Copia e incolla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nell'uso del computer, il copia e incolla (copy & paste in inglese) è un diffuso e semplice modo per riprodurre testo o altri dati da una posizione all'altra.

È stato ideato dall'informatico Larry Tesler.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il modo più semplice per fare copia e incolla è:

  1. selezionare con il mouse il testo desiderato
  2. premere Ctrl+C.
  3. trovare il punto dove si vuole incollare e digitare: Ctrl+V.

Il modo più semplice per fare copia e incolla nei sistemi Macintosh è:

  1. selezionare con il mouse il testo desiderato
  2. premere Cmd ⌘+C.
  3. trovare il punto dove si vuole incollare e digitare: Cmd ⌘+V.

La funzione di copia trasferisce (copiandoli, appunto) in un'area di memoria apposita (chiamata appunti) un qualunque set di dati da un programma di origine: testi, immagini o altro. Da qui i dati possono essere incollati in un altro programma, sempre che quest'ultimo sia in grado di riconoscere il loro formato. Ad esempio, non sempre è possibile incollare del testo in un programma specializzato per l'elaborazione di suoni, e viceversa.

La metafora del copia e incolla è risultata così popolare ed utile da essere estesa praticamente a tutto: i file sul disco possono essere copiati e incollati in posizioni diverse, i fogli di calcolo copiano ed incollano interi grafici, eccetera. Cosa può essere copiato o incollato è completamente sotto il controllo del singolo programma, e non del sistema operativo. Si è però evoluto un sistema di convenzioni, grazie al quale si usano sempre le stesse combinazioni di tasti (ad esempio, Ctrl+C per copiare e Ctrl+V per incollare su Microsoft Windows, Cmd ⌘+C per copiare e Cmd ⌘+V per incollare sui sistemi Macintosh, la pura selezione col mouse per copiare e il tasto centrale e/o destro su Unix, e così via, più altri metodi come i menu contestuali o pulsanti vari).

Versioni più sofisticate permettono di usare più aree di memoria contemporaneamente, al prezzo però di complicare un poco i comandi che l'utente deve dare: occorre, oltre a dare il comando di copia o incolla, specificare anche su quale delle aree di appunti si vuole operare.

Un ulteriore vantaggio del copia e incolla è che in genere non utilizza l'unità a disco, risultando perciò molto veloce. Questo può non essere più vero nel caso in cui vengano copiati dei dati molto voluminosi, che superano la capacità di memoria fisica del computer costringendo il sistema operativo ad utilizzare la memoria virtuale sul disco.

Se invece di riprodurre si intende spostare i dati, si ricorre al taglia e incolla, o al drag and drop (trascina e rilascia).

Altre combinazioni[modifica | modifica sorgente]

La funzione di "Copia" può essere ottenuta anche con la combinazione dei tasti sulla tastiera Ctrl+Ins. La funzione di "Incolla", invece, può essere ottenuta anche con la combinazione Shift+Ins.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica