Regione ecclesiastica Liguria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regione ecclesiastica Liguria
Regione ecclesiastica della Chiesa cattolica in Italia
Arcidiocesi metropolitane delle Province ecclesiastiche
Genova (6 suffraganee)
Conferenza episcopale
Presidentecardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova
VicepresidenteLuigi Ernesto Palletti, vescovo della Spezia-Sarzana-Brugnato
Segretario generaleAlberto Tanasini, vescovo di Chiavari
Regione ecclesiastica Liguria.jpg
Parrocchie1.251
Sacerdoti1683 di cui 1.067 secolari e 616 regolari
Diaconi94 permanenti
Abitanti1.932.655
Superficie6.850 km²
Dati dall'Annuario pontificio

La Regione ecclesiastica Liguria è una delle sedici regioni ecclesiastiche in cui è suddiviso il territorio della Chiesa cattolica in Italia. Il suo territorio comprende la maggior parte della regione amministrativa Liguria (che è in parte compresa nelle regioni ecclesiastiche Piemonte ed Emilia-Romagna) e parti delle province di Alessandria, Pavia e Cuneo.

La regione ecclesiastica oggi[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Questa regione ecclesiastica corrisponde alla provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Genova:

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Conferenza episcopale della Liguria[modifica | modifica wikitesto]

Tribunale ecclesiastico[modifica | modifica wikitesto]

Le cause ecclesiastiche sono giudicate in primo grado dal tribunale ecclesiastico ligure e in secondo grado dal tribunale ecclesiastico piemontese.[1] Il tribunale ecclesiastico ligure giudica inoltre in secondo grado le cause che sono giudicate, in primo grado, dal tribunale ecclesiastico lombardo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tribunali ecclesiastici, su siti.chiesacattolica.it. URL consultato il 27 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Diocesi liguri soppresse[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]