Conclave del 1389

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conclave del 1389
Sede vacante.svg
IX.Bonifac.jpg
Papa Bonifacio IX
DurataDal 25 ottobre al 2 novembre 1389
LuogoPalazzo Vaticano, Roma
Partecipanti13
DecanoFrancesco Moricotti
CamerlengoMarino Vulcano
ElettoBonifacio IX (Pietro Tomacelli)
 

Il conclave del 1389 venne convocato a seguito della morte di papa Urbano VI e si concluse con l'elezione di papa Bonifacio IX.

Fu l'unico conclave della storia in cui tutti i cardinali presenti erano stati nominati dal Papa defunto.

Durante il Pontificato di papa Urbano VI, tutti i cardinali che lo elessero nel 1378 passarono dalla parte dell'Antipapa Clemente VII. Il conclave si aprì quindi con la presenza dei soli cardinali da lui nominati. Parteciparono al conclave 13 cardinali, mentre altri 3 erano assenti.

I cardinali presenti al conclave furono:

Gli assenti invece erano:

Inoltre vi erano altri 4 cardinali nominati da Urbano VI che non parteciparono al conclave; si tratta di Pietro Pileo da Prata, vescovo di Frascati, Galeotto Tarlati di Petramala, Bartolomeo Mezzavacca e Landolfo Maramaldo, che vennero deposti dallo stesso Papa, ma che papa Bonifacio IX reintegrò nel sacro collegio.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo