Conclave del 1303

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conclave del 1303
Sede vacante.svg
B Benedikt XI.jpg
Papa Benedetto XI
Durata22 ottobre 1303
LuogoPalazzo Vaticano
Partecipanti18
Scrutini1
DecanoGiovanni Boccamazza
ElettoBenedetto XI (Nicola Boccassini)
 

Il conclave del 1303 venne convocato a seguito della morte del papa Bonifacio VIII e si tenne nel Palazzo Apostolico Vaticano. Si concluse con l'elezione di Nicola Boccassini, vescovo di Ostia e Velletri, che assunse il nome di Benedetto XI.

Cardinali presenti al conclave[modifica | modifica wikitesto]

Al conclave presero parte tutti i cardinali aventi diritto:

Altri due cardinali, Giacomo e Pietro Colonna, erano stati deposti da papa Bonifacio VIII e quindi non presero parte al conclave

Svolgimento del conclave[modifica | modifica wikitesto]

Carlo II di Napoli, che controllava Roma militarmente, fece rinchiudere i cardinali elettori nella Basilica di San Giovanni in Laterano il giorno dopo dei funerali di Bonifacio VIII.[1] L'oltraggio e la cattura di Bonifacio VIII da parte di armati francesi e della famiglia Colonna fecero in modo che nessun cardinale pensasse di eleggere un nuovo papa ostile a Filippo IV di Francia.[1]

Nicola Boccasini, frate domenicano, fu eletto all'unanimità al primo scrutinio e scelse il nome di Benedetto XI.[2] La sua scelta della numerazione indica che considerava l'antipapa Benedetto X come papa legittimo.[2]

Boccasini era sì italiano, ma non romano, e perciò fu considerato neutrale nelle dispute tra le famiglie romane e nelle rivalità internazionali tra Carlo II e Filippo IV.[2] Benedetto XI si rifiutò di scomunicare sia Filippo IV che la famiglia Colonna, ma allo stesso tempo si rifiutò di ritornare ai Colonna le proprietà che le erano state confiscate da Bonifacio VIII.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Baumgartner, 2003, p. 47.
  2. ^ a b c d Baumgartner, 2003, p. 48.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Baumgartner, Frederic J. 2003. Behind Locked Doors: A History of the Papal Elections. Palgrave Macmillan. ISBN 0-312-29463-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo