Rodrigo de Castro Osorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodrigo de Castro Osorio
cardinale di Santa Romana Chiesa
Rodrigo de Castro 2.jpg
CardinalPallium PioM.svg
 
TitoloCardinale presbitero dei Santi XII Apostoli
Incarichi ricopertiVescovo di Zamora, vescovo di Cuenca
 
Nato5 marzo 1523, Valladolid
Creato cardinale12 dicembre 1583 da papa Gregorio XIII
Deceduto20 settembre 1600
 

Rodrigo de Castro Osorio (Valladolid, 5 marzo 1523Siviglia, 20 settembre 1600) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo.

Fu nominato cardinale della Chiesa cattolica da papa Gregorio XIII. Secondo le fonti coeve la sua nomina suscitò le ire della popolazione, aizzata dalla nobiltà. Si diffuse così la convinzione che la sua nomina fosse stata indicata dallo zar di Russia, interessato alla regione e a un arcivescovo compiacente che gli permettesse di sfruttarla per fini politico-economici

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Valladolid il 5 marzo 1523.

Papa Gregorio XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 12 dicembre 1583.

Morì il 20 settembre 1600 all'età di 77 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70261443 · ISNI (EN0000 0000 5950 8598 · LCCN (ENn81138240