Bernardo de Sandoval y Rojas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernardo Sandoval Rojas
cardinale di Santa Romana Chiesa
Bernardo de Sandoval y Rojas.jpg
Escudo de Bernardo de Sandoval y Rojas.svg
Nato 20 aprile 1546, Aranda de Duero
Creato cardinale 3 marzo 1599 da papa Clemente VIII
Deceduto 7 dicembre 1618

Bernardo Sandoval Rojas (Aranda de Duero, 20 aprile 1546Madrid, 7 dicembre 1618) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo di nove figli, suo padre, Hernando de Rojas y Sandoval, era un ufficiale presso la città di Aranda de Duero dove Bernardo nacque nel 1546. Si formò presso l'Università di Alcalá dove fu allievo dell'umanista Ambrosio de Morales, per il quale scrisse un epitaffio. Da grande estimatore dell'arte e soprattutto delle lettere si distinse per la protezione data a grandi letterati dell'epoca quali Luis de León, Miguel de Cervantes, Lope de Vega, Francisco de Quevedo e Luis de Gongora. Papa Clemente VIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 3 marzo 1599.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN30648365 · ISNI: (EN0000 0000 4067 0317 · LCCN: (ENno2001054931 · GND: (DE130535567 · CERL: cnp00684583