Anton Maria Salviati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anton Maria Salviati
cardinale di Santa Romana Chiesa
Portrait-Of-Cardinal-Anton-Maria-Salviati.jpg
Ritratto del cardinale Salviati
Template-Cardinal (Bishop).svg
Nato 21 gennaio 1537, Firenze
Nominato vescovo 8 agosto 1561 da papa Pio IV
Creato cardinale 12 dicembre 1583 da papa Gregorio XIII
Deceduto 16 aprile 1602, Roma

Anton Maria Salviati (Firenze, 21 gennaio 1537Roma, 16 aprile 1602) è stato un cardinale italiano, appartenente alla nobile famiglia dei Salviati.

Stemma dei Salviati

Suoi zii erano i cardinali Giovanni e Bernardo Salviati, ed era imparentato anche con i Medici da parte della nonna materna Lucrezia de' Medici, figlia di Lorenzo il Magnifico e sorella di papa Leone X.

Dopo essere stato vescovo di Saint-Papoul in Francia dal 1561, fu nominato nunzio apostolico in tale paese. Fu creato cardinale da papa Gregorio XIII nel concistoro del 12 dicembre 1583.

Nel 1584 iniziò una importante opera di restauro dell'ospedale di San Giacomo degli Incurabili a Roma.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN60171422 · ISNI: (EN0000 0000 6143 4735 · GND: (DE129773743