Arturo Calabresi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arturo Calabresi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Bologna
Carriera
Giovanili
2012-2015Roma
Squadre di club1
2015-2016Livorno10 (1)
2016-2017Brescia44 (1)
2017-2018Spezia2 (0)
2018Foggia9 (0)
2018-Bologna18 (1)
Nazionale
2012-2013Italia Italia U-1715 (1)
2013-2014Italia Italia U-186 (0)
2014-2015Italia Italia U-1912 (1)
2015-2016Italia Italia U-207 (0)
2015-2019Italia Italia U-219 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-17
Argento Slovacchia 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 giugno 2019

Arturo Calabresi (Roma, 17 marzo 1996) è un calciatore italiano, difensore del Bologna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il figlio dell'attore e conduttore televisivo Paolo Calabresi[1] con il quale ha fatto una comparsa nella serie-tv Boris come figlio romanista.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore forte fisicamente, ricopre il ruolo di centrale ma può anche essere adattato come terzino destro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo diversi anni nelle giovanili giallorosse, Arturo partecipa sempre con la Roma al Campionato Primavera, al Torneo di Viareggio e alla UEFA Youth League, collezionando diverse presenze e alcune reti. Nel calciomercato estivo del 2015 viene ceduto in prestito al Livorno, militante in Serie B[3], dove segna anche la sua prima rete tra i professionisti nella gara interna contro il Brescia alla seconda giornata di campionato. Ritorna in giallorosso nel successivo mese di gennaio[4], prima di essere ceduto con la formula del prestito biennale al Brescia.[5]

Con i lombardi nella seconda parte di stagione ottiene 14 presenze e un gol, nei minuti di recupero nella gara casalinga contro il Perugia. Il 21 giugno 2017 viene riscattato dalle Rondinelle[6], ma due giorni dopo la Roma esercita la contro-opzione, riacquistando così il cartellino del giocatore.[7] Il 7 luglio 2017 passa in prestito con diritto di riscatto e controriscatto allo Spezia.[8] Chiusa l'esperienza in Liguria con sole due presenze, il 23 gennaio 2018 passa in prestito per sei mesi al Foggia .[9]

Il 21 giugno 2018 passa al Bologna firmando un contratto con il club felsineo fino a giugno 2022. Il 12 agosto debutta con i rossoblu in Coppa Italia, nel successo sul Padova per 2-0. Il debutto in serie A avviene il 23 settembre, giocando titolare la partita casalinga con la Roma vinta per 2-0. Il 21 ottobre trova il primo gol in serie A, segnando il gol del definitivo pareggio al Torino (2-2).[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Under-17 nel 2013 ha partecipato all'Europeo U-17, dove l'Italia ottiene il secondo posto, e al Mondiale U-17 dove l'Italia è stata eliminata negli ottavi di finale.

Il 12 agosto 2015 ha esordito con la Nazionale Under-21 guidata da Di Biagio, giocando metà gara nella partita amichevole Ungheria-Italia (0-0). Viene convocato per l’Europeo Under-21 2019,[11] competizione in cui scende in campo in due occasioni.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-gen. 2016 Italia Livorno B 10 1 CI 2 0 - - - - - - 12 1
gen.-giu. 2016 Italia Brescia B 14 1 CI 0 0 - - - - - - 14 1
2016-2017 B 30 0 CI 1 0 - - - - - - 31 0
Totale Brescia 44 1 1 0 - - - - - - 45 1
2017-gen. 2018 Italia Spezia B 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
gen.-giu. 2018 Italia Foggia B 9 0 CI 0 0 - - - - - - 9 0
2018-2019 Italia Bologna A 18 1 CI 3 0 - - - - - - 21 1
2019-2020 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Bologna 18 1 3 0 - - - - 21 1
Totale carriera 83 3 6 0 - - - - - - 89 3

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-8-2015 Telki Ungheria Under-21 Ungheria 0 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
10-8-2016 San Benedetto del Tronto Italia Under-21 Italia 0 – 0 Albania Albania Under-21 Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
4-9-2017 Cittadella Italia Under-21 Italia 4 – 1 Slovenia Slovenia Under-21 Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
15-10-2018 Vicenza Italia Under-21 Italia 2 – 0 Tunisia Tunisia Under-21 Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
15-11-2018 Ferrara Italia Under-21 Italia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole - Ingresso al 21’ 21’
19-11-2018 Reggio Emilia Italia Under-21 Italia 1 – 2 Germania Germania Under-21 Amichevole -
25-3-2019 Frosinone Italia Under-21 Italia 2 – 2 Croazia Croazia Under-21 Amichevole - Ingresso al 87’ 87’
16-6-2019 Bologna Italia Under-21 Italia 3 – 1 Spagna Spagna Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno - Ammonizione al 11’ 11’
22-6-2019 Reggio Emilia Belgio Under-21 Belgio 1 – 3 Italia Italia Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno -
Totale Presenze 9 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ecco Calabresi, il figlio della Iena iltirreno.it
  2. ^ Alex Frosio, Azzurri, c’è tutta la Serie A, in La Gazzetta dello Sport, 16 giugno 2019, p. 8.
  3. ^ UFFICIALE: Livorno, dalla Roma arriva Calabresi tuttomercatoweb.com
  4. ^ UFFICIALE: Livorno, risolto il prestito di Calabresi tuttomercatoweb.com
  5. ^ UFFICIALE: Brescia, Calabresi in prestito fino al 30 giugno 2017 turromercatoweb.com
  6. ^ Esercitati i diritti di opzione per 4 calciatori bresciacalcio.it
  7. ^ UFFICIALE: Roma, esercitato il diritto di contro-opzione per Calabresi tuttomercatoweb.com
  8. ^ Mercato: la grinta di Arturo Calabresi per la difesa aquilotta acspezia.com
  9. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/serie-b/ufficiale-foggia-arriva-il-difensore-calabresi-1068665.
  10. ^ Calabresi: "Gol emozionante, lo dedico anche all'allenatore" - Tutto Bologna Web, in Tutto Bologna Web, 21 ottobre 2018. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  11. ^ Europei Under 21, i 23 convocati del c.t. Di Biagio, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 6 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]