Unione Democratica Magiara di Romania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione Democratica Magiara di Romania
Uniunea Democrată Maghiară din România
Romániai Magyar Demokrata Szövetség
RMDSZlogo.png
Leader Béla Markó
Stato Romania Romania
Fondazione 25 dicembre 1989
Sede Cluj-Napoca (presidio esecutivo) e Strada Avram Iancu, 8 Bucarest (presidenza)
Ideologia Tutela della minoranza ungherese
Regionalismo ungherese
Conservatorismo liberale
Collocazione Centro
Centro-destra
Partito europeo Partito Popolare Europeo
Gruppo parlamentare europeo Gruppo del Partito Popolare Europeo
Affiliazione internazionale nessuna
Seggi Camera
22 / 334
Seggi Senato
9 / 137
Seggi Europarlamento
2 / 32
Sito web http://www.udmr.ro/

L'Unione Democratica Magiara di Romania (in ungherese Romániai Magyar Demokrata Szövetség RMDSZ, in rumeno Uniunea Democrată Maghiară din România UDMR) è il maggiore partito rumeno attivo nella difesa dei diritti degli ungheresi di Romania, anche se in tale ambito gli si contrappone il Partito Civico Magiaro. Roccaforte del partito è la Transilvania, ma ci sono membri anche in tutte le altre regioni di paese, soprattutto tra gli Ungheresi Csango della Moldavia.

Il partito è membro del Partito Popolare Europeo. Il suo primo presidente fu lo scrittore Géza Domokos, dal 1994 ad oggi invece il partito è stato guidato dal poeta Béla Markó.

Alle elezioni del 2004 e del 2008 l'UDMR ha ottenuto il 6,2% dei suffragi e 22 seggi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]