Alleanza degli Ungheresi di Voivodina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alleanza degli Ungheresi di Voivodina
Vajdasági Magyar Szövetség
Cавез војвођанских Мађара
Leader István Pásztor
Stato Serbia Serbia
Fondazione 1994
Sede Subotica e Senta
Ideologia Politiche minoritarie,
Cristianesimo democratico
Conservatorismo liberale.
Collocazione Centro-destra
Affiliazione internazionale Partito Popolare Europeo
Seggi all'Assemblea Nazionale di Serbia
6 / 250
Seggi all'Assemblea Provinciale della Voivodina
8 / 120

L'Alleanza degli Ungheresi di Vojvodina (in serbo: Savez vojvođanskih Mađara - SVM / Cавез војвођанских Мађара; in ungherese: Vajdasági Magyar Szövetség - VMSZ) è un partito politico attivo in Serbia dal 1994.

SVM è espressione della comunità ungherese della Voivodina,segretario del partito è István Pásztor.

Prende parte a molti governi locali ed è molto radicata nelle città dove è presente la comunità ungherese in particolare Subotica, Senta, Bačka Topola, Mali Iđoš, Kanjiža e Čoka.

SVM è membro del Partito Popolare Europeo e dell'Organizzazione interregionale democratica ungherese,mantiene inoltre rapporti con l'Unione Civica Ungherese il partito dell'attuale premier ungherese Viktor Orbán.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]