laRegione Ticino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
laRegione Ticino
Stato Svizzera Svizzera
Lingua italiano
Periodicità quotidiano
Genere stampa locale
Formato standard
Fondazione 1992
Sede via Ghiringhelli 9, 6500 Bellinzona
Editore Giacomo Salvioni
Diffusione cartacea 31'125 (2012)
Direttore Matteo Caratti
ISSN 1661-0407
Sito web http://www.laregione.ch/
 

laRegione Ticino è un quotidiano di lingua italiana del Canton Ticino (Svizzera). La sede principale del quotidiano è a Bellinzona, con redazioni locali a Lugano, Locarno e Chiasso. Ha una tiratura di 31'125 copie[1]. L'editore è Giacomo Salvioni, il direttore è Matteo Caratti.

Ha un lettorato di 112'000 lettori (dati ottobre 2010-settembre 2011) ed è il secondo giornale più letto nella Svizzera italiana. Ha una forte penetrazione nel Sopraceneri, risultando il primo per lettori nel Bellinzonese e nel Locarnese. È invece secondo nel Luganese e nel Mendrisiotto.

Il quotidiano venne fondato nel 1992 dalla fusione dei quotidiani ticinesi Il Dovere e L'Eco di Locarno. La prima edizione apparve il 14 settembre 1992.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ REMP/WEMF, Bulletin des tirages 2012, 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]