Autostrada A26 (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autostrada A26
Autostrada dei trafori
Autostrada A26 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Liguria Liguria
Italia - mappa autostrada A26.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioGenova
FineInnesto su SS 33 del Sempione presso Ornavasso (VB)
Lunghezza197,1[1] km
Data apertura1977[2]
GestoreAutostrade per l'Italia
Pedaggiosistema chiuso, gratis nell'alto Vergante e nel Verbano-Cusio-Ossola
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 25.svg · Italian traffic signs - strada europea 62.svg
Mappa A26.svg

L'autostrada A26 è un'autostrada italiana, che da Genova Voltri, delegazione a ovest di Genova, in Liguria, scorre verso nord, giungendo a Gravellona Toce, in Piemonte. È gestita da Autostrade per l'Italia; viene chiamata Autostrada dei trafori[3] in quanto, oltre ad avere un elevato numero di trafori lungo il tracciato, mette in comunicazione il porto di Genova e il resto d'Italia con i vari trafori di valico alpini tra cui: il traforo del Frejus (tramite l'A21 e l'A32), il traforo del Monte Bianco, il traforo del Gran San Bernardo, (entrambi tramite il raccordo con l'A5), il Sempione (proseguendo sulla SS33 dalla fine dell'autostrada) e il Gottardo (utilizzando la bretella di collegamento con l'A8 e proseguendo verso Lugano).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I lavori di costruzione dell'autostrada iniziarono nel 1971 per il tronco da Genova Voltri ad Alessandria,[4] e il 28 marzo 1973 per il tronco da Alessandria a Stroppiana compresa la diramazione da Stroppiana a Santhià.[5]

Il 23 ottobre 1976 venne aperto al traffico il primo tratto dell'autostrada, da Ovada a Predosa (15 km) e il raccordo da Predosa all'autostrada Milano-Serravalle.[6] L'11 agosto dell'anno successivo vi si aggiunsero le tratte da Genova Voltri a Ovada e da Predosa ad Alessandria.[7]

Nel 1978 vennero aperte le tratte da Alessandria a Casale nord (22 giugno)[8] e da Casale nord a Stroppiana con il raccordo da Stroppiana a Santhià (27 luglio).[9]

Le tratte seguenti vennero aperte nelle seguenti date:[10]

  • il tratto Stroppiana-Romagnano il 14 dicembre 1987;
  • il tratto Romagnano-Arona il 20 dicembre 1988;
  • il tratto Arona-Gravellona Toce il 14 luglio 1995;
  • il tratto Gravellona Toce-SS 33 il 15 dicembre 1994.

L'apertura della prima tratta ha garantito a Genova una connessione comoda e veloce con la zona dell'Ovadese e dell'Alessandrino, fino ad allora connesse alla città tramite l'allora strada statale 456 del Turchino, dal percorso particolarmente tortuoso, e ha creato un percorso alternativo e migliore tra Milano e il Ponente ligure rispetto all'A7.

L'autostrada oggi[modifica | modifica wikitesto]

Inizio della A26 a Voltri: raccordo con A10 da e per Genova

Il percorso si snoda partendo dalla delegazione di Voltri, ultimo quartiere a ovest di Genova, inerpicandosi in appena 10 km da meno di 70 m di altitudine dell'inizio dell'autostrada fino agli oltre 420 m s.l.m. della galleria del Turchino, in località Fado Alto, dove supera lo spartiacque dell'Appennino Ligure. Lungo questo tratto entrambe le carreggiate sono sospese su grandi viadotti e sono presenti numerose gallerie e per superare il forte dislivello in pochi km è stato necessario creare un'ansa lunga 4 km per ridurre la pendenza, altrimenti proibitiva per i tir che dal porto di Genova la devono percorrere in direzione nord.

Il viadotto Gorsexio presso Genova, uno dei più alti in Italia

Oltrepassato il Turchino serve i comuni della valle Stura con lo svincolo di Masone e con pendenze minori di quelle del versante ligure scende verso la pianura padana.

L'autostrada A26 in veste invernale nei pressi di Ovada, appena prima del tratto appenninico in direzione Genova
Lo svincolo di Gravellona Toce dell'autostrada

Entrando in Piemonte, oltrepassa quindi l'abitato di Ovada, attraversa l'intersezione con la bretella di Novi Ligure che la unisce alla Autostrada A7, si congiunge alla Autostrada A21 nei pressi di Alessandria. In questo primo tratto da Genova-Voltri fino ad Alessandria, oltre all'innesto con la Diramazione A26/A7 (tra i caselli di Ovada/Belforte e Alessandria Sud) e il tratto di 14 km tra Masone e il termine dell'autostrada, dove è assente la corsia d'emergenza, la A26 possiede tre corsie per senso di marcia più emergenza, e dunque costituisce la più grossa arteria di comunicazione tra Pianura Padana e la costa ligure, nonché di tutta la Liguria. Il tracciato del tratto appenninico è fluido e con curve abbastanza larghe, da garantire un limite di velocità generalmente non inferiore a 100 km/h.

L'autostrada prosegue dunque verso nord passando per Casale Monferrato, dopodiché è presente l'interconnessione con la diramazione A4/A26 a sud di Vercelli. L'autostrada continua verso nord, intersecando la Autostrada A4 ad ovest di Novara, restringendosi a due corsie per senso di marcia e mantenendosi tale fino al suo termine a Gravellona. Passa, poi, nei pressi di Romagnano Sesia e Ghemme, dove si trova l'uscita per la Valsesia.

Nei pressi di Gattico l'autostrada prosegue senza soluzione di continuità come A8/A26 e prosegue attraverso rampe di accelerazione e decelerazione come autostrada A26 verso nord costeggiando il Lago Maggiore. Prosegue quindi verso nord est continuando a costeggiare le sponde del Lago Maggiore, seppur mantenendosi in posizione elevata rispetto al lago stesso, con uscite ad Arona, Meina, Brovello-Carpugnino, Baveno - Stresa, Verbania e Gravellona Toce. Termina poco dopo Gravellona Toce, precisamente allo svincolo di Gravellona Toce nord - Ornavasso, innestandosi sulla strada statale 33 del Sempione, classificata da questo punto in poi come superstrada con limite di velocità di 90 km/h, la quale permette il collegamento con Domodossola e con la Svizzera.

Controllo elettronico della velocità[modifica | modifica wikitesto]

Nel tratto appenninico di entrambe le carreggiate la velocità media è monitorata dal sistema Tutor, installato tra l'innesto con l'A10 e la Diramazione A26/A7 in direzione nord e tra la Diramazione A26/A7 e l'innesto con l'A10 in direzione sud.

Carreggiata Sud
Dal km Al km Limite Tempo di percorrenza Aree Servizio/Parcheggi/Uscite
43+000 31+750 130 5' 12" NO
31+750 16+200 130 7' 11" Parcheggio Tagliolo (31+400), Uscita Ovada (29+900), Parcheggio Betulle (28+000), Area Servizio Stura (25+500)
16+200 7+270 110 4' 52" Uscita Masone (14+000)
7+270 6+000 110 0' 42" Area Servizio Turchino (6+800)
6+000 1+700 110 2' 21" NO
Carreggiata Nord
Dal km Al km Limite Tempo di percorrenza Aree Servizio/Parcheggi/Uscite
3+150 14+360 110 6' 07" Area Servizio Turchino (6+800), Uscita Masone (14+000)
14+360 21+620 130 3' 21" Parcheggio Anzema (19+900)
21+620 28+900 110 3' 58" Parcheggio Betulle (28+000)
28+900 44+500 130 7' 12" Uscita Ovada (29+900), Parcheggio Tagliolo (31+400)

Una postazione fissa Autovelox è presente al km 1, nella sola carreggiata sud.[11].

Tabella percorso[modifica | modifica wikitesto]

Autostrada A26 Italia.svg GENOVA - GRAVELLONA TOCE
Autostrada dei trafori
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Area Strada europea
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 80.svg Autostrada A10 Italia.svg Genova - Ventimiglia
Autostrada A12 Italia.svg Livorno
0,0 197,1 GE Italian traffic signs - strada europea 25.svg
AB-Tank.svg Area servizio "Turchino" 6,8 190,2
AB-AS-grün.svg Masone 14 183
AB-Tank.svg Area servizio "Stura" 25,5 171,5 AL
AB-AS-grün.svg Ovada 29,9 167,1
AB-Kreuz-grün.svg Autostrada A26-A7 Italia.svg Diramazione Predosa - Novi Ligure 45,2 151,8
AB-Tank.svg Area servizio "Bormida" 52,9 144,1
AB-AS-grün.svg Alessandria Sud 61,5 139,5
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 70.svg Autostrada A21 Italia.svg Torino - Piacenza - Brescia 69,3 127,7
AB-Tank.svg Area servizio "Monferrato" 83,5 113,5
AB-AS-grün.svg Casale Monferrato Sud 89,6 107,4
AB-AS-grün.svg Casale Monferrato Nord 94,1 102,9
AB-Kreuz-grün.svg Autostrada A26-A4 Italia.svg Diramazione Stroppiana - Santhià 107,2 89,8 VC
AB-Tank.svg Area servizio "Sesia" 108,2 88,8
AB-AS-grün.svg Vercelli Est 116,8 80,2
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 64.svg Autostrada A4 Italia.svg Torino - Milano 128,5 NO
AB-AS-grün.svg Romagnano Sesia - Ghemme 145,1 51,9
AB-AS-grün.svg Borgomanero 153,4 43,6
AB-Tank.svg Area servizio "Agogna" 154,8 42,2
AB-AS-grün.svg Autostrada A8-A26 Italia.svg Diramazione Gallarate - Gattico 159,7 37,4
AB-AS-grün.svg Arona 165,5 31,5 Italian traffic signs - strada europea 62.svg
Italian traffic signs - stazione.svg Barriera Lago Maggiore 166,6 30,4
AB-AS-grün.svg Meina 171,1 25,9
AB-AS-grün.svg Brovello Carpugnino 181,3 15,7 VB
AB-AS-grün.svg Baveno - Stresa 190,0 7,0
AB-AS-grün.svg Verbania
Strada Statale 34 Italia.svg Lago Maggiore
Italian traffic signs - icona mare fiume lago.svg Lago Maggiore
194,0 3,0
AB-AS-grün.svg Gravellona Toce
Strada Statale 34 Italia.svg del Lago Maggiore
Strada Regionale 229 Italia.svg del Lago d'Orta
Italian traffic signs - icona mare fiume lago.svg Lago d'Orta
194,2 2,8
Italian traffic signs - strada extraurbana principale.svg Italian traffic signs - strada europea 62.svg Strada Statale 33 Italia.svg Sempione 197,1 0,0

A8/A26 Diramazione Gallarate-Gattico[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Autostrada_A8/A26 § A8.2FA26_diramazione_Gallarate-Gattico.
Autostrada A8-A26 Italia.svg

La A8/A26 Diramazione Gallarate-Gattico congiunge l'autostrada A8 nei pressi di Gallarate, con l'autostrada A26, nei pressi del comune di Gattico. Presso Gattico, nell'estremità ovest la diramazione prosegue senza soluzione di continuità come Autostrada A26 verso Genova e attraverso rampe di accelerazione e decelerazione verso nord sempre come autostrada A26. La A8/A26 è stata progettata e realizzata per mettere direttamente in comunicazione Domodossola ed il traffico proveniente dal Sempione con Milano e la parte sud-orientale della penisola italiana. L'infrastruttura è a due corsie in entrambi i sensi di marcia da Gallarate a Sesto Calende-Vergiate, tratto che costituisce il percorso originario dell'arteria, concepito nel 1925 come terzo ramo dell'Autolaghi. Da Sesto Calende-Vergiate a Gattico è invece a tre corsie per ogni senso di marcia.

A26/A4 Diramazione Stroppiana-Santhià[modifica | modifica wikitesto]

Autostrada A26
Diramazione Stroppiana-Santhià
Autostrada A26-A4 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
ProvinceVercelli Vercelli
Mappa autostrada A26-4 Italia.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioStroppiana
FineSanthià
Lunghezza30,7[12] km
Data apertura1978[9]
GestoreAutostrade per l'Italia
Pedaggiosistema chiuso
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 25.svg

Il tratto A26/A4 Diramazione Stroppiana-Santhià congiunge l'autostrada A4, nei pressi di Santhià, con l'autostrada A26, nei pressi di Stroppiana. Mentre tuttavia la prima località è effettivamente fornita di un proprio casello, la seconda è un caposaldo puramente teorico e lessicale, non avendo nessun svincolo a servirla.

Il raccordo Stroppiana-Santhià venne aperto il 27 luglio 1978.[9]

Il tracciato della struttura è pianeggiante, con due corsie per senso di marcia. A Santhià l'A26/A4 continua senza soluzione di continuità nella Diramazione A4/A5 Santhià-Ivrea.

Prima della costruzione del tratto di A26 da Stroppiana a Gravellona Toce, questo tratto era considerato parte della A26, che allora era denominata Voltri-Santhià.

Il Decreto Legislativo del 29 ottobre 1999 n. 461[13] ha classificato questa diramazione come A26/4, così come è indicato anche nei pannelli integrativi di identificazione dei cavalcavia.

L'unica uscita presente è Vercelli Ovest. La diramazione è gestita da Autostrade per l'Italia.[14]

Autostrada A26-A4 Italia.svg Diramazione STROPPIANA-SANTHIÀ
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Provincia Strada europea
AB-Kreuz-grün.svg Autostrada A26 Italia.svg Genova - Alessandria - Gravellona Toce 0,0 30,7 VC Italian traffic signs - strada europea 25.svg
AB-Tank.svg Area servizio "Le Risaie"

solo in direzione Alessandria-Gravellona Toce

- 29,25
AB-AS-grün.svg Vercelli Ovest 8,0 22,7
AB-Tank.svg Area servizio "Cavour"

Italian traffic signs - old - divieto di transito.svg chiusa in direzione Alessandria-Gravellona Toce

29 -
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 64.svg Autostrada A4 Italia.svg Torino - Milano
Santhià
30,6 0,1
AB-Kreuz-grün.svg Autostrada A4-5 Italia.svg A4/5 Ivrea
Autostrada A5 Italia.svg Torino - Aosta
30,7 0

A26/A7 Diramazione Predosa-Bettole[modifica | modifica wikitesto]

Autostrada A26/A7
Diramazione Predosa-Bettole
Autostrada A26-A7 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Mappa autostrada A26-7 Italia.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioPredosa
FineBettole di Tortona
Lunghezza17[15] km
Data apertura1976[6]
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 25.svg

La Diramazione Predosa-Bettole A26/A7 congiunge l'autostrada A7, nei pressi di Bettole di Tortona, con l'autostrada A26, nei pressi di Predosa. Il tracciato della struttura è pianeggiante, con due corsie per senso di marcia e corsia d'emergenza. Lungo il suo tratto insiste un solo casello autostradale, quello di Novi Ligure.

Venne aperto al traffico il 23 ottobre 1976.[6]

Il Decreto Legislativo del 29 ottobre 1999 n. 461[13] ha classificato questa diramazione come A26/7.

La diramazione è gestita da Autostrade per l'Italia[14].

Autostrada A26-A7 Italia.svg PREDOSA - BETTOLE
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Provincia Strada europea
Italian traffic signs - autostrada.svg Italian traffic signs - strada europea 25.svg Autostrada A26 Italia.svg Genova - Gravellona T. 0,0 17,0 AL Italian traffic signs - strada europea 25.svg
AB-AS-grün.svg Novi Ligure 7,9 9,1
AB-Tank.svg Area Servizio "Marengo" 9,7 7,3
Italian traffic signs - autostrada.svg Italian traffic signs - strada europea 62.svg Autostrada A7 Italia.svg Milano - Genova 17 0,0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TE - Trasporti Eccezionali - Rami autostradali
  2. ^ The World's longest Tunnel Page: Motorways in Italy
  3. ^ Scheda dell'A26 Genova Voltri - Gravellona Toce, dal sito dell'Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori
  4. ^ Autostrada dei Trafori: esito gare d'appalto del 22 dicembre 1971, in Autostrade, anno XIII, nº 11, Roma, novembre 1971, p. 31, ISSN 0005-1756 (WC · ACNP).
  5. ^ Un passo avanti per la A-26, l'autostrada dei Trafori, in Autostrade, anno XV, nº 3, Roma, marzo 1973, p. 69, ISSN 0005-1756 (WC · ACNP).
  6. ^ a b c Trentadue chilometri significativi, in Autostrade, anno XVIII, nº 10, Roma, ottobre 1976, p. 3, ISSN 0005-1756 (WC · ACNP).
  7. ^ La rete della società Autostrade - Dati e notizie, in Autostrade, anno XIX, 11-12, Roma, novembre-dicembre 1977, p. 53, ISSN 0005-1756 (WC · ACNP).
  8. ^ Con l'A26 più europea la Liguria, in Autostrade, anno XX, nº 6, Roma, giugno 1978, p. 46, ISSN 0005-1756 (WC · ACNP).
  9. ^ a b c La rete della società Autostrade - Dati e notizie, in Autostrade, anno XX, nº 10, Roma, ottobre 1978, p. 64, ISSN 0005-1756 (WC · ACNP).
  10. ^ Autostrade in Italia, dal sito "The World's longest Tunnel Page"
  11. ^ Controllo elettronico dei limiti di velocità ed autovelox - Autostrade per l'Italia S.p.A., su autostrade.it. URL consultato il 25 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2009).
  12. ^ TE - Trasporti Eccezionali - Rami autostradali
  13. ^ a b *** Normattiva - Pdf ***
  14. ^ a b Autostrade per l'Italia S.p.A Archiviato l'11 aprile 2009 in Internet Archive.
  15. ^ TE - Trasporti Eccezionali - Rami autostradali

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti