Gattico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gattico
frazione
Gattico – Stemma
Gattico – Bandiera
Gattico – Veduta
Gattico – Veduta
La chiesa parrocchiale dei SS. Cosma e Damiano
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Novara-Stemma.svg Novara
ComuneGattico-Veruno-Stemma.png Gattico-Veruno
Territorio
Coordinate45°43′N 8°31′E / 45.716667°N 8.516667°E45.716667; 8.516667 (Gattico)
Altitudine383 m s.l.m.
Superficie16,29 km²
Abitanti3 374
Densità207,12 ab./km²
Frazioni confinantiVeruno
Altre informazioni
Cod. postale28013
Prefisso0322
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT003071
Cod. catastaleD937
TargaNO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[1]
Cl. climaticazona E, 2 802 GG[2]
Nome abitantigatticesi
PatronoSS. Cosma e Damiano
Giorno festivo26 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gattico
Gattico
Gattico – Mappa
Gattico – Mappa
Posizione nella provincia di Novara
Sito istituzionale

Gattico (Gàtich in piemontese) è una frazione del comune di Gattico-Veruno, in provincia di Novara.

Comune autonomo fino al 31 dicembre 2018, è accorpato dal 1º gennaio 2019 all'altro comune soppresso di Veruno nella nuova entità amministrativa della quale è capoluogo comunale.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma e il gonfalone del comune di Gattico erano stati concessi con decreto del presidente della Repubblica dell'11 settembre 1996.[4]

«Troncato: nel 1º, di azzurro, ai cinque gigli d'argento, ordinati in fascia, sormontati dalle cinque gocce del lambello d'argento; nel 2º, di argento, al castello di rosso, mattonato di nero, merlato alla guelfa, il fastigio di otto, le due torri, di tre, il castello fondato in punta, chiuso di nero, finestrato di quattro in fascia, dello stesso, le finestre poste due e due sotto le torri, queste finestrate ciascuna di due, di nero, le finestre poste in fascia sotto la merlatura. Ornamenti esteriori da Comune.»

Il gonfalone era un drappo di bianco.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
10 luglio 1985 27 maggio 1990 Franco Nicolazzi Partito Socialista Democratico Italiano Sindaco [6]
27 maggio 1990 26 febbraio 1994 Franco Nicolazzi Partito Socialista Democratico Italiano Sindaco [6]
10 marzo 1994 24 aprile 1995 Federico Casaccio Partito Socialista Democratico Italiano Sindaco [6]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Federico Casaccio centro-sinistra Sindaco [6]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Federico Casaccio centro-sinistra[7] Sindaco [6]
14 giugno 2004 30 marzo 2008 Filiberto Di Giorno Farioli centro-destra Sindaco [6]
8 giugno 2009 7 giugno 2014 Andrea Zonca lista civica Sindaco [6]
7 giugno 2014 31 dicembre 2018 Andrea Zonca lista civica: arco Sindaco [6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN243227825
  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte