Autostrada A8 (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Autostrada A8
Autostrada dei Laghi
Milano-Varese
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regioni  Lombardia
Province  Milano
  Varese
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioAllacciamento con Cavalcavia del Ghisallo e intersezione con A4 presso Milano
FineInnesto su SS 707 Gazzada-Varese presso Buguggiate
Lunghezza43,6[1] km
Data apertura1924[1]
GestoreAutostrade per l'Italia
Pedaggiosistema aperto
Percorso
Principali intersezioniA4, A9, A26, A50, A52, A60
Strade europee ·

L'autostrada A8 è un'autostrada italiana, interamente compresa in Lombardia, che collega Milano a Varese. È comunemente definita, assieme all'autostrada A9, come autostrada dei Laghi.

Sono obbligatorie le dotazioni invernali dal 15 novembre al 15 aprile tra gli svincoli di Origgio ovest e Varese Ovest.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso argomento in dettaglio: Autostrada dei Laghi.

L'autostrada oggi e tabella percorso[modifica | modifica wikitesto]

L'autostrada ha inizio a Milano come prosecuzione del cavalcavia del Ghisallo[3]. Il chilometro zero è posto presso lo svincolo di Viale Certosa in corrispondenza della congiunzione con l'autostrada A4 Torino-Trieste, in uno dei punti più critici della viabilità autostradale che è detto "quadrivio Fiorenza".

A Lainate l'autostrada prosegue in direzione Varese e si dirama l'autostrada A9 in direzione Como-Svizzera. In corrispondenza di Gallarate l'autostrada A8 si collega con la A26 tramite la diramazione A8/A26. L’A8 termina in corrispondenza del raccordo autostradale SS 707 Gazzada-Varese, che prosegue fino al centro della città di Varese.

L'Autostrada dei Laghi oggi ha importanza notevole perché sostiene un elevato traffico pendolare diretto a Milano, inoltre rappresenta un percorso obbligato per la maggior parte delle merci che dall'Italia viaggiano verso il nord Europa.

Sulla A8 sono da segnalare quattro opere recenti: il collegamento (Superstrada Malpensa 2000) col nuovo aeroporto di Malpensa, la costruzione della quarta corsia fino a Lainate (per un tratto, inaugurato per Expo 2015, arriva a 5 corsie), la costruzione della terza corsia sino a Gallarate e il nuovo svincolo della fiera di Milano (nei pressi di Rho), che consente l'allacciamento alla Tangenziale Nord.

La gestione è in affidamento ad Autostrade per l'Italia. L'autostrada è soggetta a un sistema di pedaggio aperto cui sono sottoposti i veicoli che percorrono i tratti fra la fiera di Milano e l'interconnessione con la A9 (barriera di Milano Nord), e fra Gallarate e Cavaria (barriera di Gallarate Nord).

Controllo elettronico della velocità[modifica | modifica wikitesto]

Ora è attivo il controllo elettronico della velocità con sistema Safety Tutor:

  • in direzione di Milano nella tratta Gallarate-Legnano (km 27,2 - 13,5)
  • in direzione di Varese nella tratta Origgio Ovest-Busto Arsizio (km 12,2 - 25,6)

Tabella percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il chilometraggio ufficiale è unico e parte da Milano, essendo valido anche per la A9. Nella tabella sottostante la chilometrica inversa è da considerarsi puramente informativa e informale.

MILANO - VARESE
Autostrada dei Laghi
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Area Strada europea
Milano Viale Certosa
Cavalcavia del Ghisallo - San Siro
-1,0 43,6 MI
Torino - Venezia [4] -0,9 43,5
Cascina Merlata [5]
Raccordo per A4 Torino e A50
- 42,1
Fieramilano
Tangenziale Nord di Milano
2,0 40,6
Barriera Milano Nord
pedaggio € 1,80 [6]
5,6 38,0
Tangenziale Ovest di Milano [5] - 36,8
Lainate-Arese [7] 7,2 -
Area di servizio "Villoresi" 7,6 35,0
Lainate pedaggio € 0,80 [5][8] 8,1 34,5
Como - Chiasso 10,3 32,3
Origgio ovest [9] 14,0 VA
Legnano
Rescaldina[annotazione 1]
16,3 26,3 MI
Castellanza 18,0 24,6 VA
Busto Arsizio
SS 336 dell'aeroporto di Malpensa
Aeroporto di Milano-Malpensa
24,5 18,2
A36 Lentate sul Seveso
Solbiate Olona
26,0 15,0
Gallarate € 0,80 solo da e per Milano 29,9 12,7
Gravellona Toce - Genova 30,9 11,7
Barriera Gallarate Nord
pedaggio € 1,60
31,9 11,7
Cavaria 33,9 8,7
Solbiate Arno 35,7 6,9
Castronno 40,1 2,5
Area di servizio "Brughiera" 40,7 1,9
Tangenziale di Varese
Gazzada Schianno
Morazzone
Varese est
41,7 0,9
Azzate - Buguggiate

Varese ovest
del Chiostro di Voltorre

42,0 0,6
Raccordo Gazzada-Varese 42,6 0,0
  1. ^ bivio parziale (per Rescaldina ingresso e uscita solo carreggiata est)

NOTA: Appena oltre lo svincolo di Azzate-Buguggiate, ha termine il percorso autostradale e incomincia una strada extraurbana principale denominata "SS 707 Raccordo Gazzada-Varese" (già NSA174 di Gazzada), della lunghezza di 4,5 km, la quale conduce alla città di Varese. Il primo tratto (di 1,7 km), inizialmente a una corsia per senso di marcia, è stato portato a 2 corsie per senso di marcia nel 1994 e il limite di velocità è di 110 km/h (in carreggiata nord scende progressivamente a 50 km/h all'avvicinarsi del passaggio a una corsia). Il tratto rimanente è rimasto a una corsia per senso di marcia, dove vigono severi divieti (limite 70 km/h e divieto di sorpasso) e in quest'ultimo tratto vi è uno svincolo denominato Varese via Gasparotto (dotato solo di uscita dalla corsia nord e solo di entrata sulla corsia sud) che connette il raccordo con la viabilità locale.

Lavori[modifica | modifica wikitesto]

Il Consiglio dei ministri ha approvato il progetto di ampliamento della terza corsia dell'autostrada A9, che è stato inserito nel IV Atto Aggiuntivo del 2004. I lavori si sono conclusi nel luglio 2012. Il progetto interessa anche l'A8 in quanto sarà costruita la 5ª corsia tra la barriera di Milano Nord e l'interconnessione di Lainate con l'A9 dal km 5+577 al km 9+990[10]. I lavori per questa tratta hanno avuto inizio nel luglio 2014 con termine entro maggio 2015, limitatamente allo stralcio Expo 2015. Nel 2019 hanno avuto inizio i lavori per il completamento della tratta a 5ª corsia[11].

A8/A26 diramazione Gallarate-Gattico[modifica | modifica wikitesto]

Autostrada A8/A26
Diramazione Gallarate-Gattico
Denominazioni precedentiA8dir. Autostrada dei Laghi[12]
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regioni  Lombardia
  Piemonte
Province  Varese
  Novara
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioA8 presso Gallarate (VA)
FineInnesto su A26 presso Gattico-Veruno (NO)
Lunghezza24,0[13] km
Data apertura1925[14][15]
GestoreAutostrade per l'Italia
Pedaggiosistema chiuso
Percorso
Principali intersezioniA8 - A26
Strade europee

La diramazione Gallarate-Gattico A8/A26, gestita da Autostrade per l'Italia, congiunge l'autostrada A8 nei pressi di Gallarate con l'A26 nei pressi del comune di Gattico-Veruno. Presso Gattico, nell'estremità ovest la diramazione prosegue senza soluzione di continuità come autostrada A26 verso Genova e attraverso rampe di accelerazione e decelerazione verso nord sempre come autostrada A26. La A8/A26 è stata progettata e realizzata per mettere direttamente in comunicazione Domodossola e il traffico proveniente dal Sempione con Milano e la penisola italiana. L'infrastruttura è a due corsie in entrambi i sensi di marcia da Gallarate a Sesto Calende-Vergiate, tratto che costituisce il percorso originario dell'arteria, concepito nel 1925 come terzo ramo dell'Autostrada dei Laghi. Da Sesto Calende-Vergiate a Gattico-Veruno, tratto aperto nel 1988,[14] è invece a tre corsie per ogni senso di marcia.

Questa diramazione è anche classificata come diramazione D08[16] secondo la numerazione interna di Autostrade per l'Italia, in quanto appunto diramazione della A8.

Il Decreto Legislativo del 29 ottobre 1999, n. 461 aveva classificato questa diramazione come A8/A26dir tuttavia è indicata nella segnaletica anche come A26-8 o come A8/A26, mentre i pannelli integrativi posti in prossimità dei cavalcavia indicano la dicitura A8dir, continuando la numerazione di quelli della A26 nel tratto a ovest e quelli della A8 nel tratto a est.

L'autostrada, differentemente dal resto dell'Autolaghi sottoposta a un sistema di pedaggio aperto, è a pagamento chiuso nella totalità del suo percorso. Altra difformità dall’Autolaghi è un chilometraggio proprio.

Sono obbligatorie le dotazioni invernali dal 20 dicembre al 15 aprile nella tratta compresa tra l'innesto con la A8 e il chilometro 13,500[2]

AUTOSTRADA A8/A26
Diramazione Gallarate - Gattico
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Provincia Strada europea
Milano - Varese 0,0 24,0 VA
Barriera Gallarate Ovest 2,5 21,5
Besnate 4,0 20,0
Area di servizio "Verbano" 6,1 17,9
Sesto Calende - Vergiate
del Sempione: Lago Maggiore
del Lago di Monate
11,9 12,1
Castelletto Ticino
Ticinese
del Sempione: Lago Maggiore
17,9 6,1 NO
Gravellona Toce - Genova 24,0 0,0

La chilometrica ufficiale dell'autostrada è unica e parte dalla diramazione dall'Autolaghi. Nella tabella la chilometrica inversa è da considerarsi puramente informale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The World's longest Tunnel Page: Motorways in Italy, su lotsberg.net. URL consultato il 22 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2018).
  2. ^ a b Dal sito Autostade.it nella sezione "Operazioni invernali"
  3. ^ Il tratto del cavalcavia del Ghisallo originariamente costituiva il primo chilometro dell'autostrada.
  4. ^ Esclusa la relazione Varese-Torino, svolta dallo svincolo della Cascina Merlata.
  5. ^ a b c Svincolo solo da e per Varese.
  6. ^ pedaggio con car pooling € 0,50 (lun-ven 6.30/9.30 - 17.30/20.00)
  7. ^ Svincolo solo da e per Milano
  8. ^ MONICA GUERCI, Lainate: si avvicina la quinta corsia, ma lo svincolo sulla A8 chiude, su Il Giorno, 1561270754803. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  9. ^ Solo uscita in direzione Varese
  10. ^ A8: 5^ corsia con revisione degli svincoli, su trail.unioncamerelombardia.it, 13 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2015).
  11. ^ Lavori 5^ Corsia Autostrada, su comune.lainate.mi.it. URL consultato il 29 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale il 29 dicembre 2019).
  12. ^ fino a Sesto Calende
  13. ^ A8/26
  14. ^ a b The World's longest Tunnel Page: Motorways in Italy, Page 2, su lotsberg.net. URL consultato il 22 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2016).
  15. ^ Il tratto piemontese fu aperto nel 1988.
  16. ^ TE - Trasporti Eccezionali - Mappe

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]