Autostrada A91

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autostrada A91
Roma-Aeroporto di Fiumicino
Autostrada A91 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLazio Lazio
Italia - mappa autostrada A91.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioRoma
FineFiumicino
Lunghezza18,5[1] km
GestoreANAS
PedaggioGratuito
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 80.svg

L'autostrada A91, detta anche autostrada Roma-Fiumicino, collega la capitale con l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci.

La denominazione ufficiale "A91"[1][2] fu assegnata nel primo decennio degli anni 2000. Su diversi segnali stradali lungo il percorso, il caratteristico simbolo ottagonale verde delle autostrade italiane riporta tuttora la lettera A priva di numero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sua costruzione, a cura dell'ANAS che ne è tuttora l'esercente, fu terminata nel 1959[3] in concomitanza con l'entrata in servizio dell'aeroporto (avvenuta in diverse fasi tra il 1956 e il gennaio 1961). Inizialmente classificata come strada statale 201 dell'Aeroporto di Fiumicino, divenne autostrada nel 1969.[4]

In occasione del Giubileo del 2000, l'autostrada fu ampliata con la costruzione della terza corsia nel tratto che va dal Grande Raccordo Anulare all'aeroporto, ad eccezione di un breve tratto di circa 4 km in direzione Roma. Furono inoltre installati lampioni a luce arancione dotati di LED rossi sui lati che ne aumentano la visibilità.

Nel maggio del 2010 furono completati i lavori di costruzione di una viabilità complanare all'autostrada per favorire i collegamenti con le zone commerciali sviluppatesi nel frattempo nelle zone adiacenti, come Parco Leonardo o la nuova Fiera di Roma.[2]

Pedaggio[modifica | modifica wikitesto]

La legge finanziaria del 2011 prevedeva l'introduzione un pedaggio diretto su raccordi autostradali e autostrade gestite direttamente dall'ANAS,[5] allo scopo di diminuire il corrispettivo di servizio dovuto dallo Stato all'azienda per la gestione e la manutenzione della rete stradale.

Il decreto legge[6] prevedeva l'introduzione del nuovo sistema di pedaggio al più tardi entro dicembre 2011 e, secondo la relazione tecnica allegata, esso avrebbe dovuto essere di tipo free flow (pedaggio elettronico) in luogo dei tradizionali caselli; in attesa della realizzazione delle infrastrutture connesse (telecamere, sala di controllo, ecc.) il pedaggio nello svincolo dell'A12 di Maccarese-Fregene e nella barriera dell'A12 di Roma ovest fu aumentato in via transitoria (un euro per le autovetture e 2 euro per i mezzi pesanti).[7] Tali aumenti forfettari provvisori furono in seguito eliminati, a partire dal 4 agosto 2010, a seguito di ricorsi presentati da enti locali al TAR del Lazio e del Piemonte e di un decreto del Consiglio di Stato: infatti, agli svincoli e alla barriere dove era previsto il pagamento del pedaggio anche gli utenti che non proseguissero per le autostrade avrebbero dovuto ugualmente pagarne l'utilizzo e, secondo i giudici, il pedaggio non può essere una tassa ma è il pagamento per l'effettiva fruizione di un servizio.[8]

Tracciato[modifica | modifica wikitesto]

Autostrada A91

L'autostrada si sviluppa su una lunghezza di 18,5 km di cui 11,9 km dall'aeroporto allo svincolo con il Grande Raccordo Anulare; il suo tracciato è sostanzialmente rettilineo, ad eccezione di un tratto curvilineo in corrispondenza dell'ansa del Tevere in zona Magliana, nel quartiere Portuense, e di tre ampie curve lungo il "viadotto della Magliana", cioè nell'ultimo tratto dentro Roma (2,5 Km).

Oltre alla A24, questa è l'unica altra autostrada di Roma a prevedere un tronco di penetrazione urbana all'interno del Grande Raccordo Anulare.

Autostrada A91 Italia.svg
Roma - Aeroporto di Fiumicino
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Provincia Strada europea
Italian traffic signs - autostrada.svg Via Laurentina 0,0 18,5 RM
AB-AS-grün.svg Via Cristoforo Colombo 0,6 17,9
AB-AS-grün.svg Via della Magliana 2,6
AB-AS-grün.svg Via Isacco Newton 3,1 15,4
AB-AS-grün.svg Parco de' Medici 6,5 12,5
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 80.svg Autostrada A90 Italia.svg Grande Raccordo Anulare 6,6 11,9 Italian traffic signs - strada europea 80.svg
AB-AS-grün.svg Ponte Galeria - Nuova Fiera di Roma
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 80.svg Autostrada A12 Italia.svg Civitavecchia 14,3 4,2
AB-AS-grün.svg Parco Leonardo/Via Portuense
AB-ende-grün.svg Italian traffic signs - icona aeroporto.svg Aeroporto internazionale Leonardo da Vinci 18,5 0,0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Anas – Provvedimento del 13 ottobre 2008 (PDF), su stradeanas.it. URL consultato il 22 maggio 2014.
  2. ^ a b Completati i lavori della complanare all'autostrada Roma-Fiumicino, su stradeanas.it, 6 maggio 2010. URL consultato il 22 maggio 2014.
  3. ^ Cronologia degli 80 anni dell'ANAS – a pagina 4 (PDF), su stradeanas.it. URL consultato il 22 maggio 2014.
  4. ^ Cronologia degli 80 anni dell'ANAS – a pagina 5 (PDF), su stradeanas.it. URL consultato il 22 maggio 2014.
  5. ^ Pedaggi autostrade, 1-2 euro sul Gra Salerno-Reggio, tra due anni 3-5 euro, su ilmessaggero.it, 27 maggio 2010. URL consultato il 31 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 25 dicembre 2011).
  6. ^ Decreto Legge numero 78 del 31 maggio 2010: Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica.
  7. ^ Manovra finanziaria, il Testo pubblicato dalla Gazzetta Ufficiale, su stradeanas.it. URL consultato il 6 giugno 2010.
  8. ^ Pedaggi: Tar Lazio, stop aumenti autostrade e Gra, su ansa.it, 29 luglio 2010. URL consultato il 22 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti