Albagiara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albagiara
comune
(IT) Albagiara
(SC) Ollàsta
Albagiara – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSardegna-Stemma.svg Sardegna
ProvinciaProvincia di Oristano-Stemma.svg Oristano
Amministrazione
SindacoMarcello Pilloni (lista civica) dall'11-10-2021
Territorio
Coordinate39°47′13.93″N 8°51′42.34″E / 39.787203°N 8.861761°E39.787203; 8.861761 (Albagiara)
Altitudine215 m s.l.m.
Superficie8,87 km²
Abitanti241[1] (31-7-2021)
Densità27,17 ab./km²
Comuni confinantiAles, Assolo, Genoni (SU), Gonnosnò, Mogorella, Usellus, Villa Sant'Antonio
Altre informazioni
Cod. postale09090
Prefisso0783
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT095003
Cod. catastaleA126
TargaOR
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[2]
Cl. climaticazona C, 1 252 GG[3]
Nome abitanti(IT) albagiaresi
(SC) ollastesus/albagiaresus
Patronosan Sebastiano
Giorno festivo20 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Albagiara
Albagiara
Albagiara – Mappa
Posizione del comune di Albagiara all'interno della provincia di Oristano
Sito istituzionale

Albagiara (Ollasta in sardo[4]) è un comune italiano di 241 abitanti della provincia di Oristano in Sardegna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Albagiara fu in passato denominata Ollastra Usellus[5] (già comune autonomo dal 1861 al 1927), per essere poi aggregata ad Usellus[6]. Riacquistò l'autonomia nel 1959 con la denominazione di Ollasta (L.R. n. 1)[7], poi mutata in Albagiara nel 1964 (L.R. n. 9).

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio di Albagiara sono presenti cinque nuraghi:

  • Nuraghe Bingias
  • Nuraghe Furisinu
  • Nuraghe Lea
  • Nuraghe Lussorio
  • Nuraghe Porcili

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[8]

Lingue e dialetti[modifica | modifica wikitesto]

La variante del sardo parlata ad Albagiara è il campidanese occidentale.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La sua economia si basa sulle attività agricole (oliveti) e sulla lavorazione del legno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 luglio 2021.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani., Milano, Garzanti, 1996, p. 14, ISBN 88-11-30500-4.
  5. ^ Angius, p. 999.
  6. ^ R.D. 19 agosto 1927, n. 1652
  7. ^ Legge Regionale 1/1959, su regione.sardegna.it. URL consultato il 29 marzo 2020.
  8. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]