Villa Sant'Antonio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la frazione di Visso in provincia di Macerata, vedi Villa Sant'Antonio (Visso).
Villa Sant'Antonio
comune
Villa Sant'Antonio – Stemma Villa Sant'Antonio – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSardegna-Stemma.svg Sardegna
ProvinciaProvincia di Oristano-Stemma.svg Oristano
Amministrazione
SindacoFabiano Frongia (lista civica) dal 31-5-2015
Territorio
Coordinate39°52′N 8°54′E / 39.866667°N 8.9°E39.866667; 8.9 (Villa Sant'Antonio)Coordinate: 39°52′N 8°54′E / 39.866667°N 8.9°E39.866667; 8.9 (Villa Sant'Antonio)
Altitudine249 m s.l.m.
Superficie19,05 km²
Abitanti352[1] (31-12-2016)
Densità18,48 ab./km²
Comuni confinantiAlbagiara, Assolo, Asuni, Mogorella, Ruinas, Senis
Altre informazioni
Cod. postale09080
Prefisso0783
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT095048
Cod. catastaleI298
TargaOR
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantisantantonesi
Patronosant'Antonio abate
Giorno festivo17 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villa Sant'Antonio
Villa Sant'Antonio
Villa Sant'Antonio – Mappa
Posizione del comune di Villa Sant'Antonio all'interno della provincia di Oristano
Sito istituzionale

Villa Sant'Antonio (Sant'Antoni o Santu Antoni Arruinas in sardo) è un comune italiano di 352 abitanti della provincia di Oristano in Sardegna.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nella regione dell'Alta Marmilla. Sorge sulle colline delimitate a sud dalla Giara di Assolo, a est dal fiume "Imbessu", a nord dal "Grighine" e a Ovest dalla "Bradaxiana" di Usellus.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è ricco di sorgenti e di importanti resti archeologici: menhir, domus de janas, nuraghi e siti romani tra i quali:

  • il menhir di Carabassa
  • il menhir di Monte Cuccuru Tundu
  • il menhir di Tuttiricchiu
  • la domus de Janas di Genna Salixi
  • la domus de janas di Is Forrus
  • la domus de janas di Maccettu o Trunch'e Pani
  • il nuraghe Arruda
  • il nuraghe Bruncu Mannu
  • il nuraghe Crannaiou
  • il nuraghe Ispei
  • il nuraghe s'Enna'e sa Pira
  • il nuraghe Su Moguru
  • la tomba romana o medioevale di Maccettu o Trunch'e Pani.

Tra gli edifici religiosi si annota la chiesa di Sant'Antonio Abate.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Lingue e dialetti[modifica | modifica wikitesto]

La variante del sardo parlata a Villa Sant'Antonio è il campidanese occidentale.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il centro è dedito all'agricoltura e alla pastorizia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2016.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna