Siamaggiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siamaggiore
comune
Siamaggiore – Stemma Siamaggiore – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Oristano-Stemma.png Oristano
Amministrazione
Sindaco Giuseppino Piras (lista civica) dal 31/05/2010
Territorio
Coordinate 39°57′00″N 8°38′00″E / 39.95°N 8.633333°E39.95; 8.633333 (Siamaggiore)Coordinate: 39°57′00″N 8°38′00″E / 39.95°N 8.633333°E39.95; 8.633333 (Siamaggiore)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 13,17 km²
Abitanti 983[1] (31-12-2010)
Densità 74,64 ab./km²
Frazioni Pardu Nou
Comuni confinanti Oristano, Solarussa, Tramatza, Zeddiani
Altre informazioni
Cod. postale 09070
Prefisso 0783
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 095056
Cod. catastale I717
Targa OR
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti siamaggioresi
Patrono san Costantino Imperatore
Giorno festivo 23 aprile
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Siamaggiore
Posizione del comune di Siamaggiore all'interno della provincia di Oristano
Posizione del comune di Siamaggiore all'interno della provincia di Oristano
Sito istituzionale

Siamaggiore (Siamajori in sardo) è un comune di 983 abitanti della provincia di Oristano, nella regione del Campidano di Oristano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Siamaggiore è uno dei due comuni della Sardegna, l'altro è Borore, ad avere riportato un caduto nella guerra di Crimea, si tratta del soldato Olias Antonio[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Ricordo pittorico militare della spedizione sarda in oriente, Torino, BONA VINCENZO, 1884.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna