The Twilight Saga: New Moon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il libro, vedi New Moon (romanzo).
The Twilight Saga: New Moon
New Moon teaser trailer 1.jpg
Un'immagine del film
Titolo originale The Twilight Saga: New Moon
Lingua originale Inglese, Italiano
Paese di produzione USA
Anno 2009
Durata 130 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35:1
Genere Fantastico, Romantico, azione, orrore, drammatico
Regia Chris Weitz
Soggetto dal romanzo di Stephenie Meyer
Sceneggiatura Melissa Rosenberg
Produttore Wyck Godfrey, Mark Morgan
Casa di produzione Imprint Entertainment, Sunswept Entertainment, Imprint Entertainment, Temple Hill Entertainment, Summit Entertainment
Distribuzione (Italia) Eagle Pictures
Fotografia Javier Aguirresarobe
Montaggio Peter Lambert
Musiche Alexandre Desplat
Scenografia David Brisbin
Costumi Tish Monaghan
Trucco Robin Mathews
Sfondi Catherine Ircha
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Cosa fai... quando la cosa per cui vivi ti abbandona? »
(Tagline del film)

The Twilight Saga: New Moon è un film del 2009 diretto da Chris Weitz e sceneggiato da Melissa Rosenberg, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo del 2006 di Stephenie Meyer e seguito di Twilight, film campione d'incassi nel 2008.[1]

Si era deciso inizialmente che il film doveva uscire nel 2010 in caso di ritardi di produzione;[2] in seguito è stato annunciato che sarebbe uscito in Italia il 20 novembre 2009, data poi anticipata al 18 dello stesso mese in concomitanza con la data d'uscita statunitense[3][4][5].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bella Swan partecipa ad una festa per il suo diciottesimo compleanno organizzata in casa della famiglia di Edward Cullen, il vampiro eternamente diciassettenne di cui si è innamorata. Aprendo un regalo si ferisce accidentalmente con la carta del pacco scatenando la reazione violenta di uno dei membri della famiglia Cullen, Jasper che essendo l'ultimo arrivato nel clan non riesce a controllare la sua sete di sangue come gli altri che invece hanno scelto di non nutrirsi di esseri umani. Edward protegge Bella evitando il peggio ma dopo questo ennesimo episodio di pericolo riflette sul fatto che lui e la sua famiglia mettono in costante pericolo la vita della ragazza. Inoltre l'intera famiglia Cullen è ormai consapevole del fatto che potrebbe ricevere vendette da parte di altri vampiri, per aver ucciso James. Decide quindi di lasciarla facendole credere di aver preso questa decisione a cuor leggero e si trasferisce con la sua famiglia lontano da Forks. Bella passa quattro mesi in depressione per via dell'abbandono ma poi riesce a risollevarsi grazie all'amicizia che stringe con Jacob Black, un amico di infanzia di origine indiana. I due ragazzi cominciano a frequentarsi e tra loro nasce una complicità particolare che porterà Bella ad alleviare il dolore per la lontananza di Edward ma che invece farà innamorare Jacob. Inoltre Jacob subisce la trasformazione in licantropo, gene che accomuna i ragazzi adolescenti della sua tribù. Anche se non potrebbe rivelare a nessuno la sua natura Jacob riesce a far capire a Bella cosa gli è successo e tra i due in seguito non ci saranno più segreti che riguardano il mondo dei licantropi e quello dei vampiri.

Jacob svilupperà un odio profondo nei confronti di Edward sia per aver abbandonato Bella che per la sua natura di vampiro, nemico naturale del suo popolo. Per un fraintendimento tra la visione del futuro di Alice Cullen e una telefonata mal interpretata, Edward crede che Bella si sia tolta la vita e non avendo più ragione di esistere per il dolore che prova, decide di recarsi in Italia per trovare la morte a sua volta per mano dei Volturi, un clan antico, nonché famiglia reale dei vampiri. Bella interverrà grazie all'aiuto di Alice e salverà Edward dalla morte, incappando però nei Volturi che da quel momento sapranno della sua esistenza e del rapporto malvisto tra il vampiro e l'umana. Aro infatti chiederà a Edward di affrettare la trasformazione in vampira di Bella al fine di evitare un intervento da parte loro per ucciderla essendo la ragazza venuta a sapere troppo dell'oscuro mondo dei vampiri. Restio a privare la sua amata di una vita normale, Edward promette a Bella che la trasformerá lui stesso soltanto se prima si sposeranno.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La Summit Entertainment ha annunciato l'acquisizione dei diritti cinematografici dell'intera saga letteraria una settimana prima dell'uscita di Twilight dichiarando che Melissa Rosenberg era già al lavoro nella stesura della sceneggiatura di Eclipse[6].

Il regista Chris Weitz con i protagonisti del film fotografati al Crillon Hotel di Parigi - 10 novembre 2009

Il 22 novembre 2008, giorno seguente all'uscita cinematografica di Twilight, a seguito del successo ricavato dal debutto del film nelle sale, la casa di produzione ha annunciato la trasposizione di New Moon, la cui sceneggiatura scritta dalla Rosenberg era stata ultimata alcuni giorni precedenti la prima statunitense.[7] L'inizio delle riprese del film era inizialmente prevista per febbraio 2009. Per risparmiare sul bilancio finale si sarebbe dovuto girare in concomitanza anche il terzo capitolo della saga di Twilight, tratto da Eclipse[6][8] tesi successivamente smentita dalla regista Catherine Hardwicke in una conferenza stampa tenutasi a Roma durante la prima nazionale di Twilight.[9] Infatti il seguito di New Moon all'epoca, era ancora in corso di scrittura e mancava ancora la conferma della Hardwicke come regista e la data d'uscita.

La pre-produzione è durata 12 settimane ed è iniziata nella metà del dicembre 2008. Durante questo periodo sono stati organizzati i casting e gli allestimenti per l'inizio delle riprese che sono iniziate a marzo 2009.[2] Il bilancio di produzione è salito rispetto al primo film da 37 a 50 milioni di dollari utilizzati per la maggior parte come pagamento del salario degli attori e per gli effetti speciali.[2]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

La casa di produzione aveva inizialmente pensato di riconfermare Catherine Hardwicke alla regia di New Moon anche grazie al successo riscosso da Twilight. Tuttavia per divergenze legate ai tempi di produzione la Summit Entertainment ha optato per il suo licenziamento.[2] Poco tempo dopo è stato confermato alla regia Chris Weitz già regista e sceneggiatore del film fantastico La bussola d'oro (2007).[10]

« Una delle cose più belle dei romanzi di Stephenie Meyer è che rimangono sempre fedeli al mondo reale. I vampiri sono caratterizzati dalla riservatezza e dal distacco. Edward reprime il suo desiderio di fare del male. Jacob è molto emotivo e passionale, ma quando si trasforma è come se si infuriasse: la trasformazione avviene in un attimo, ed è come un'esplosione di rabbia. Se Edward rappresenta per Bella l'irraggiungibile perfezione del primo amore, Jacob invece rappresenta l'amicizia. »
(Chris Weitz sul film[11])

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Piazza dei Priori, Volterra (Pisa); una delle location del romanzo.

Come per il primo episodio tratto dalla saga di Twilight la sceneggiatura è stata affidata a Melissa Rosenberg. Il personaggio di Edward Cullen nel romanzo di New Moon ha un ruolo minore rispetto a quello di Twilight. Infatti Edward appare spesso nei pensieri di Bella ma questa presenza sarebbe stata difficile da realizzare a livello cinematografico. Una delle difficoltà con la quale la produzione si è dovuta scontrare era appunto il fatto di dover usare una voce fuori campo per permettere la presenza del vampiro in alcune scene anche se non appare fisicamente.[12]

La Rosemberg ha dichiarato che tra le prime idee prese in considerazione per la sceneggiatura c'era quella di far apparire Edward nella mente di Bella nelle scene in cui il personaggio era tagliato in modo da enfatizzare il più possibile la storia tra i due ragazzi.[13]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Michael Sheen - Aro

Alcuni degli attori principali hanno preventivamente firmato un contratto di presenza in tre film dei capitoli della saga durante la conferma per il film Twilight,[14] tra questi i protagonisti Kristen Stewart che interpreta il ruolo di Bella Swan e Robert Pattinson che ricopre il ruolo del vampiro Edward Cullen.

Dato che il personaggio di Jacob Black in New Moon si trasforma in licantropo, assumendo connotazioni fisiche imponenti, la produzione era inizialmente convinta di sostituire l'attore Taylor Lautner con Michael Copon attore americano già visto nella serie TV Power Rangers. Questa sostituzione era dovuta al fatto che Lautner avesse un fisico troppo adolescenziale per poter rappresentare Jacob Black in questa fase della storia. Nonostante questo, il regista ha annunciato sul sito ufficiale della scrittrice Stephenie Meyer che l'attore avrebbe ricoperto nuovamente il ruolo del giovane licantropo[15].

Infatti Taylor Lautner è riuscito ad ottenere la ri-conferma del suo ruolo intensificando esercizi giornalieri di pesi e ginnastica varia per aumentare la massa muscolare necessaria ad interpretare la parte.[16]
Robert Pattinson ha rinunciato[17] a partecipare al film Part per Billion del regista Brian Horiuchi per non accavallare i due progetti dato che l'inizio delle riprese del film erano previste nello stesso periodo di New Moon.
Per il ruolo di Jane è stata scelta l'attrice Dakota Fanning[18]. L'attrice quindicenne è stata indicata per il ruolo senza aver preventivamente partecipato ad un'audizione. Come già era avvenuto per l'ingaggio di Robert Pattinson nel ruolo di Edward Cullen,[19] la schiera di fan in tutto il mondo ha istituito una petizione on-line con tanto di lettera indirizzata al regista Chris Weitz per boicottare l'ingaggio della Fanning nel ruolo di Jane.

Dakota Fanning - Jane
Jamie Campbell Bower - Caius

Ad interpretare Alec, fratello di Jane è l'attore canadese Cameron Bright, giovane interprete di film come Birth - Io sono Sean del 2004 accanto Nicole Kidman e di X-Men: Conflitto finale del 2005 dove interpretava Jimmy, il ragazzo mutante in grado di annullare i poteri degli altri.

Per il personaggio di Aro è stato ingaggiato all'attore di origine gallese Michael Sheen[20] noto per aver interpretato nel 2006 il ruolo di Tony Blair nel film The Queen - La regina.

« Il ruolo di Michael è molto importante perché rappresenta il capo dei vampiri. Aro in superficie è molto cortese e amichevole ma è in realtà una tremenda minaccia. »
(Chris Weitz[21])

Nel ruolo di Caius è stato scelto Jamie Campbell Bower.[22]. L'attore di origine britannica ha recitato accanto a Johnny Depp nel ruolo di Anthony Hope in Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street film del 2007 diretto da Tim Burton e in RocknRolla del 2008 diretto da Guy Ritchie.

Christopher Heyerdahl - Marcus

Per il terzo membro dei Volturi, Marcus è stato ingaggiato l'attore canadese Christopher Heyerdahl[23].

I ruoli dei membri della guardia dei Volturi sono stati affidati a Charlie Bewley per Demetri e Daniel Cudmore per Felix.[23] Per il ruolo di Heidi, la bella vampira che procura le vittime ai Volturi era stata considerata l'attrice televisiva AnnaLynne McCord[24] ma al suo posto è stata alla fine ingaggiata la modella di origine canadese Noot Seear[25].
Fuori dal cast l'attore di origine indiana Solomon Trimble che in Twilight interpretava un piccolo cameo nel ruolo di Sam Uley.[26]
Il ruolo di Harry Clearwater è stato affidato all'attore Graham Greene visto nel ruolo di Uccello Scalciante nel film del 1990 di Kevin Costner Balla coi lupi.
Per quanto riguarda gli altri membri del clan dei licantropi, la Summit Entertainment ha confermato[27] l'ingaggio dei giovani attori tutti di origine indiana: Chaske Spencer, Bronson Pelletier, Alex Meraz, Kiowa Gordon, Tinsel Korey e Tyson Houseman. L'ingaggio del Wolf Pack (letteralmente "branco di lupi") è stato supervisionato[27] dalla direttrice del casting Renee Haynes che si è occupata nel 1990 del cast di Balla coi lupi.

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

I Cullen
  • Robert Pattinson nel ruolo di Edward Cullen il vampiro nato nel 1901 che si è fermato all'età di diciassette anni e che si innamora dell'umana Bella Swan. È uno dei figli adottati da Carlisle ed Esme Cullen. Lo stesso Carlisle lo trasforma in vampiro e lo adotta salvandolo dalla morte a cui , essendo malato di spagnola ,è condannato. Ha il dono di leggere in tutte le menti, ma non in quella di Bella;
  • Peter Facinelli nel ruolo di Carlisle Cullen il capofamiglia dei Cullen. Carlisle è un medico e con la sua famiglia ha deciso di non nutrirsi di esseri umani ma di animali definendo il loro stile di vita da "vegetariani";
  • Elizabeth Reaser nel ruolo di Esme Cullen la figura materna della famiglia Cullen, moglie di Carlisle. Esme è stata salvata dalla morte dopo essersi gettatta da una scogliera da Carlisle che l'ha trasformata in vampiro;
  • Ashley Greene nel ruolo di Alice Cullen, anche lei adottata dalla famiglia Cullen. Possiede il dono di prevedere il futuro. Alcune visioni sono più sicure di altre, come quelle delle previsioni di borsa o del tempo. Quelle che riguardano le persone, invece, sono più incerte. Alice vede il futuro quando una persona prende una decisione. Se la decisione cambia, cambia anche il futuro. È la moglie di Jasper Hale;
  • Jackson Rathbone nel ruolo di Jasper Hale, vampiro con il dono di controllare le emozioni. Jasper trova ancora difficile vivere da vegetariano essendo l'ultimo arrivato in famiglia. Anche lui è stato adottato dai Cullen.
  • Nikki Reed nel ruolo di Rosalie Hale, la bellissima vampira con un carattere volubile che non vede di buon occhio la relazione tra Edward e Bella. Anche lei è stata creata e adottata da Carlisle che l'ha trovata in fin di vita dopo aver subito uno stupro. È sposata con Emmett Cullen;
  • Kellan Lutz nel ruolo di Emmett Cullen, il più forte della famiglia Cullen. Emmett è stato trovato in fin di vita da Rosalie, dopo un'aggressione da parte di un Grizzly e dopo la trasformazione, avvenuta per mano di Carlisle, è stato anche lui adottato dalla famiglia Cullen.
Gli umani
I Volturi
  • Michael Sheen nel ruolo di Aro. Aro è considerato il leader dei Volturi e ha il potere di leggere nelle menti ma solamente con il tocco delle mani. Il suo potere è diverso da quello di Edward perché quest'ultimo, anche se a distanza, può leggere solo lo scorrere dei pensieri. Aro, invece, legge ogni pensiero che sia mai stato concepito. Ha un carattere molto calmo ma questa tranquillità è solo apparenza. In realtà è molto malvagio e aspira a raggruppare nel suo clan i vampiri che possiedono poteri eccezionali come Edward e Alice;
  • Jamie Campbell Bower nel ruolo di Caius. Caius è considerato il più aggressivo dei tre anziani e odia in modo profondo i licantropi;
  • Christopher Heyerdahl nel ruolo di Marcus; è considerato il meno pericoloso del trio essendo perennemente annoiato e neutrale. Ha il potere di visualizzare e comprendere il rapporto esistente tra due persone.
Membri della guardia
  • Dakota Fanning nel ruolo di Jane. Anche lei possiede capacità mentali potenti essendo in grado di creare un'illusione di dolore alle proprie vittime con la sola forza del pensiero;
  • Cameron Bright nel ruolo di Alec. Fratello di Jane, possiede anche lui dei poteri mentali con cui può mettere fuorigioco più nemici contemporaneamente; infatti riesce ad inibire i sensi.
  • Charlie Bewley nel ruolo di Demetri. È un segugio simile a James ma più abile infatti non segue la scia di odore della vittima bensì la scia dei pensieri;
  • Daniel Cudmore nel ruolo di Felix, vampiro con la peculiarità di essere molto forte;
  • Noot Seear nel ruolo di Heidi. Heidi è una vampira molto avvenente che procura le vittime ai Volturi adescando i turisti con la scusa di un giro nel castello medievale della città
I licantropi
Fontana del film a Montepulciano in Piazza Grande
I nomadi
  • Rachelle Lefevre nel ruolo di Victoria; Victoria è intenzionata a vendicare l'uccisione del suo compagno James da parte di Edward dando la caccia a Bella. Ha un incredibile istinto per la fuga ma segue costantemente la ragazza in attesa di ucciderla.
  • Edi Gathegi nel ruolo di Laurent; Laurent faceva parte del trio di nomadi insieme a Victoria e a James ma poi si è separato da loro andando a trascorrere del tempo con il Clan di Denali. Durante il suo soggiorno diventa il compagno di una vampira del clan: Irina.

Lavorazione[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Comunale in Piazza Grande, Montepulciano (Siena)

Le riprese del film sono iniziate il 23 marzo 2009 ai Vancouver Film Studios in Canada,[29][30].

La famosa scena di Volterra doveva essere girata in esterno nella reale Piazza dei Priori sita nella cittadina in provincia di Pisa e in interno a Cinecittà[31][32]. La produzione ha deciso invece di scegliere come luogo delle riprese la cittadina di Montepulciano[33][34] in provincia di Siena[35], considerata più adatta per la logistica e l'organizzazione. Le riprese a Montepulciano si sono svolte dal 18 al 30 maggio 2009.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi The Twilight Saga: New Moon (colonna sonora).

La colonna sonora di New Moon non è più stata affidata a Carter Burwell, autore della colonna sonora orchestrale di Twilight ma al musicista francese Alexandre Desplat[36][37], già autore di colonne sonore di film come Syriana (2005), Il curioso caso di Benjamin Button (2008), Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie (2008) per citarne alcune. La scelta di Desplat è da attribuire al regista Chris Weitz, che ha già collaborato col musicista dato che ha composto anche la colonna sonora del film La bussola d'oro, diretto proprio da Weitz nel 2007.
Oltre al tema musicale orchestrale, come per la colonna sonora di Twilight, anche per questo capitolo della saga si alternano diversi musicisti alcuni dei quali hanno composto brani esclusivamente per il film. Tra questi, il gruppo musicale americano Death Cab for Cutie con il brano Meet Me on the Equinox[38]. Il cantante e bassista del gruppo Nick Harmer, ha dichiarato:

« Siamo entusiasti di far parte di questa serie incredibile di romanzi. Mi sembrava una perfetta sinergia che una band del nord-ovest creasse una canzone per una serie di romanzi ambientati nel nord-ovest. Abbiamo scritto Meet Me on the Equinox per rispecchiare i temi e i motivi che animano tutta la serie di Twilight e abbiamo deciso di catturare quella sensazione disperata di fine e inizio, che così fortemente influenza i personaggi principali. Questa canzone segna il primo tentativo che i Death Cab for Cutie abbiano mai fatto per creare del materiale inedito per un film, e siamo orgogliosi di essere parte del patrimonio di Twilight »
(Nick Harmer - Death Cab for Cutie[38])

Nella colonna sonora ci sono brani di Thom Yorke, leader dei Radiohead, Muse[39], Band of Skulls[39] e Bon Iver[40][41]. Quest'ultimo è stato uno degli artisti che ha composto un pezzo inedito appositamente per il film[41].
Per il brano dei Muse, il leader del gruppo Matt Bellamy ha dichiarato ad MTV UK[42]:

« Chris Weitz avrebbe voluto una canzone scritta esclusivamente per il film ma poi ha scelto un remix alternativo del brano più eccentrico dell'album The Resistance: "I Belong To You". Penso che possa funzionare, non l'avremmo fatto con un pezzo più importante del nostro nuovo album. È una di quelle tracce molto difficili da suonare live quindi far parte della colonna sonora del film potrebbe dare nuova vita al brano. »
(Matt Bellamy - Muse[42])

Di seguito, le tracce contenute nella colonna sonora ufficiale del film[43]:

  1. Death Cab for Cutie - Meet Me on the Equinox
  2. Band of Skulls - Friends
  3. Thom Yorke - Hearing Damage
  4. Lykke Li - Possibility
  5. The Killers - A White Demon Love Song
  6. Anya Marina - Satellite Heart
  7. Muse - I Belong To You (New Moon Remix)
  8. Bon Iver e St. Vincent - Rosyln
  9. Black Rebel Motorcycle Club - Done All Wrong
  10. Hurricane Bells - Monsters
  11. Sea Wolf - The Violet Hour
  12. Ok Go - Shooting The Moon
  13. Grizzly Bear - Slow Life
  14. Editors - No Sound But The Wind
  15. Alexandre Desplat - New Moon (The Meadow)
  16. Rasimetto - Nuova Luna (Ganacirra Remix)

La colonna sonora di New Moon è uscita in vendita in contemporanea mondiale dal 16 ottobre 2009[44][45].

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi The Twilight Saga: Eclipse.

Nel novembre 2008 la Summit Entertainment aveva annunciato d'aver acquistato i diritti cinematografici delle opere Twilight, New Moon, Eclipse e Breaking Dawn con l'intenzione di trasporle tutte se il primo film avesse avuto successo, per il grande schermo.[46] Dopo l'uscita di Twilight, e durante la realizzazione di New Moon, nel febbraio 2009, la Summit confermò d'aver dato semaforo verde a The Twilight Saga: Eclipse, terzo capitolo della saga, e che ne erano stati avviati i preparativi di produzione, comunicando nel contempo che Chris Weitz non sarebbe tornato alla regia per far posto a David Slade, e con Melissa Rosenberg nuovamente incaricata della scrittura della sceneggiatura.[47][48][49][50]

La regia di The Twilight Saga: Eclipse è stata affidata a David Slade[51]; prima della conferma ufficiale di Slade, per la regia erano stati indicati diversi nomi tra cui: Juan Antonio Bayona[52], James Mangold[53], l'attrice Drew Barrymore[54] e Paul Weitz, fratello di Chris, regista di New Moon.[senza fonte]

Le riprese si sono svolte ai Vancouver Film Studios dal 17 agosto al 29 ottobre 2009.[55][56][57], e l'uscita della pellicola è prevista per il 30 giugno 2010[58].

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto critiche molto negative dalla gran parte dei critici cinematografici in Italia[59][60][61][62][63].

Il dizionario Morandini dà alla pellicola 1,5 stelle su 5, recensendo così: "In una cornice da leccato videoclip, una popolazione di giovani attori inespressivi si muove in una vicenda più sentimentale che fantastica, con dialoghi insostenibili. Interminabili 130 minuti, forse anche per gli appassionati della serie."[64].

Mentre negli Stati Uniti il voto globale degli utenti di Internet Movie Database si attesta su 4/10[65]. Il sito Rotten Tomatoes da un voto di 4,6/10, con solo il 27% delle recensioni positive[66].

La pellicola è stata nominata per i Razzie Awards 2010 nelle categorie:

Differenze con il romanzo[modifica | modifica wikitesto]

  • La scena del sogno iniziale di Bella, quello che in cui si vede vecchia con Edward, nel libro è più lunga.
  • La scena in cui Jacob (in forma di lupo) insegue Victoria, nel libro è assente poiché, come per il primo libro, nel libro sono del tutto assenti le scene in cui Bella non è presente.
  • Nel libro Bella scopre che Jacob è un licantropo da sola solo dopo aver avuto qualche indizio dall'amico che però non può raccontarle tutta la verità per una legge del branco. Nel film lo scopre quando lo vede trasformarsi per salvarla da Paul.
  • Le scene in cui Jacob litiga con Bella e in cui poi cerca di rivelarle il suo segreto nel libro sono invertite cronologicamente.
  • Nel film viene reso evidente che Eric e Angela stanno insieme. Nel libro, invece, Angela sta con Ben ed Eric, durante l'ultimo anno di scuola, frequenta Katie Marshall, personaggio inesistente nella trasposizione cinematografica.

Distribuzione home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il DVD di The Twilight Saga: New Moon è uscito il 23 marzo 2010. Il DVD tradizionale è disponibile in tre versioni e il Blu-ray Disc in due versioni:

  • DVD disco singolo
    • Film;
    • Commento audio di Chris Weitz e del montatore Peter Lambert
  • DVD Special Edition - 2 dischi
    • Disco uno:
    • Film;
    • Commento audio di Chris Weitz e del montatore Peter Lambert;
    • Disco due:
    • Filmato esclusivo promozionale della durata di due minuti del film The Twilight Saga: Eclipse;
    • Il viaggio continua: documentario in sei parti sulla realizzazione di The Twilight Saga: New Moon;
      • La vita dopo Twilight;
      • Chris Weitz prende il timone;
      • I piccoli dettagli;
      • Un'occhiata alla produzione;
      • Non è magia;
      • Pronto per il mondo;
    • Quattro video musicali: Meet Me on the Equinox dei Death Cab for Cutie, Satellite Heart di Anya Marina, prove di I Belong to You dei Muse, Spotlight dei Mutemath;
    • Tredici scene estese
    • Edward VS Jacob: Il triangolo amoroso
    • Presentazione del branco
    • Diventare Jacob
    • Edward in Italia
    • Jacob Fast Forward
    • Edward Fast Forward
    • La confezione contiene gadget esclusivi quali una card dal film di Edward e Bella
  • DVD Deluxe Edition - 3 dischi
    • Disco uno:
    • Film;
    • Commento audio di Chris Weitz e del montatore Peter Lambert;
    • Disco due:
    • Filmato esclusivo promozionale della durata di due minuti del film The Twilight Saga: Eclipse;
    • Il viaggio continua: documentario in sei parti sulla realizzazione di The Twilight Saga: New Moon;
      • La vita dopo Twilight;
      • Chris Weitz prende il timone;
      • I piccoli dettagli;
      • Un'occhiata alla produzione;
      • Non è magia;
      • Pronto per il mondo;
    • Quattro video musicali: Meet Me on the Equinox dei Death Cab for Cutie, Satellite Heart di Anya Marina, prove di I Belong to You dei Muse, Spotlight dei Mutemath;
    • Tredici scene estese
    • Edward VS Jacob: Il triangolo amoroso
    • Presentazione del branco
    • Diventare Jacob
    • Edward in Italia
    • Jacob Fast Forward
    • Edward Fast Forward
    • Disco tre:
    • Undici scene tagliate
    • Intervista con i Volturi
    • Fandemonio
    • La musica di The Twilight Saga: New Moon
    • Dallo storyboard al film
    • La confezione contiene gadget esclusivi quali due cards dal film, una con Edward e Bella e una con Jacob
  • Blu-Ray Special Edition - disco singolo
    • Film;
    • Commento audio di Chris Weitz e del montatore Peter Lambert
    • Filmato esclusivo promozionale della durata di due minuti del film The Twilight Saga: Eclipse;
    • Il viaggio continua: documentario in sei parti sulla realizzazione di The Twilight Saga: New Moon;
      • La vita dopo Twilight;
      • Chris Weitz prende il timone;
      • I piccoli dettagli;
      • Un'occhiata alla produzione;
      • Non è magia;
      • Pronto per il mondo;
    • Quattro video musicali: Meet Me on the Equinox dei Death Cab for Cutie, Satellite Heart di Anya Marina, prove di I Belong to You dei Muse, Spotlight dei Mutemath;
    • Tredici scene estese
    • Edward VS Jacob: Il triangolo amoroso
    • Presentazione del branco
    • Diventare Jacob
    • Edward in Italia
    • Jacob Fast Forward
    • Edward Fast Forward
  • Blu-Ray Deluxe Edition - 2 dischi
    • Disco uno:
    • Film;
    • Commento audio di Chris Weitz e del montatore Peter Lambert
    • Filmato esclusivo promozionale della durata di due minuti del film The Twilight Saga: Eclipse;
    • Il viaggio continua: documentario in sei parti sulla realizzazione di The Twilight Saga: New Moon;
      • La vita dopo Twilight;
      • Chris Weitz prende il timone;
      • I piccoli dettagli;
      • Un'occhiata alla produzione;
      • Non è magia;
      • Pronto per il mondo;
    • Quattro video musicali: Meet Me on the Equinox dei Death Cab for Cutie, Satellite Heart di Anya Marina, prove di I Belong to You dei Muse, Spotlight dei Mutemath;
    • Tredici scene estese
    • Edward VS Jacob: Il triangolo amoroso
    • Presentazione del branco
    • Diventare Jacob
    • Edward in Italia
    • Jacob Fast Forward
    • Edward Fast Forward
    • Disco due:
    • Undici scene tagliate
    • Intervista con i Volturi
    • Fandemonio
    • La musica di The Twilight Saga: New Moon
    • Dallo storyboard al film

I DVD sono distribuiti dalla Eagle Pictures.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nella settimana che precedeva l'uscita della pellicola nei cinema, il film ha stabilito un record per il più altro numero di biglietti acquistati in prevendita sul sito internet americano Fandango.com[71][72] battendo il record precedentemente detenuto dal film Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith. The Twilight Saga: New Moon ha incassato nel primo fine settimana di proiezione negli Stati Uniti la cifra di $ 142,839,137[73]. Nelle sale italiane il film ha incassato nelle prime proiezioni circa € 2.000.000,00[74] raggiungendo quasi il successo di Harry Potter e il principe mezzosangue che nella prima uscita cinematografica in Italia incassò € 2.400.000,00[74]. Tra la mezzanotte del 18 e il 19 novembre 2009 il film ha incassato circa $ 26 000 000[75] e nella giornata di venerdì ha raggiunto la cifra di $ 80 000 000 battendo Il cavaliere oscuro[76] del 2008 che deteneva il record con la cifra di $ 67 000 000[75]. Sempre negli Stati Uniti, nel fine settimana del giorno del ringraziamento la pellicola è rimasta prima in classifica raggiungendo la cifra di $ 278 000 000[77] suddivisi in $ 66 000 000 in cinque giorni di programmazione e $ 231 000 000 nei successivi cinque giorni[77]. Il film ha incassato in patria la cifra di $ 293,856,559 che sommati ai $ 410,340,159 del resto delle sale mondiali raggiunge la cifra di $ 709,826,790 totali[73] ed entrando così al 48º posto nella lista dei Film di maggiore incasso della storia del cinema.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Box Office Mojo.
  2. ^ a b c d Una data di uscita per il sequel di Twilight, Bad Taste, 11 dicembre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  3. ^ (EN) Release dates for New Moon.
  4. ^ The Twilight Saga: New Moon anticipato in Italia, Bad Taste, 24-09-09. URL consultato il 24-09-09.
  5. ^ New Moon esce il 18 novembre!, Coming Soon sito ufficiale, 24-09-09. URL consultato il 24-09-09.
  6. ^ a b I sequel di Twilight sono sempre più vicini, Bad Taste, 14 novembre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  7. ^ Annunciato ufficialmente il sequel di Twilight!, Bad Taste, 22 novembre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  8. ^ I due sequel di Twilight saranno girati insieme?, Bad Taste, 9 dicembre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  9. ^ Twilight a Roma: la descrizione delle scene!, Bad Taste. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  10. ^ Ufficiale: Chris Weitz alla regia di New Moon, Bad Taste, 13 dicembre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  11. ^ (EN) Twilight's Author and Director Talk About Bringing The Film To Life.
  12. ^ Foto e interviste da Twilight, Bad Taste, 23 ottobre 2008. URL consultato il 9 marzo 2009.
  13. ^ Foto e interviste da Twilight, Bad Taste, 23 ottobre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  14. ^ Cast già pronto per il sequel di Twilight, Bad Taste, 27 novembre 2008. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  15. ^ (EN) Taylor Lautner will be playing Jacob Black.
  16. ^ Ufficiale: Taylor Lautner in New Moon, Bad Taste, 8 gennaio 2009. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  17. ^ (EN) Exclusive: 'Twilight' Star Robert Pattinson Drops Out Of 'Parts Per Billion'.
  18. ^ Twilight Saga - è confermato: Dakota Fanning è Jane Volturi in New Moon.
  19. ^ (EN) Petition support Robert Pattinson as Edward Cullen.
  20. ^ (EN) Breaking news: it's official, Michael Sheen is Aro in New Moon movie, Examiner.com, 13 aprile 2009. URL consultato il 14 aprile 2009.
  21. ^ (EN) From Tony Blair and Brian Clough to King of all Vampires, Michael Sheen is back in the Twilight zone, Dayly Mail.com, 12 aprile 2009. URL consultato il 14 aprile 2009.
  22. ^ (EN) British newcomer joins Twilight, BBC News, 30 marzo 2009. URL consultato il 30 marzo 2009.
  23. ^ a b (EN) Summit Entertainment starts production on the Twilight Saga: New Moon, Summit Entertainment, 15 aprile 2009. URL consultato il 16 aprile 2009.
  24. ^ New Moon: AnnaLynne McCord nel cast come la bella Heidi?, Film Zone, 5 febbraio 2009. URL consultato il 9 marzo 2009.
  25. ^ (EN) News for Noot Seear: Young Brit Lands Twilight Sequel Role, Internet Movie Database official site, 30 marzo 2009. URL consultato il 31 marzo 2009.
  26. ^ (EN) Solomon Trimble Won't Play Sam in New Moon, 4 marzo 2009. URL consultato il 9 marzo 2009.
  27. ^ a b (EN) Summit Entertainment runs with the Wolf Pack in the Twilight Saga: New Moon, Summit Entertainment, 23 marzo 2009. URL consultato il 24 marzo 2009.
  28. ^ a b c d e New Moon: cast, My Movies. URL consultato il 30 marzo 2009.
  29. ^ (EN) Susan Wloszczyna, Move over, movie vampires: Werewolf pack is back, USA Today, 21 gennaio 2009.
  30. ^ (EN) Marc Malkin, Rob Pattinson and a Bevy of Beautiful Vampires, E! Online, 7 gennaio 2009.
  31. ^ Ufficiale: le riprese di New Moon in Italia, Bad Taste, 6 marzo 2009. URL consultato il 9 marzo 2009.
  32. ^ (EN) Nick Vivarelli, Eagle takes 'New Moon' in Italy, Variety, 3 febbraio 2009.
  33. ^ Volterra scartata Sì a Montepulciano, Il Tirreno on-line, 17 aprile 2009. URL consultato il 21 aprile 2009.
  34. ^ Si gireranno a Montepulciano le scene italiane del film cult " New Moon, Montepulciano.com. URL consultato il 21 aprile 2009.
  35. ^ The Twilight Saga: New Moon - Additional Details: Luoghi delle riprese, Internet Movie Database. URL consultato il 24 marzo 2009.
  36. ^ (EN) Alexandre Desplat: New Moon, IMDb Official Site, 24 aprile 2009. URL consultato il 19 maggio 2009.
  37. ^ (EN) Alexandre Desplat: New Moon, Up Coming Film Scores, 24 aprile 2009. URL consultato il 19 maggio 2009.
  38. ^ a b (EN) News - August 27, 2009, Stephenie Meyer Official Site, 27 agosto 2009. URL consultato il 28 agosto 2009.
  39. ^ a b (EN) On the set: 'New Moon' on the rise, Los Angeles Times Official Site. URL consultato il 17 settembre 2009.
  40. ^ (EN) Comic-Con Exclusive: Bon Iver, Thom Yorke confirmed for New Moon, IMDB Official Site, 23 luglio 2009. URL consultato il 7 settembre 2009.
  41. ^ a b (EN) Thom Yorke, Bon Iver confirmed for Twilight: New Moon soundtrack, The Examiner Official Site, 24 luglio 2009. URL consultato il 7 settembre 2009.
  42. ^ a b (EN) Muse To Provide Exclusive Remix For 'New Moon' Soundtrack, MTV UK Official Site, 21 settembre 2009. URL consultato il 22 settembre 2009.
  43. ^ (EN) Official Sountrack of New Moon, Stephenie Meyer Official Site, 21 settembre 2009. URL consultato il 22 settembre 2009.
  44. ^ (EN) New Moon Soundtrack: A Quick Guide To Its Lesser-Known Artists, MTV UK Official Site, 21 settembre 2009. URL consultato il 22 settembre 2009.
  45. ^ (EN) New Moon Soundtrack new release date: friday October 16th, New Moon Soundtrack official site. URL consultato il 19 novembre 2009.
  46. ^ (EN) Steven Zeitchik, 'Twilight' film franchise looks ahead in The Hollywood Reporter, Nielsen Business Media, 14 novembre 2008. URL consultato il 28 marzo 2009.
  47. ^ (EN) Joshua Rich, 'Twilight': Third film in series, 'Eclipse,' set for June 2010, Entertainment Weekly, 20 febbraio 2009. URL consultato il 20 febbraio 2009.
  48. ^ (EN) Joshua Rich, 'Twilight' exclusive: Chris Weitz will not direct third film, 'Eclipse', Entertainment Weekly, 20 febbraio 2009. URL consultato il 20 febbraio 2009.
  49. ^ (EN) Brandon Gray, Third 'Twilight' Dawns Summer 2010, Box Office Mojo, 20 febbraio 2009. URL consultato il 20 febbraio 2009.
  50. ^ (EN) David Slade to Direct Summit Entertainment's The Twilight Saga: Eclipse, Summit Entertainment, 22 aprile 2009. URL consultato il 22 aprile 2009.
  51. ^ (EN) News - David Slade to direct Summit Entertainment's Twilight Saga's: Eclipse, Summit Entertainment Official Site, 23-04-09. URL consultato il 23-04-09.
  52. ^ (EN) Juan Antonio Bayona To Direct 'Eclipse'?, MTV Movies, 11-03-09. URL consultato il 23-04-09.
  53. ^ Smentiti rumour sui sequel di Twilight e New Moon, Bad Taste, 16 gennaio 2009. URL consultato il 15 febbraio 2009.
  54. ^ (EN) Drew Barrymore Talks About Almost Directing 'Eclipse', MTV Movies, 15-04-09. URL consultato il 23-04-09.
  55. ^ (EN) Adam Rosenberg, 'The Twilight Saga: Eclipse' Shoot Dates Revealed!, MTV, 30 giugno 2009. URL consultato il 5 luglio 2009.
  56. ^ (EN) The Twilight Saga: Eclipse Starts Shooting, ReelzChannel, 18 agosto 2009. URL consultato il 20 agosto 2009.
  57. ^ (EN) Debi Moore, Eclipse Wrapped, a Trio of New Moon Stills & Wallpaper, Twilight Returning to Theatres in Dread Central, Dread Central Media, LLC, 29 ottobre 2009. URL consultato il 29 ottobre 2009.
  58. ^ (EN) News - Summit Entertainment's Twilight Saga's: Eclipse to be released June 30, 2010, Summit Entertainment Official Site, 22-02-09. URL consultato il 23-04-09.
  59. ^ recensione New Moon su CineBlog, 22 novembre 2009. URL consultato il 22 novembre 2009.
  60. ^ recensione New Moon su FilmUp.Leonardo, 22 novembre 2009. URL consultato il 22 novembre 2009.
  61. ^ recensione New Moon su Mymovies, 22 novembre 2009. URL consultato il 22 novembre 2009.
  62. ^ recensione New Moon su cine-zone.
  63. ^ recensione New Moon su cinefile.biz.
  64. ^ (IT) Recensione del Morandini, MyMovies.it. URL consultato il 16 novembre 2011.
  65. ^ voto di Imdb, 22 novembre 2009. URL consultato il 22 novembre 2009.
  66. ^ (EN) Recensioni su Rotten Tomatoes, Rotten Tomatoes Official Site. URL consultato il 16 novembre 2011.
  67. ^ (EN) 30th Annual Razzie Award Nominees for Worst Supporting Actor of 2009, Razzies Official Site. URL consultato il 3 febbraio 2010.
  68. ^ (EN) 30th Annual Razzie Award Nominees for Worst Screen Couple of 2009, Razzies Official Site. URL consultato il 3 febbraio 2010.
  69. ^ (EN) Razzies Official Site, http://www.razzies.com/history/09nomRRS.asp. URL consultato il 3 febbraio 2010.
  70. ^ (EN) Razzies Official Site, http://www.razzies.com/history/09NomSP.asp. URL consultato il 3 febbraio 2010.
  71. ^ Twilight Saga: New Moon, record di biglietti venduti, IMDB Sito Ufficiale, 17 novembre 2009. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  72. ^ Twilight Saga: New Moon, record di biglietti venduti, Zapster, 17 novembre 2009. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  73. ^ a b (EN) Twilight Saga: New Moon Box Office, Box Office Mojo Official Site. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  74. ^ a b New Moon, esordio boom anche nelle sale italiane, Zapster, 19 novembre 2009. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  75. ^ a b New Moon nella storia del box office Usa, Cine Blog, 21 novembre 2009. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  76. ^ (EN) How Do 'New Moon' Box-Office Numbers Stand Up To Other Blockbusters? The "Twilight" sequel could follow in the footsteps of "The Dark Knight" or "Titanic", MTV.com, 23 novembre 2009. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  77. ^ a b Thanksgiving day da record al boxoffice Usa: New Moon sempre davanti a tutti, Cine Blog, 29 novembre 2009. URL consultato il 9 dicembre 2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema