Graham Greene (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Graham Greene ai Gemini Awards 1998

Graham Greene (Six Nations Reserve, 22 giugno 1952) è un attore canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Graham Greene è un Oneida, cioè è un Nativo americano della prima nazione. La Oneida Indian Nation infatti, è una delle cinque nazioni della Lega Irochese, che geograficamente si colloca nell'area centro-superiore allo stato di New York. Secondo di sei figli, Greene è nato nel Ohsweken, nella Six Nations of the Grand River First Nation (riserva indiana a sud-est di Bantford, Ontario - Canada) dalla madre Lillian e dal padre John Greene. Suo padre era un autista di ambulanza e addetto alla manutenzione. Si laurea al Centro per Indigeni al Teatro Nativo del teatro scuola nel 1974 e comincia a recitare in teatro a Toronto e successivamente in Inghilterra. All'età di 16 anni, si trasferisce con la famiglia a Rochester, New York dove lavora in un'industria per tappeti. Due anni più tardi frequenta un corso di saldatura al George Brown College di Toronto, per poi andare a lavorare in una fabbrica di Hamilton, costruendo carrozze ferroviarie. Il primo approccio col mondo dello spettacolo avviene quando da ragazzo diventa il tecnico audio per gruppi rock, lavorando per uno studio di registrazione in Ancaster, Ontario. Oltre a questo impiego, negli anni successivi, lavora anche come giardiniere, operaio, falegname e barman.
Il debutto televisivo avviene nel 1979, partecipando ad un episodio della serie Tv The great detective e nel 1983 debutta sul grande schermo con Running Brave. Nel 1981, ha una figlia con l'attrice Carol Lazare. Nel 1984, Greene prende parte a Revolution, un film sulla Guerra di indipendenza americana che fu girato in Inghilterra e che vedeva protagonista, tra gli altri, l'attore Al Pacino. Alla morte del padre, avvenuta nel 1984, la sua carriera di attore ha un arresto e per poter guadagnare qualcosa, si sposta per il paese vendendo t-shirt dipinte a mano, fino al 1988. Nell'89, partecipa al film Oltre la riserva, interpretando Jimmy, un veterano del Vietnam Lakota, ma la svolta definitiva nell'olimpo di Hollywood avviene l'anno successivo.

Uccello Scalciante[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1990, la produzione del film Balla coi lupi lo ingaggia per interpretare il ruolo di Uccello Scalciante, lo sciamano dei Lakota nella tribù Sioux nella quale si imbatte il protagonista del film, Kevin Costner (nel ruolo di John Dumbar). Questo ruolo oltre a valergli una Nomination all'Oscar del 1991, lancia definitivamente la sua carriera e lo rende riconoscibile al grande pubblico.

Apparizioni successive[modifica | modifica wikitesto]

Partecipando a Balla coi lupi oltre a dare il via ad altre apparizioni cinematografiche importanti segna anche la svolta nella vita privata di Greene. Nello stesso anno infatti si sposa con Hilary Blackmore una manager di Toronto. Successivamente partecipa ad altre pellicole di successo come Cooperston del 1992 con Alan Arkin, Maverick accanto a Jodie Foster e Mel Gibson del 1994, Die Hard - Duri a morire del 1995 con Bruce Willis e Il miglio verde del 1999 accanto a Tom Hanks. Partecipa inoltre al film del 2005 Transamerica che vede come protagonista Felicity Huffman. Nel 1992 inoltre, viene onorato con un Lifetime Achievement Award, premio per la diffusione della cultura dei Nativi Americani nel Museo Southwest di Los Angeles. Vince anche il premio come miglior attore al Tokyo International Film Festival per il suo ruolo in Skins del 2002. In Canada, paese natio, riceve tre nomination per il premio Gemini vincendolo nel 2004.
Nel 2009 viene scelto per il ruolo di Harry Clearwater, uno degli anziani dei Quileute nel film sequel di Twilight, New Moon.

Nativi americani[modifica | modifica wikitesto]

Pur interpretando spesso la parte di un Nativo americano, i personaggi di Greene hanno sempre una valenza positiva. Come attore è diventato un simbolo ed un modello per tutti i Nativi Americani che vogliono entrare nel mondo del cinema ma lui non si considera affatto un apri-pista del genere. Greene dimostra anche in ruoli in cui non ricopre questa peculiarità, di essere un eccellente attore e di potersi esprimere in altri atteggiamenti, ben distanti dallo stereotipo che lo rende comunque un personaggio caratteristico.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un primo matrimonio fallito, si è risposato nel 1990 con Hilary Blackmore.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85457542 LCCN: no96024766