TAM Airlines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TAM Airlines
TAM Airlines Logo.png
TAM A330-200 PT-MVF FRA 2011-11-15.png
Compagnia aerea maggiore
Codice IATA JJ
Codice ICAO TAM
Identificativo di chiamata TAM
Inizio operazioni di volo 12 luglio 1976
Descrizione
Hub San Paolo-Guarulhos
Hub secondari
Programma frequent flyer TAM Fidelidade
Airport lounge VIP Lounge
Alleanza Oneworld
Flotta 166 (+130 ordini)
Destinazioni 62
Controllate TAM Airlines Paraguay
Azienda
Fondazione 11 novembre 1975 a Marília
Stato Brasile Brasile
Sede San Paolo
Gruppo LATAM Airlines Group
Persone chiave Claudia Sender (CEO)
Dipendenti 24 282  (2011)
Slogan (PT) Paixão por voar e servir
Sito web www.tamairlines.com
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

TAM Linhas Aéreas (precedentemente Transporte Aéreo Marília)[1] è la più grande compagnia aerea del Brasile e seconda maggiore dell'intero emisfero sud. La sigla TAM sta per Transportes Aéreos Meridionais. La sua sede è a San Paolo.

Destinazioni[modifica | modifica sorgente]

TAM Airbus A320 con la livrea normale
Un Fokker 100 a Curitiba con la livrea normale; ora ritirato dal servizio
Un Airbus A330-200 con la livrea normale

Brasile Brasile[modifica | modifica sorgente]

Centro Ovest[modifica | modifica sorgente]

Nord Est[modifica | modifica sorgente]

Nord[modifica | modifica sorgente]

Sud Est[modifica | modifica sorgente]

Sud[modifica | modifica sorgente]

Mondo[modifica | modifica sorgente]

Nord America[modifica | modifica sorgente]

Sud America[modifica | modifica sorgente]

Alleanze[modifica | modifica sorgente]

TAM Airlines è stato membro di Star Alliance dal 2009 al 31 marzo 2014, quando è entrato a far parte di oneworld.

Regionali[modifica | modifica sorgente]

Destinazioni servite da alcuni vettori regionali, partner in code-sharing:

Accordi di Code-Sharing[modifica | modifica sorgente]

TAM Airlines possiede accordi di code-sharing con i seguenti vettori:

TAM Mercosur[modifica | modifica sorgente]

Flotta[modifica | modifica sorgente]

Aeromobile Totale (Ordini) Passeggeri
(First/Business/Economy/)
Rotte Note
Airbus A319-100 24 (34) 138 (0/0/138)
144 (0/0/144)
Rotte brevi e regionali
Airbus A320-200 86 (41) 156 (0/12/144)
168 (0/0/168)
174 (0/0/174)
Rotte brevi, medie ed internazionali (Buenos Aires, Caracas, Montevideo, Lima, Asunción)
Airbus A321-200 8 (21) 220 (0/0/220) Rotte medie
Airbus A330-200 18 (4) 223 (4/36/183) Rotte medie ed internazionali (Londra, Madrid, Miami, New York, Parigi, Santiago)
Airbus A340-500 2 267 (0/42/225) Rotte internazionali (Milano)
Airbus A350-900 (27) 366 (ND/ND/ND) Rotte internazionali Saranno consegnati nel 2013.
Boeing 767-300ER 3 205 (1/30/175) Rotte internazionali In phase-out nel 2015
Boeing 777-300ER 4 (10) 362 (4/56/302) Rotte internazionali (Francoforte e Londra)
Totale Aeromobili 145 (+ 137 ordini)
Aggiornamento: marzo 2011

L'età media della flotta TAM era di solo 7,1 anni ad ottobre 2008, il che ne faceva la compagnia aerea con la flotta più giovane del Brasile.

Incidenti[modifica | modifica sorgente]

Nuova identità[modifica | modifica sorgente]

Il 21 febbraio 2008 la TAM ha presentato al mercato la sua nuova identità di compagnia[2][3], aggiungendo l'azzurro al tradizionale rosso. Il rosso per TAM rappresenta il lavoro di gruppo (team-work) mentre l'azzurro la "Passione per Volare e Servire".

TAM Nas Nuvens[modifica | modifica sorgente]

La rivista di bordo di TAM, attualmente, è prodotta ogni mese dall'editrice New Content / Access con un tiraggio mensile di 150.000 esemplari. La Rivista si chiamava TAM Magazine fino a fine 2007, nel 2008 il suo nome cambiò. Il suo primo articolo fu dedicato alla cantante baiana Ivete Sangalo.

TAM RED Report[modifica | modifica sorgente]

La Rivista di bordo TAM, offerta esclusivamente nei voli interncontinentali.

Fidelidade TAM[modifica | modifica sorgente]

Fidelidade TAM è il programma per i viaggiatori frequenti di TAM Linhas Aéreas. I punti del programma del vettore brasiliano, possono essere riscossi in premi diversi, oltre che come biglietti aerei, sia per voli operati da TAM che da vettori partner. Per i residenti in Brasile è possibile riscuotere premi materiali tramite il Catalogo Multiplus Fidelidade.

Categoria\Classe Econômica Executiva Primera
BRANCO
100%
100% + 25%
100% + 50%
AZUL
100% + 25%
100% + 25% + 25%
100% + 50% + 25%
VERMELHO
100% + 50%
100% + 25% + 50%
100% + 50% + 50%

TAM Cargo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi TAM Cargo.

Museo TAM[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Museu TAM.

Nel novembre 2006 la TAM inaugurò il proprio Museo, inizialmente chiamato "Museu Asas de um Sonho" a São Carlos[4] nello Stato di São Paulo, considerato il più grande museo privato di aerei della America Latina. Ne fanno parte 80 esemplari di velivoli tra cui l'idrovolante italiano Savoia-Marchetti S.55 "Jahù" del 1924 ed un caccia tedesco Messerschmitt Bf 109.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Resumo Historico do Grupo TAM recuperate 26 gennaio 2012 (pt)
  2. ^ http://www.mzweb.com.br/tam/web/arquivos/TAM_PR_20080221_PORT.pdf
  3. ^ http://sbxp.info/photos/Tam%20de%20cara%20nova.jpg
  4. ^ http://www.museutam.com.br/smt/jsp/default.jhtml?adPagina=563

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]