Swiss International Air Lines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Swiss International Air Lines
Swiss International Air Lines Logo 2011.svg
Swiss A340.jpg
Compagnia aerea major
Codice IATA LX
Codice ICAO SWR
Identificativo di chiamata SWISSAIR
Inizio operazioni di volo 31 maggio 2002
Descrizione
Hub Zurigo
Hub secondari
Programma frequent flyer Miles & More
Airport lounge Swiss Lounge
Alleanza Star Alliance
Flotta 90 (+29 ordini)
Destinazioni 84
Controllate
Azienda
Tipo azienda AG
Fondazione 1º marzo 2002 a Berna
Stato Svizzera Svizzera
Sede Basilea
Gruppo Lufthansa Group
Persone chiave Harry Hohmeister (Presidente)
Dipendenti 7 640[1]  (2012)
Slogan Our sign is a promise
Sito web www.swiss.com
Bilancio economico
Fatturato Green Arrow Up.svg CHF 4,8 miliardi  (2010)
Profitto Green Arrow Up.svg CHF 368 milioni  (2010)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia
La sede di Swiss International Air Lines
L'Airbus A330-200 marche HB-IQQ in atterraggio all'Aeroporto di Montréal
Airbus A321 in atterraggio al London Heathrow Airport (2008)
Logo utilizzato dal 2002 al 2011

Swiss − Swiss International Air Lines è la principale compagnia aerea svizzera con sede a Basilea, nata nel 2002 dal fallimento della compagnia di bandiera Swissair avvenuto nel 2001, tramite una fusione di parte della flotta e del personale Swissair con la compagnia regionale svizzera Crossair. dal 2005 la Swiss è stata integrata nel gruppo Lufthansa. Effettua servizi di trasporto passeggeri e merci verso destinazioni nazionali, internazionali e intercontinentali. I suoi hub principali sono l'aeroporto di Zurigo-Kloten e, in misura minore, quelli di Ginevra-Cointrin e Basilea.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Sorta il 31 marzo 2002 dalla fusione di Crossair con ciò che rimaneva di Swissair, dopo il fallimento di quest'ultima, nel 2005 la compagnia elvetica è stata assorbita da Lufthansa. Così nacque il gruppo Swiss-Lufthansa, con la conseguente entrata di Swiss nell'alleanza Star Alliance e nel programma di fidelizzazione Miles & More. La Swissair e la Swiss sono molto simili, tanto che, quando quest'ultima nacque, aveva una livrea simile a quella della Swissair. Per un po' di tempo aveva la stessa flotta e le stesse rotte della Swissair. Oggi la Swiss ha cambiato flotta acquistandone una nuova e moderna e ha aggiunto nuove tratte oltre a quelle che già possedeva.

La flotta[modifica | modifica sorgente]

La flotta Swiss, a marzo 2013, ha un'età media di 10,9 anni e consiste nei seguenti aeromobili:[2][3][4]

Flotta di Swiss International Air Lines
Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note ed età
F C Y Totale
Airbus A319-100 5 60 48 108 16,5 anni
Airbus A320-200 24 2 64 72 136 12,8 anni
Airbus A321-100 6 68 108 186 12,7 anni
Airbus A321-200 2 1 68 108 186 12,7 anni
Avro RJ100 20 - 40 57 97 Operati da Swiss European Air Lines

15,4 anni

Bombardier CS100 0 30 121 In consegna dal 2015 [5]

Per Swiss European Air Lines

Airbus A330-300 14 - 8 45 183 236 2,8 anni
Airbus A340-300 15 8 47 164 219 sostituiti dal 2016

12,3 anni

Boeing 777-300ER 0 6 TBA In consegna dal 2016
Totale 90 39

Destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Destinazioni di Swiss International Air Lines.

Accordi Code-Share[modifica | modifica sorgente]

Lufthansa[modifica | modifica sorgente]

Più destinazioni e migliori collegamenti con 

il nostro partner. Accordo codeshare su più 

di 80 voli entro la Svizzera e la Germania e su alcuni voli europei e intercontinentali.

Adria Airways[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Ljubljana.

Air Canada[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Toronto, Ginevra–Toronto e Ginevra–Montreal et sui voli di collegamento da Toronto/Montreal per Halifax, Ottawa, Quebec, Vancouver e Calgary.

Air France[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Ginevra–Parigi Charles de Gaulle.

Air Malta[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Malta.

Austrian Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare su tutti i voli entro 

la Svizzera e l'Austria.

Brussels Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare su tutti i voli entro 

la Svizzera ed il Belgio.

Croatia Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Zagabria e Zurigo–Split.

Darwin[modifica | modifica sorgente]

Opera voli entro Zurigo–Lugano a nome 

di SWISS. Accordo codeshare sui voli tra Ginevra–Lugano, Ginevra–Firenze e Ginevra–Venezia.

Edelweiss Air[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare su voli con posti singoli disponibili da Zurigo e da Ginevra.

Egypt Air[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra Ginevra–Il Cairo.

El Al[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra

Zurigo–Tel Aviv e Ginevra–Tel Aviv.

Helvetic[modifica | modifica sorgente]

Helvetic serve per conto di SWISS la tratta Zurigo–Birmingham ed in parte le tratte Zurigo–Lione, Zurigo–Praga e Zurigo–Bucarest. Inoltre c'è un accordo di codeshare per la tratta Zurigo–Bari.

LOT Polish Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra Zurigo–Varsavia e Ginevra–Varsavia.

SAS Scandinavian Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra Zurigo–Copenaghen, Ginevra–Copenaghen, Zurigo–Oslo, Zurigo–Stoccolma, Ginevra-Helsinki e Ginevra–Stoccolma.

Singapore Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Singapore e sui voli di collegamento da Bangkok–Singapore.

South African Airways[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra Zurigo, Johannesburg e sui voli di collegamento da Johannesburg per Città del Capo, Durban, Port Elizabeth e Windhoek.

TAM[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra Sao Paulo–Santiago del Cile, Sao Paulo–Buenos Aires e voli per destinazioni selezionate in Brasile.

TAP Portugal[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra Zurigo–Lisbona, Ginevra–Lisbona, Zurigo–Porto e Ginevra–Porto.

Thai Airways International[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo-Bangkok.

Turkish Airline[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare su voli Zurigo–Istanbul, Ginevra–Istanbul e Basilea–Istanbul.

Ukraine International[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Kiev.

United Airlines[modifica | modifica sorgente]

Accordo codeshare sui voli tra 

Zurigo–Washington e Ginevra–Washington e per alcuni voli al interno degli Stati Uniti.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Flight International, World Airline Directory, 2012.
  2. ^ (DE) Tobias Janka, Swiss International Air Lines fleet, lh-taufnamen.de. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Aircrafts registered to Swiss International Air Lines Ltd., Swiss Aircraft Registry. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) planespotters.net, Swiss International Air Lines fleet details. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  5. ^ Lufthansa Group Signs Purchase Agreement with Bombardier for up to 60 CSeries Aircraft - Bombardier

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]