Sonic the Fighters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sonic the Fighters
Sviluppo Sega-AM2
Pubblicazione SEGA
Ideazione Yu Suzuki (Produttore)

Hiroshi Kataoka (Direttore)

Data di pubblicazione Sala giochi:
Giappone giugno 1996
Flags of Canada and the United States.svg luglio 1996
Zona PAL agosto 1996

PlayStation Network:
ColoredBlankMap-World-10E.svg 27 novembre 2012
Xbox Live:
ColoredBlankMap-World-10E.svg 28 novembre 2012

Genere Picchiaduro
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Arcade, GameCube, PlayStation 2
Distribuzione digitale PlayStation Network, Xbox Live
Supporto Cabinato, Nintendo optical disc, DVD-ROM, Download
Fascia di età ESRB: Everyone
PEGI: 3+
BBFC: U
USK: 6
OFLC: G
CERO: A
GRB: All
Periferiche di input Joystick, Gamepad

Sonic the Fighters (ソニック・ザ・ファイターズ Sonikku za Faitāzu), anche chiamato Sonic Championship, è un picchiaduro appartenente alla serie di videogiochi serie Sonic the Hedgehog

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dottor Ivo "Eggman" Robotink ha realizzato il Death Egg II ed ora Sonic the Hedgehog e Miles "Tails" Prower devo fermarlo. Tuttavia, la loro nave spaziale può trasportare solamente un passeggero e per sconfiggere Eggman hanno bisogno degli 8 Chaos Emeralds (7 nella maggior parte dei giochi della serie). Gli otto contendenti dei Chaos Emeralds devo confrontarsi in un torneo di combattimento dove il vincitore potrà tenersi tutti i Chaos Emeralds. I partecipanti in ordini di combattimento sono:

Sonic può anche diventare Super Sonic nella modalità storia. Senza perdere nemmeno una vita dalla prima battaglia , il giocatore deve entrare in modalità Hyper nel secondo round contro Metal Sonic.

Quando il personaggio finisce nel suo livello, il giocatore dovrà combattere contro un clone creato da Eggman (probabilmente copiando il DNA del personaggio). Ad esempio, se il giocatore controlla Sonic, prima di iniziare l'ottava battaglia, Eggman creerà un clone di Sonic.

Dopo essere arrivati al Death Egg II, gli eroi hanno una visita a sorpresa da parte di Metal Sonic. Dopo averlo sconfitto, il Death Egg II comincerà a cadere ed il Dottor Eggman arriverà all'interno del suo mech per sfidare il giocatore (questo round va finito per completare la storia). A differenza delle altre battaglie del gioco, il giocatore ha solamente una possibilità per battere Eggman.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Inseriti nel rilascio HD[modifica | modifica wikitesto]

  • Honey the Cat - Premete Start su Amy.
  • Dr. Eggman - Premete Start su Bean.
  • Metal Sonic - Premete Start su Sonic.

Personaggi ottenibili tramite hacking[modifica | modifica wikitesto]

  • Eggman (Mecha)
  • Eggman (Spaceship)
  • Eggman's Robo
  • Rocket Metal

I personaggi non utilizzati e scartati diventano giocabili hackerando il gioco.

Arene[modifica | modifica wikitesto]

  • South Island
  • Flying Carpet
  • Aurora Icefield
  • Mushroom Hill
  • Canyon Cruise
  • Casino Night
  • Dynamite Plant
  • Giant Wing
  • Death Egg's Eye
  • Death Egg's Hangar

Versione Sega Saturn[modifica | modifica wikitesto]

Era stata annunciata una versione Sega Saturn del gioco ma venne cancellata per motivi sconosciuti. In questa versione erano presenti numerosi oggetti mai utilizzati nelle altre versioni. Gli oggetti erano mele e missili che potevano essere utilizzati dai personaggi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Un tema musicale speciale può essere sentito quando Sonic e Knuckles devono combattere uno contro l'altro nella modalità Versus.
  • Honey the Cat doveva essere uno dei personaggi che doveva comparire nella versione finale del gioco ma venne scartata per motivi sconosciuti. È giocabile tramite la modifica della versione Arcade del gioco
  • Nel rilascio del 2012 per PlayStation Network e Xbox Live Arcade, Honey (assieme a Metal Sonic ed il Dr. Eggman) sono stati inseriti nella selezione del personaggio.
  • Nella versione inglese, il nome del Dr. Robotink che compare nell'introduzione del gioco è stato scritto nel modo errato. Infatti è stato scritto come Dr. Robotnic. Anche se nella battaglia finale del gioco, compare la scritta di Dr. Eggman. Nella modalità storia, l'immagine che lo ritrae prima del combattimento ha la dicitura di "Dr. Eggman" con "Robotnik" al di sotto. Un errore simile è comparso in una scena di Sonic Adventure DX: Director's Cut, dove E-102 Gamma si riferisce al Dr. Robotnik come il Dr. Robotonik.
  • In questo gioco compaiono otto Chaos Emeralds, nella maggior parte dei giochi della serie gli smeraldi sono sette.
  • Ray the Flying Squirrel doveva comparire originalmente nel gioco come annunciatore (lo stesso effetto degli annunciatori dei giochi Fighting Vipers, last Bronx, Tekken, Soulcalibur, Dead or Alive e Virtua Fighter) ma venne scartato in favore del gong della boxe.
  • La maggior parte degli attacchi di Sonic in Super Smash Bros. Brawl riconducono a questo gioco, lo stesso avviene in Sonic Battle.
  • In una delle due immagini di Sonic (quelle in cui Sonic è in aria), ha una fibbia d'oro su una scarpa e sull'altra no.
  • In un trailer promozionale del Sega Saturn compaiono il missile di Tails e Honey.
  • Le icone della selezione del personaggio di Sonic, Knuckles, Amy e Fang sono state riprese dal loro artwork corrispettivo di Sonic Drift 2. L'icona di Amy Rose utilizza anche l'artwork proveniente da Sonic the Hedgehog CD.
  • L'unico modo per giocare come Super Sonic è raggiungere il secondo round contro Metal Sonic senza perdere nessun round singolo.
  • Nel gioco per Dreamcast, Shenmuue, buona parte dei personaggi di questo gioco compaiono come statuette collezionabili presenti in alcune capsule. Ryo può acquistarli dai distributori di capsule. Per ottenere le statuette di Super Sonic e Metal Sonic bisogna vincerli alla lotteria.
  • In Shenmue, se si rotea la statuetta di Fang in cui è in piedi, si può notare che una mano ha cinque dita mentre l'altra ne ha quattro.
  • Questo gioco è stato il primo della serie in cui compare il Martello Piko Piko di Amy, che farà parte della maggior parte delle tecniche di attacco di Amy nei giochi futuri.
  • Questo è l'unico gioco della serie in cui Bark the Polarbear e Bean the Dynamite compaiono senza contare le loro cameo in Sonic Generations.
  • Una macchinetta arcade di Sonic the Fighters compare nel film Disney Ralph Spaccatutto

Importazioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi