GameSpy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GameSpy
GameSpy - Logo.png
URL http://www.gamespy.com/
Commerciale
Tipo di sito videogiochi
Registrazione facoltativa
Proprietario IGN
Creato da Mark Surfas
Lancio 1996
Stato attuale chiuso

GameSpy era un sito web che si è occupato di videogiochi. Fa parte di IGN Entertainment, società che possiede altri siti simili, a sua volta controllata da News Corporation. GameSpy è stato fondato nel 1996 da Mark Surfas, poi definitivamente abbandonato il 21 febbraio 2013.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996 Mark Surfas, notando il crescente interesse attorno allo sparatutto in prima persona Quake, realizzò il sito ad esso dedicato PlanetQuake.com. In contemporanea, un gruppo di tre programmatori realizzò un software chiamato QSpy (o QuakeSpy), utile per la ricerca dei server per gli incontri multiplayer del videogioco di id Software. Surfas acquisì il software, mantenendo i programmatori, e diventando così distributore ufficiale del prodotto; questo verrà incluso all'interno di un aggiornamento ufficiale di Quake. In seguito all'aggiunta di altri videogiochi, il programma venne rinominato in GameSpy3D.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Goodbye, And Thank You From The GameSpy Team, pc.gamespy.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]