Shadow the Hedgehog

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Shadow the Hedgehog
Shadow nell'omonimo videogioco.
Shadow nell'omonimo videogioco.
Universo Sonic the Hedgehog
Nome orig. シャドウ ヘッジホッグ (Shadou Hejjihoggu)
Lingua orig. Giapponese
Autore Sonic Team
Studio Sonic Team
1ª app. 2001
1ª app. in Sonic Adventure 2
Voce orig. Kouji Yusa
Voci italiane
Specie Mobian/Riccio-Black Arm
Sesso Maschio
Luogo di nascita Colonia Spaziale ARK
Data di nascita 13 aprile
Abilità
  • Chaos Blast
  • Trasformazione in Super Shadow
  • Chaos Boost
  • Chaos Control
  • Chaos Spear
  • Chaos Turbo
  • Supervelocità
  • Durata
  • Agilità e Riflessi
  • Utilizzare armi
  • Spin Dash
  • Jump Dash/Homing Attack
  • Rocket Axel
  • Spin Attack
  • Spin Jump
  • Light Speed Dash
  • Black Tornado
  • Triangle Jump
  • Spin Kick
  • Atomic Strike ( Solo Sonic Chronicles, assieme a Sonic )
  • Focus Field ( Solo Sonic Chronicles , assieme a Omega )
  • Difesa
  • Immortalità
  • Conoscenza di Veicoli
  • Hand-to-Hand e abilità delle armi da combattimento
Parenti

Shadow the Hedgehog (シャドウ ・ザ・ヘッジホッグ Shaodou za Hejjihoggu?) è un personaggio immaginario della serie di videogiochi piattaforma Sonic the Hedgehog, apparso per la prima volta nel videogioco Sonic Adventure 2 per Sega Dreamcast.

Appare inizialmente come antagonista ed alter ego, nonché rivale di Sonic the Hedgehog. Successivamente diventerà molto amico di quest'ultimo.

Scheda del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Shadow ha un aspetto quasi identico a quello di Sonic, ma è di colore rosso e nero, occhi rossi e scarpe speciali che gli permettono di raggiungere la velocità del suo amico-rivale Sonic. Ha una voce profonda e nonostante le apparenze è dotato di forza sovrumana.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Shadow ha le stesse caratteristiche di Sonic, e non gli è inferiore in abilità anche se Sonic è più giovane. Shadow sa anche sfruttare l'energia dei sette Smeraldi del Caos per trasformarsi in "Super Shadow": uno stadio più potente, grazie al quale diventa quasi imbattibile (questa dote è utilizzabile anche dallo stesso Sonic). Infine Shadow può scatenare tutta la sua potenza togliendosi i bracciali d'oro che ha ai polsi (anelli inibitori): facendo ciò la potenza di Shadow si triplica e la sua velocità si quadruplica. Spesso, tende a stare da solo, anche se in alcuni giochi (come Sonic the Hedgehog (2006) e Sonic Heroes), lo si vede far parte del Dark Team con Rouge ed E-123 Omega.

In alcuni giochi della serie però Shadow sembra essere passato dalla parte del bene,nell'anime sonic x sembrebbe che alla fine sia dalla parte di sonic. Inoltre è il più vecchio del team di sonic,con 56 anni.

Apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

In Sonic Adventure 2 per Sega Dreamcast fa la sua prima comparsa Shadow. Dr. Eggman, infiltratosi a Prison Island per cercare un "arma", s'imbatte in una capsula, contenente Shadow, che da mostra delle sue capacità abbattendo un mech dell'esercito. Shadow è molto grato ad Eggman per averlo liberato, e decide di aiutarlo nella conquista del mondo, a patto che lo scienziato raduni per lui tutti i chaos emeralds e li porti alla Sspace Colony ARK. Eggman, seppur ancora incredulo, accetta la condizione e il riccio se ne va. In seguito il dottore si dirige nella sua base segreta all'interno di una piramide dove, attraverso un notiziario, scopre che il riccio nero è penetrato nella banca federale e ha sottratto uno smeraldo del caos. Intanto Shadow si trova su di un ponte, mentre assiste all'arrivo di una pattuglia di polizia che lo vuole catturare. Mentre osserva, ha un flashback: delle voci che intimano di "prenderli", e lui, a bordo della colonia spaziale, in compagnia di una ragazza bionda, Maria, che saluta Shadow per l'ultima volta, mentre si appresta a sganciarlo con una capsula. Shadow giura così di perpetrare quello che aveva promesso per l'umanità alla sua cara e defunta amica: vendetta. Riesce a seminare la polizia e incontra il suo nuovo nemico, Sonic the Hedgehog, al quale mostra le potenzialità del suo chaos control, prima di scomparire. Raggiunge il dottore nella colonia spaziale ARK, e gli rivela l'esistenza del Eclipse Cannon, un'arma alimentata dagli Smeraldi del Caos che può distruggere il mondo. Il riccio ha in seguito un altro flashback: sta osservando la Terra da una vetrata dell'ARK insieme a Maria. Chiedendo alla sua amica come sia la vita laggiù, riporta alla mente il proposito del suo creatore, Gerald Robotnik, di adoperare la scienza per garantire la felicità agli umani, e altresì si domanda il motivo della sua esistenza. Shadow viene distratto dai suoi pensieri dall'arrivo di Rouge, che lo stuzzica riguardo al vero motivo per cui l'ha salvata, a parte recuperare i chaos emerald. Intanto il momento è quasi giunto: manca un solo smeraldo per ripristinare completamente il cannone, ma quelli in possesso di Eggman sono più che sufficienti per una dimostrazione. Così lo scienziato annuncia la sua imminente conquista del mondo alla nazione e distrugge la luna, dando infine un ultimatum di ventiquattr'ore ai terrestri. Quando Eggman conquista tutti gli Smeraldi del Caos è pronto a sparare con l'Eclipse Cannon verso la Terra, quando, all'improvviso, i sistemi della colonia si bloccano, e sullo schermo del computer centrale appare l'immagine di suo nonno Gerald, incatenato ad una sedia, poco prima di essere giustiziato. Intanto Sonic e Knuckels cercano di fuggire, ma rimangono chiusi in una stanza assieme a Rouge, che li informa che la colonia sta precipitando verso la Terra ad altissima velocità. Uno schermo appare loro, e anche il trio ha la possibilità di ascoltare le ultime parole che Gerald Robotnik pronunciò prima di morire, così come i terrestri, che guardano il filmato tramite gli schermi giganti della città. Nel filmato Gerald annuncia che, chiunque riattiverà il cannone con i sette smeraldi del caos, causerà la caduta dell'intera colonia sul pianeta Terra, provocandone la distruzione e infliggendo così agli umani la tanto bramata vendetta del defunto scienziato, cui, afferma, è stato "portato via tutto". Tutti i presenti nella colonia rimangono confusi, sennonché Eggman afferma di aver trovato un disco contenente il diario di suo nonno, in cui viene fatta ulteriore chiarezza: Gerald è rammaricato perché non capisce cosa vi fosse di sbagliato nel progetto Shadow su cui stava lavorando. Credeva che avrebbe aiutato l'umanità, quindi non si spiega come mai un manipolo di truppe della G.U.N. sia giunto nella colonia, disattivandola e uccidendo numerose persone tra cui sua nipote, Maria. Lo scienziato, ormai impazzito, confessa poi di aver lavorato a un progetto parallelo al project shadow originale, dando vita a Shadow The Hedgehog, il cui compito sarebbe stato, per l'appunto, quello di vendicare il geniale scienziato. Amy in una delle stanze della colonia abbandonata trova per caso Shadow, mentre contempla la colonia in imminente impatto con la Terra. Lei cerca di convincerlo ad aiutare lei e gli altri e gli spiega che, sebbene alcuni umani siano egoisti e crudeli, non tutti sono malvagi, e gran parte di loro è fondamentalmente buona e combatte perché i loro sogni siano realizzati. A un certo punto Shadow riporta alla mente le ultime parole di Maria, la promessa che gli aveva chiesto di mantenere: permettere alle persone di essere felici e di inseguire i loro sogni. Shadow capisce così di aver sbagliato e si reca ad aiutare Sonic e gli altri. La Biolizard (il prototipo della forma di vita definitiva) si risveglia e trascina la colonia spaziale ARK verso la terra. Così, Sonic e Shadow si trasformano in Super Sonic e Super Shadow per sconfiggere il nemico e, con un potente Chaos Control, riescono a fermare la caduta e teletrasportare la struttura spaziale ma, nel processo, Shadow non riesce a mettersi in salvo e perde la vita precipitando sulla Terra. Il mondo è salvo grazie al coraggio di due eroi, uno dei quali ha dato la vita per salvare l'umanità. Adempiendo, così, alla sua promessa.

In Sonic Heroes per Nintendo GameCube, Personal Computer, PlayStation 2 e Xbox del 2003, Rouge the Bat, infiltratasi nella base di Eggman in cerca di pietre preziose, scopre che la base è abbandonata, ma, con sua sorpresa, trova una capsula contenente Shadow, privo di memoria. Così, Rouge ripristina l'energia della base risvegliando Shadow, ma al contempo attiva Omega, un robot disattivato da Eggman. I tre formano un trio per rintracciare Eggman. Quando il trio arriva alla base volante di Eggman, Rouge scopre svariate capsule contenenti androidi dalle fattezze di Shadow chiedendosi se anche Shadow sia una copia. E-123 Omega afferma però che se la clonazione ha avuto tale successo, l'originale deve essere ancora da qualche parte.
In questo videogioco, Shadow è un membro di tipo "Speed" del Team Dark.

In Shadow the Hedgehog per GameCube, PlayStation 2 e Xbox del 2005, Black Doom, malvagio leader delle Black Arms, dice a Shadow che Gerald Robotnik, il suo creatore, gli fece la promessa di far recuperare a Shadow tutti e sette gli Smeraldi del Caos e donarglieli come degna ricompensa per averlo aiutato a creare la forma di vita suprema. Una volta avuti tutti e sette gli Smeraldi, Black Doom utilizza il Controllo del Caos (Chaos Control) spostando la Black Comet sulla Terra. Una volta che Black Doom immobilizza Sonic ed i suoi amici, Shadow raggiunge Black Doom e finalmente si presenta come colui che lo sconfiggerà per sempre. Allora Black Doom decide di mostrare la sua vera forma e Shadow si trasforma in Super Shadow sconfiggendo Black Doom. Infine con il Chaos Control teletrasporta la Black Comet nello spazio dove verrà distrutta dall'Eclipse Cannon. Alla fine Shadow deciderà di rimanere nell'ARK, mettendo finalmente una pietra sul suo passato.
Inoltre, durante lo scontro finale, Eggman rivela che Shadow è la forma di vita originale.

In Sonic Rivals per PSP del 2006, Shadow riceve una strana richiesta d'aiuto dal Dr.Eggman. Shadow riesce a trovare il luogo da cui era stato spedito il messaggio e scopre che il Dr. Eggman è stato fatto prigioniero da Eggman Nega. Durante la storia, con l'aiuto di Rouge, Shadow scoprirà che Eggman Nega viene dal futuro ed è un discendente di Eggman, tornato nel passato per distruggere Eggman, che ritiene la rovina della sua famiglia perché non è riuscito a sconfiggere Sonic. Intanto, dal futuro, ritorna anche Silver per aiutare Shadow a sconfiggere Eggman Nega. Insieme riusciranno a batterlo e a liberare Eggman.

In Sonic the Hedgehog per PlayStation 3 e Xbox 360 del 2006, Rouge viene incaricata dalla GUN di ritrovare un antico reperto, lo Scettro dell'Oscurità, ma Rouge si mette nei guai e viene Shadow in suo aiuto. Quando Rouge e Shadow trovano lo scettro scoprono che anche Eggman vuole impossessarsene; durante la battaglia con i robot di Eggman, lo scettro cade, liberando Mephiles, un'entità oscura, nata dall'incidente del Progetto Solaris, che prende la forma di Shadow, fondendosi con l'ombra di quest'ultimo. Mephiles ha l'abilità di viaggiare nel tempo, ma sarà sconfitto da Super Sonic, Super Shadow e Super Silver dopo essersi fuso con Iblis, trasformandosi in Solaris.

In Sonic Rivals 2, per PSP del 2007, Shadow incontra Metal Sonic, mandato da Eggman, chiedendo aiuto. Prima di domandargli perché ha bisogno di aiuto, Metal Sonic trova Silver ed Espio. Curioso di sapere perché Silver è tornato nel presente, lo segue, mentre Metal Sonic segue Espio. Dopo questo incontro, dimenticandosi della richiesta d'aiuto di Eggman, Shadow continua ad aiutare Metal Sonic. Infine scopre che Eggman Nega è tornato per liberare l'Ifrit con i sette Chaos Emerald. Lui e metal Sonic entrano nella Zona Caos Inferno per chiudere il portale d'accesso a Ifrit. Eggman Nega gli manda contro la sua ultima invenzione, Metal Sonic versione 3.0. Dopo averlo sconfitto. Shadow e Metal Sonic rimangono intrappolati nella Zona Caos Inferno. Metal Sonic a quel punto rivela a Shadow di possedere un Chaos Emerald e Shadow usa il Chaos Control per fuggire da quella dimensione.

In Sonic Colors, Shadow compare come personaggio di supporto nello story mode nella versione per nintendo DS.

In Sonic Generations, Shadow è un boss rivale da affrontare durante la modalità storia; in seguito compare durante lo scontro col boss finale in cui sostiene Sonic Classico e Moderno, facendo sì che i due si trasformino in forma Super e battere il nemico.

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Shadow è anche un personaggio utilizzabile in, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali, Sonic Riders, Sonic Riders: Zero Gravity, Sonic Free Riders, Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura, Sonic e gli Anelli Segreti (solo nella modalità party), Sonic & All-Stars Racing Transformed e Sonic & Sega All-Stars Racing, come rivale in Sonic e il Cavaliere Nero, e come assistente in Super Smash Bros. Brawl.

Sonic X[modifica | modifica sorgente]

Serie 1 (Stagioni 1 e 2)[modifica | modifica sorgente]

Eggman, impossessatosi di tutti e sette gli Smeraldi del Caos, crea il Controllo del Caos (Chaos Control) catapultando Sonic ed i suoi amici sulla Terra. Mentre Eggman, accortosi di essere in un'altra dimensione, crea la propria base su di un'isola ponendosi l'obiettivo di conquistare il mondo, Sonic sfugge dalla polizia finendo nella piscina di una villa. Christopher Thorndyke, il ricco bambino che abita nella villa, salva Sonic e lo ospita a casa sua, assieme ai suoi amici.

Shadow dice ad Eggman che nella colonia spaziale ARK, esiste l'Eclipse Cannon che, alimentato dagli Smeraldi del Caos, può distruggere il mondo. Il resto prosegue come Sonic Adventure 2.

Serie 2 (Stagione 3)[modifica | modifica sorgente]

Dopo sei anni dal salvataggio del mondo e dal ritorno a casa di Sonic e i suoi amici, Christopher Thorndyke, ormai adulto, un giorno trova la frequenza dello Smeraldo Gigante (Master Emerald) arrivando nella dimensione dei suoi vecchi amici. A causa dello sbalzo temporale, Chris ritorna all'età di dodici anni. Così, Sonic e i suoi amici dovranno cercare e trovare tutti gli Smeraldi del Caos per riportare a casa il loro amico, anche se a sbarrar loro la strada ci saranno i Metarex, esseri con l'obiettivo di governare l'Universo.

Shadow sopravvive, anche se ritorna un po' smemorato, e si allea con Eggman. Shadow continuerà a cercare gli Smeraldi del Caos, ma alla fine dovrà lottare contro i Metarex; infatti Dark Oak si evolverà in una sorta di bozzolo pronto ad esplodere e spazzare via i nostri eroi, tuttavia Cosmo the Seedrian si evolve sottoforma di albero, placandolo, così Sonic e Shadow, in forma Super, decidono di sacrificarsi facendosi lanciare da Tails col cannone principale, ma Shadow fa perdere i sensi a Sonic con un pugno nello stomaco, e con gesto eroico sacrifica la sua vita una seconda volta; tuttavia durante i titoli di coda dell'ultimo episodio nella versione giapponese, viene mostrata la tomba di Molly (una ragazza conosciuta negli episodi precedenti) ed l'ombra di Shadow davanti ad essa. Questo fa intuire chiaramente che in realtà il riccio nero è sopravvissuto.

Fumetti[modifica | modifica sorgente]

  • Sonic the Hedgehog: Shadow è la forma di vita suprema creata dal dottor Gerald e Black Doom nella colonnia spaziale ARK, diventando molto amico di Maria Robotnik. Dopo l'assalto delle truppe GUN sulla colonia spaziale, Shadow viene rinchiuso in una capsula lanciata poi sulla Terra, lasciando Shadow dentro per cinquant'anni. Dopo che il Dottor Eggman lo risveglia, Shadow si allea con lui per distruggere il mondo vendicando Maria, che venne uccisa dai soldati della GUN. Tuttavia viene convinto da Sonic a passare dalla parte del bene e riesce a salvare l'ARK, che stava per precipitare sulla Terra, con Sonic, nello spazio, ma arriva allo stremo delle forze. Tuttavia viene salvato dai Bem, una razza aliena, e dopo essere tornato sulla Terra diventa un membro dei GUN con Rouge e Omega.
  • Sonic X (fumetto): Shadow compare nell'ultimo numero del fumetto, in cui combatte contro Metal Sonic. Quest'ultimo fugge dallo scontro, per poi riscontrarsi col riccio nero che utilizzando un Chaos Control si teletrasporta nello spazio e continua lo scontro. Non viene mostrato ciò che accade ai due. Tuttavia, in Sonic Universe, altra serie a fumetti, Shadow batte Metal Sonic e torna sulla Terra con l'aiuto di Blaze the Cat e Marine The Racoon.

Abilità[modifica | modifica sorgente]

  • Super-velocità, teletrasporto e super-forza: Come Sonic, Shadow può correre a velocità supersonica grazie a degli speciali overcraft. A differenza del riccio blu, Shadow ha una forza sovraumana, tuttavia non ai livelli di Knuckles, inoltre può teletrasportarsi e non invecchia mai perché è immortale.
  • Il Chaos Blast è una specie di bomba che esplode dentro Shadow quando è arrabbiato. Viene usato come attacco speciale in Shadow The Hedgehog e come potenziamento di livello 3 del Chaos Turbo in Sonic The Hedgehog 2006.
  • Il Chaos Boost è un'abilità che accelera la velocità di Shadow del 100%.
  • Il Chaos Plus è un attacco che permette a Shadow di attaccare i nemici usando l'Homing Attack e il Chaos Control per 5 volte. Viene usato come potenziamento di livello 1 del Chaos Turbo ma soprattutto dell'Attacco Chaos in Sonic The Hedgehog 2006.
  • Il Chaos Lance è un Potenziamento molto utile del Chaos Spear che non solo blocca i nemici, ma gli fa danno. Viene usato come potenziamento di livello 2 del Chaos Turbo in Sonic The Hedgehog 2006.
  • Il Chaos Control è un attacco che manipola spazio e tempo e a differenza di Sonic può sfruttare anche un solo smeraldo. Viene usato come attacco speciale in Sonic Heroes e in Shadow The Hedgehog. In quest'ultimo ci sono 2 tipi di Chaos Control,

1.Nei livelli normali è una specie di teletrasporto.

2.Nei livelli Boss, invece, rallenta il tempo e lo schermo ha un effetto negativo.

  • Il Chaos Spear è un attacco che evoca lame di luce che distruggono nemici e oggetti. Viene utilizzato come attacco speciale in Sonic Adventure 2(Solo Multiplayer con 40 Anelli),e come attacco normale in Shadow The Hedgehog(Durante il combattimento finale)e in Sonic The Hedgehog 2006.
  • Il Chaos Turbo è un'abilità che potenzia Shadow e gli permette di imparare nuove mosse. Viene usato come attacco speciale in Sonic The Hedgehog 2006.
  • Nel gioco Shadow The Hedgehog e in Sonic The Hedgehog (2006), Shadow fa spesso uso di armi da fuoco e di speciali veicoli (è l'unico personaggio del gioco che possa usare le armi e i veicoli). La sua arma preferita è la "Sub Machine Gun" detta anche SMG.

Lista videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Qui sotto vengono elencati i titoli di videogiochi e console dove è apparso Shadow:

  • Dreamcast: Sonic Adventure 2
  • Arcade sale giochi : Sonic & Sega All-Stars Racing
  • Microsoft Windows: Sonic Heroes - Sonic Mega Collection Plus - Sonic Riders - Sonic the Hedgehog (2006) (mai rilasciato) - Sonic PC Collection - Sonic & Sega All-Stars Racing - Sonic & Sega All-Stars Racing (con Steam) - Sonic Anniversary PC Pack - Sonic Generations (in Giappone "Sonic Generations White Time and Space") - Sonic Generations (in Giappone "Sonic Generations White Time and Space") (con Steam) - Sonic Adventure 2 (con Steam) - Sonic & All-Stars Racing Transformed - Sonic & All-Stars Racing Transformed (con Steam)
  • GameCube: Sonic Adventure 2: Battle - Sonic Mega Collection - Sonic Adventure 2-Pack - Sonic Heroes - Sonic Gems Collection - Shadow the Hedgehog - Sonic Heroes & Super Monkey Ball Deluxe - Sonic Riders
  • Game Boy Advance: Sonic Battle - 2 Games in 1 Sonic Advance, Sonic Battle - 2 Games in 1 Sonic Battle, Chu Chu Rocket - 2 Games in 1 Sonic Pinball Party, Sonic Battle
  • PlayStation 2: Sonic Heroes - Sega Superstars (per Eye Toy) - Sonic Mega Collection Plus - Sonic Gems Collection - Shadow the Hedgehog - Sonic Riders - Sonic Riders: Zero Gravity (anche conosciuto come "Sonic Riders 2") (in Giappone "Sonic Riders: Shooting Star Story") - Sega Superstars Tennis - Sega Fun Pack: Sonic Mega Collection Plus & Shadow the Hedgehog
  • Xbox: Sonic Heroes - Sonic Mega Collection Plus - Sonic the Hedgehog Extreme (anche conosciuto come "Sonic Extreme" e "Sonic Extreme Racing") (mai rilasciato) - Shadow the Hedgehog - Sonic Heroes & Super Monkey Ball Deluxe - Sonic Mega Collection Plus & Super Monkey Ball Deluxe - Sonic Gems Collection (mai rilasciato) - Sonic Riders
  • Nintendo DS: Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Sega Superstars Tennis - Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura - Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali - Sonic & Sega All-Stars Racing - Sonic Colours (in America ed in Giappone "Sonic Colors")
  • PlayStation Portable: Sonic Rivals - Sonic Rivals 2 - Sega Fun Pack: Sonic Rivals 2 & Sega Megadrive Collection (in America "Sega Fun Pack: Sonic Rivals 2 & Sega Genesis Collection") - Sonic Rivals (con PlayStation Network) - Sonic Rivals 2 (con PlayStation Network)
  • PlayStation 3: Sonic the Hedgehog (2006) (anche conosciuto come "SONIC THE HEDGEHOG", "Sonic 2006", "Sonic: 15th Anniversary", "Sonic 360" e "Sonic Next-Gen") - Sega Superstars Tennis - Sonic & Sega All-Stars Racing - Sonic Generations (in Giappone "Sonic Generations White Time and Space") - Sonic Heroes (con PlayStation Network) - Sonic Adventure 2 (con PlayStation Network) - Sonic & All-Stars Racing Transformed
  • Xbox 360: Sonic the Hedgehog (2006) (anche conosciuto come "SONIC THE HEDGEHOG", "Sonic 2006", "Sonic: 15th Anniversary", "Sonic 360" e "Sonic Next-Gen") - Sega Superstars Tennis - Sonic & Sega All-Stars Racing - Sonic Free Riders - Sonic Generations (in Giappone "Sonic Generations White Time and Space") - Sonic Adventure 2 (con Xbox Live Arcade) - Sonic & All-Stars Racing Transformed
  • Nintendo Wii: Sonic e gli Anelli Segreti - Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Sonic Riders: Zero Gravity (anche conosciuto come "Sonic Riders 2") (in Giappone "Sonic Riders: Shooting Star Story") - Super Smash Bros. Brawl - Sonic e il Cavaliere Nero - Sega Fun Pack: Sonic e gli Anelli Segreti & Super Monkey Ball Banana Blitz - Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali - Sonic & Sega All-Stars Racing - Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012
  • Nintendo 3DS: Sonic Generations (in Giappone "Sonic Generations Blue Adventures") - Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012 - Sonic Sonic & All-Stars Racing Transformed
  • Wii U: Sonic & All-Stars Racing Transformed
  • PlayStation Vita:Sonic Rivals (con PlayStation Network - Sonic Rivals 2 (con PlayStation Network) - Sonic & All-Stars Racing Transformed
  • Mac OS: Sega Superstars Tennis - Sonic & Sega All-Stars Racing
  • Iphone & Ipod: Sonic ai Giochi Olimpici Invernali - Sonic & Sega All-Stars Racing - Sonic Jump
  • Sega Mobile Cafe: Sonic Billiards - Sonic Bowling - Sonic Racing Shift Up - Sonic Darts - Shadow Shoot - Sonic Reversi Hyper - Speed DX - Sonic Speed DX

Doppiatori[modifica | modifica sorgente]

  • Giapponesi:
    • Koji Yusa: Sonic Adventure 2 (2001) - attuale
  • Americani:
    • David Humphrey: Sonic Adventure 2 (2001) - Sonic Battle (2004)
    • Jason Griffith: Sonic X (2003) - Sonic and Sega All-Stars Racing (2010)
    • Kirk Thornton: Sonic Colors (2010) - attuale
  • Italiani:
    • Fabrizio Vidale: Sonic X (2003)
    • Riccardo Lombardo: Sonic Generations (2011)
    • Claudio Moneta: Mario & Sonic ai giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 (2013)
  • Francesi:
    • Benoit DuPac: Sonic X (2003) - Sonic Generations (2011)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Siti ufficiali[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Sonic Central Sito ufficiale inglese - Scheda dei personaggi
  • (JA) Sonic Channel Sito ufficiale giapponese - Scheda del personaggio

Siti ufficiosi[modifica | modifica sorgente]

Fan Sites[modifica | modifica sorgente]

  • Shadow Legacy, fan site italiano dedicato al mondo di Sonic the Hedgehog e Shadow The Hedgehog

Note[modifica | modifica sorgente]