Sonic & Knuckles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sonic & Knuckles
Sonicknus.png
Schermo del titolo
Sviluppo Sonic Team
Pubblicazione SEGA
Data di pubblicazione Sega Mega Drive:
Giappone 18 novembre 1994
Flags of Canada and the United States.svg 17 novembre 1994
Zona PAL 19 novembre 1994

PC:
Flags of Canada and the United States.svg 1996
Zona PAL 1 gennaio 1996
Xbox Live:
Giappone 9 settembre 2009
Flags of Canada and the United States.svg 9 settembre 2009
Virtual Console:
Giappone 27 ottobre 2009
Flags of Canada and the United States.svg 15 febbraio 2010
Zona PAL 12 febbraio 2010

Genere Piattaforme
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Sega Mega Drive, Sega Saturn, Nintendo GameCube, PlayStation 2, Xbox, Microsoft Windows, Playstation 3, Xbox 360, Nintendo DS
Distribuzione digitale Xbox Live, Virtual Console
Supporto Cartuccia da 16-bit

Sonic & Knuckles è un videogioco a piattaforme della serie di Sonic the Hedgehog sviluppato dallo studio americano Sega Technical Institute in collaborazione con il Sonic Team e pubblicato da SEGA sulla piattaforma Mega Drive nel 1994. Si tratta del seguito diretto di Sonic the Hedgehog 3, rilasciato agli inizi dello stesso anno e con cui doveva essere un unico gioco. La cartuccia di gioco utilizza la particolare tecnologia chiamata lock-on, che permette ad un'altra cartuccia di essere attaccata ad essa. Il gioco è in seguito stato rilasciato su varie piattaforme come GameCube, PlayStation 2, Xbox, Playstation 3 e Xbox 360 grazie a compilation come Sonic Mega Collection , Sonic Classic Collection e Sega Mega Drive Ultimate Collection.

È il quinto titolo principale della serie ed anche il primo ad avere un altro protagonista oltre a Sonic, ovvero Knuckles, è anche l'ultimo titolo principale della serie in 2D.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sonic & Knuckles comincia dalla fine di Sonic the Hedgehog 3. Nel gioco precedente, dopo la sconfitta del perfido Dr. Robotnik alla Launch Base, la sua base spaziale appena ricostruita, il Death Egg, cadde sul vulcano di Lava Reef. Questa volta, il malvagio dottore cerca nuovamente di riparare il Death Egg, tentando di utilizzare il Master Emerald per alimentare il suo motore. Questo potente smeraldo, che dà potere ai sette Chaos Emerald, è custodito da Knuckles. Robotnik riuscì precedentemente a ingannare Knuckles, mettendolo contro Sonic e Tails e facendogli credere che loro fossero i cattivi. Knuckles viene però a conoscenza della verità quando nella Hidden Palace si vede sottrarre il Master Emerald dal dottore. Dopodiché, Sonic, Tails e Knuckles decidono di collaborare per fermare Robotnik e salvare Angel Island. Dopo aver superato il Santuario del Cielo,la Sky Sanctuary Zone, Sonic riuscì ad infiltrarsi nel Death Egg, appena decollato dal suo cratere d'impatto. Qui, grazie ai sette Chaos Emerald, Sonic diviene Super Sonic e sconfigge Robotnik dopo una lunga battaglia nello spazio. Dopo aver recuperato il Master Emerald, Angel Island torna finalmente alla pace.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Giocabili[modifica | modifica sorgente]

Non giocabili[modifica | modifica sorgente]

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gameplay si concentra su Sonic e Knuckles (quest'ultimo non era giocabile in Sonic the Hedgehog 3 in quanto aveva il ruolo di antagonista). Tails viene inoltre rimosso dai personaggi giocabili. Essenzialmente, il gioco presenta due storie separate, che variano in base al personaggio scelto all'inizio della partita. Anche se l'aspetto delle zone è uguale per entrambi i personaggi, la loro struttura cambia in certi punti del gioco. Anche alcuni boss sono differenti, soprattutto il Dr. Robotnik che nella storia di Knuckles è rimpiazzato da una sua versione robotica chiamata Eggrobo. Le differenze tra i livelli delle due storie cominciano a presentarsi maggiormente dalla Lava Reef Zone in poi. Lo stile di gioco, in ogni caso, non è molto diverso tra i due personaggi. Nonostante tutto, Sonic e Knuckles non hanno le stesse mosse: Sonic può saltare più in alto e correre più velocemente di Knuckles, il quale può invece usare la sua grandissima forza per planare, scalare le pareti, spaccare alcuni muri e spingere gli oggetti più velocemente di Sonic. Sonic può inoltre generare uno scudo istantaneo di brevissima durata.

A differenza del suo predecessore, questo gioco non fa utilizzo dei blocchi di salvataggio. Come in Sonic the Hedgehog 3, ci sono due tipi di livelli segreti: i Bonus Stage e gli Special Stage. I Bonus Stage possono essere raggiunti collezionando venti anelli (o cinquanta per raggiungere il secondo Bonus Stage) e saltando dentro il cerchio di stelle sprigionato dai checkpoint in ogni zona. Il primo Bonus Stage è strutturato come una slot machine (simile alle slot machines della Casino Night Zone apparsa precedentemente in Sonic the Hedgehog 2), incorporando inoltre elementi del Bonus Stage di Sonic the Hedgehog. Il secondo Bonus Stage, invece, è un percorso verticale, in cui vi sono diverse sfere magnetiche che Sonic può usare per lanciarsi verso l'alto. Lungo la via, il giocatore può raccogliere delle sfere, che contengono diversi power-up come scudi o anelli. Questo Bonus Stage finisce quando Sonic tocca il campo di forza che lo insegue per tutto il percorso, oppure quando si raggiunge la sommità del livello.

Gli Special Stage sono accessibili attraverso degli anelli giganti sparsi per i livelli di gioco e in ognuno di loro è nascosto un Chaos Emerald (o un Super Emerald in Sonic 3 & Knuckles) per un totale di 7 livelli. Saltando in questi anelloni si viene trasportati instantaneamente su una sorta di un enorme globo a scacchiera i cui colori variano di livello in livello (se il giocatore possiede già tutti gli smeraldi ricevera 50 anelli).

Il diagramma mostra come far apparire gli anelli procedendo lungo il perimetro di un gruppo di sfere blu.

Nel livello il personaggio può muoversi in ogni direzione seguendo le linee dei quadrati, il giocatore può controllare solo la direzione del personaggio e saltare premendo i pulsanti direzionali del d-pad o il comando del salto sul controller in quanto, il personaggio, si muove avanti automatichamente. Prima che il livello inizi compare la scritta "Get Blue Spheres"; lo scopo del giocatore è infatti di trovare tutte le sfere blu sparse per il livello stando attento a non toccare nessuna delle sfere rosse. Toccando una sfera blu essa diverra rossa e una volta toccate tutte si vince un Chaos/Super Emerald. Vi sono inoltre delle sfere bianche con una stella rossa che, se toccate, spingono il personaggio nella direzione opposta e, solo in Sonic & Knuckles/Sonic 3 & Knuckles, delle sfere gialle che rimbalzano il personaggio in avanti o indietro di 4 quadrati a seconda della direzione del personaggio.

Nel livello sono presenti inoltre un numero precisato di anelli: alcuni sono distribuiti nel livello mentre altri si possono fare apparire procedendo lungo il perimetro dei gruppi di sfere blu di almeno 3x3 come è illustrato nell'immagine. Completare il livello trovando tutti gli anelli conferisce 50000 punti di "Perfect" e almeno un continue.

Lock-on Technology[modifica | modifica sorgente]

Questa tecnologia permetteva alla cartuccia di Sonic & Knuckles di inserire dentro alla cartuccia del gioco una delle cartucce dei vecchi capitoli di Sonic; questo permetteva di unire il gioco con quello che si inseriva e di sbloccare parti di livelli altrimenti inaccessibili o di usare personaggi altrimenti non selezionabili.

Il tutto nacque dal fatto che, quando il team di sviluppo stava ancora lavorando al gioco, si rese conto che il progetto intavolato era troppo ambizioso e decise così di spezzarlo in due parti: la prima fu Sonic the Hedgehog 3 mentre la seconda fu, per l'appunto, Sonic & Knuckles. Connettendo la cartuccia di Sonic the Hedgehog 3 con quella di Sonic & Knuckles si poteva giocare un'unica avventura chiamata Sonic 3 & Knuckles, che iniziava dal primo livello di Sonic 3 e finiva con l'ultimo di Sonic & Knuckles e permettendo la trasformazione dei personaggi in Super o Hyper Sonic, Super Tails e Super o Hyper Knuckles grazie all'aggiunta di 7 nuovi smeraldi, i Super Emeralds, collezionabili solamente dopo aver collezionato tutti i chaos emerald; questo accadeva perché i personaggi diventavano tutti selezionabili e ciò rendeva possibile, di conseguenza, usare Tails in Sonic & Knuckles e Knuckles in Sonic 3 (che altrimenti non sarebbe stato possibile) e ciò permetteva di scoprire aree segrete con annessi boss alternativi.

In maniera analoga era possibile inserire anche la cartuccia di Sonic 2 o di Sonic 1: nel primo caso si ottiene Knuckles in Sonic 2 ed è possibile usare anche in quel caso Knuckles e accedere anche in questo caso a nuove sezioni di gioco ma, a causa di un'incompatibila a livello del colore, non è possibile fare lo stesso con il primo dal momento che i due giochi sfruttano due palette differenti però in compenso è possibile sbloccare il minigioco "Blue Sphere", una raccolta di 134217728 Special Stages dello stesso tipo di quelli presenti nel gioco.

Zone[modifica | modifica sorgente]

Sono presenti 7 diverse zone, più una zona finale raggiungibile solo se durante il gioco si è riusciti a collezionare tutti gli Smeraldi del Caos. Il mancato raggiungimento di tale obiettivo e la conseguente esclusione dalla zona finale non pregiudicano comunque il buon esito del gioco. Completando l'ultima zona si aggiunge semplicemente una parte conclusiva ulteriore, che risulta più completa ai fini della storia. Tutte le zone sono suddivise in due atti, eccezion fatta per la quinta e la sesta che ne hanno uno solo. La quinta zona, inoltre, risulta molto differente dalle altre poiché è priva di badniks e di boss finale ed è molto breve; è stata infatti inserita più per la completezza della trama del gioco, che qui si sviluppa in modo decisivo con il confronto tra Sonic e Knuckles.

Mushroom Hill Zone (Zona della Collina dei Funghi)[modifica | modifica sorgente]

È ambientata in una foresta piena di enormi funghi che possono essere usati per rimbalzarci sopra. Dal secondo atto si vede l'evoluzione di tutte le stagioni: si parte infatti da un ambiente primaverile/estivo con prati e foglie verdi e con le capocchie dei funghi rossi, per passare alla stagione autunnale con prati e foglie rossastri e capocchie dei funghi blu, fino ad arrivare ad una stagione pseudo-invernale con prati e foglie (che non sono cadute) bianchi e funghi verdi. Quando Robotnik viene sconfitto si rifugia sul suo dirigibile "Flying Battery" sul quale il protagonista si aggrappa per continuare l'inseguimento. Uno dei badniks di "Mushroom Hill", il tasso che lancia funghi, compare in un cameo come pilota del dirigibile. In originale il nome di questo livello è "Mushroom Valley Zone".

Flying Battery Zone (Zona della Batteria Volante)[modifica | modifica sorgente]

La classica ambientazione meccanica-industriale, con grate rotanti, piattaforme mobili, concegni magnetici e pale rotanti, ha scenari sia interni sia esterni (col rischio di cadere nel vuoto, data la quota di un dirigibile in volo). Giunto alla fine, e battuto il dottore, il protagonista decide di saltare giù dall'aeromobile, ritrovandosi così al livello successivo.

Sandopolis Zone (Zona di Sabbiopoli)[modifica | modifica sorgente]

Un livello desertico ambientato sulle rovine lasciate da un'antica civiltà. Il nome deriva da un gioco di parole tra "sand" (che in inglese significa "sabbia") e "polis" (che in greco significa "città"). L'ambientazione è prevalentemente esterna nel primo atto, con tanto di fondale con piramidi su un deserto soleggiato, templi e sabbie mobili, mentre è completamente interna nel secondo, dove si entra in un enorme tempio sotterraneo. Particolarità di questo atto è la possibilità di accendere il sistema di illuminazione del tempio, altrimenti col passare dei minuti diventa sempre più buio: nell'oscurità i fantasmi che lo infestano si fanno sempre più minacciosi, arrivando ad attaccare il giocatore, mentre con la piena luce spariscono. Finito il livello si continua la corsa sottoterra.

Lava Reef Zone (Zona della Scogliera Lavica)[modifica | modifica sorgente]

L'interno di un vulcano attivo pieno di lava, roccia e gas nocivi. Nel secondo atto l'ambientazione cambia radicalmente: la lava si raffredda e si solidifica, le pareti rocciose risplendono ora di minerali e le grotte si fanno più buie. Solo con l'arrivo di Eggman l'ambiente si riaccende per un nuovo scontro tra i due. A partire da questo momento la partita inizia a cambiare considerevolmente a seconda del personaggio che si è scelto. Con Knuckles, infatti, non si affronta alcun Boss finale, passando direttamente al livello successivo; con Sonic bisogna battere il dottore e far riraffreddare l'ambiente prima di proseguire.

Hidden Palace Zone (Zona del Palazzo Misterioso)[modifica | modifica sorgente]

Non è da confondersi con il livello tagliato da Sonic 2 ma presente nella sua versione beta, in questo titolo "Hidden Palace" ha un design completamente diverso e si sviluppa in modo anomalo: non ha alcun bednik né mini-boss, né boss finale, ma serve solo per portare avanti la trama. Giocando con Sonic, infatti, arriva il confronto-scontro con Knuckles, che risulterà risolutivo per la loro alleanza contro Ivo Robotnik. Giocando con Knuckles si attraversa semplicemente il livello (differente alle parti visitate da Sonic) che fa solo da tramite con la zona successiva.

Sky Sanctuary Zone (Zona del Santuario del Cielo)[modifica | modifica sorgente]

Antiche rovine fluttuanti tra le nuvole; ci si può arrivare solamente grazie ai congegni di teletrasporto presenti in "Hidden Palace", di cui è custode Knuckles. Nonostante la quota elevata, le fontanelle spruzzano acqua inesorabilmente. Anche questo livello presenta grosse differenze a seconda del personaggio che si è scelto all'inizio della partita. Utilizzando Sonic l'unico atto si sviluppa normalmente, e alla fine bisognerà affrontare Mecha Sonic, che presenta lo stesso ventaglio di mosse mostrate nei precedenti titoli. Alla fine dello scontro, mentre le rovine stanno lentamente franando, Sonic corre sulla torre più alta e riesce a entrare nel "Death Egg" decollato a inizio schema. Utilizzando Knuckles si passa direttamente con il confronto con Metal Sonic, che ruba il Master Emerald all'Eggrobot che lo aveva sottratto. Grazie alla preziosa gemma è in grado di trasformarsi in Super Metal Sonic, boss finale del gioco per Knuckles.

Death Egg Zone (Zona dell'Uovo della Morte)[modifica | modifica sorgente]

Il "Death Egg" è l'enorme astronave costruita dal dott. Robotnik in Sonic 2 e ricostruita in Sonic 3 quando, grazie all'intervento di Sonic e Tails, il suo nuovo lancio in orbita fu sventato, e la nave spaziale cadde sulla bocca del vulcano di "Lava Reef". Ora, come si è potuto vedere esplorando quella zona, Ivo Robotnik è riuscito a riattivarla e a riportarla in orbita. La stazione orbitante è molto più complessa di quella vista appena un paio di titoli fa, con teletrasporti, campi di energia, generatori elettrici e cambi di gravità; è la massima espressione della tecnologia raggiunta dal malvagio dottore, completa di droidi di difesa e cannoni balistici. La forma esteriore trae ispirazione dalla famosa Morte Nera del famosissimo film Guerre Stellari. Il primo atto si svolge completamente all'interno della nave, dove se ne può ammirare la sfericità e il complesso cuore interno. Nel secondo atto l'ambientazione è perlopiù esterna, con viste panoramiche del pianeta terra. Alla fine del livello Sonic affronterà il suo ultimo nemico (si ricorda che la storia di Knuckles finisce alla zona precedente), La più pericolosa macchina inventata da Robotnik. Se durante la partita non si è riusciti a conquistare tutti gli Smeraldi del Caos, una volta sconfitto il dottore si andrà direttamente al finale.

Doomsday Zone (Zona del Giorno del Giudizio)[modifica | modifica sorgente]

Se invece durante la partita si è riusciti a conquistare tutti gli Smeraldi del Caos giocando con Sonic, si potrà accedere alla zona finale. Solo Super Sonic è infatti in grado di accedervi, trattandosi di un inseguimento a tutta velocità nello spazio, cosa che Sonic nella sua versione normale non è naturalmente in grado di fare. Il livello inizia con Super Sonic già trasformato e già con 50 anelli a disposizione; se per caso dovesse esaurire gli anelli prima di sconfiggere il dottore ritornerebbe nella sua forma normale, cadendo nel vuoto. L'ambientazione è essenziale e funzionale solo all'ultimissimo scontro: un inseguimento nello spazio aperto, in una zona ricca di piccoli asteroidi, con la vista del pianeta Terra a fare da cornice. Completando anche quest'ultimo livello, oltre ad aver salvato il mondo ed Angel Island, si potrà recuperare anche il Master Emerald dalle mani del perfido scienziato.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi