Mestrino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il nome etnico, vedi Mestre.
Mestrino
comune
Mestrino – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto-Stemma.png Veneto
Provincia Provincia di Padova-Stemma.png Padova
Amministrazione
Sindaco Marco Valerio Pedron (lista civica Per Mestrino - centrodestra) dal 27 maggio 2013
Territorio
Coordinate 45°27′00″N 11°46′00″E / 45.45°N 11.766667°E45.45; 11.766667 (Mestrino)Coordinate: 45°27′00″N 11°46′00″E / 45.45°N 11.766667°E45.45; 11.766667 (Mestrino)
Altitudine 20 m s.l.m.
Superficie 19,30 km²
Abitanti 10 986[1] (31-12-2010)
Densità 569,22 ab./km²
Frazioni Arlesega, Lissaro
Comuni confinanti Campodoro, Grisignano di Zocco (VI), Rubano, Saccolongo, Veggiano, Villafranca Padovana
Altre informazioni
Cod. postale 35035
Prefisso 049
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 028054
Cod. catastale F161
Targa PD
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 383 GG[2]
Nome abitanti mestrinesi
Patrono san Bartolomeo
Giorno festivo 24 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mestrino
Posizione del comune di Mestrino all'interno della provincia di Padova
Posizione del comune di Mestrino all'interno della provincia di Padova
Sito istituzionale

Mestrino (Mestrin in veneto) è un comune di 10.843 abitanti[3] della provincia di Padova.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mestrino è una delle località interessate dalle vicende umane e storiche che si svolsero tra il XI secolo e il XIII secolo e dalle numerose proprietà che videro protagonisti i vari componenti della famiglia degli Ezzelini. Proprietà che furono certosinamente accertate, censite e documentate dopo la loro definitiva sconfitta avvenuta nel 1260.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Fonte: ISTAT - Bilancio demografico al 30/04/2010 [1].
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Padova Portale Padova: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Padova