Solesino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solesino
comune
Solesino – Stemma
Solesino: vista di Via 28 aprile con il Palazzo comunale, sulla sinistra, e la chiesa arcipretale di Santa Maria Assunta, sulla destra.
Solesino: vista di Via 28 aprile con il Palazzo comunale, sulla sinistra, e la chiesa arcipretale di Santa Maria Assunta, sulla destra.
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto-Stemma.png Veneto
Provincia Provincia di Padova-Stemma.png Padova
Amministrazione
Sindaco Roberto Beggiato (lista civica Solesino progresso - centrosinistra) dal 27 maggio 2013
Territorio
Coordinate 45°10′00″N 11°45′00″E / 45.166667°N 11.75°E45.166667; 11.75 (Solesino)Coordinate: 45°10′00″N 11°45′00″E / 45.166667°N 11.75°E45.166667; 11.75 (Solesino)
Altitudine 10 m s.l.m.
Superficie 10,14 km²
Abitanti 7 239[1] (31-12-2010)
Densità 713,91 ab./km²
Frazioni Arteselle, Motte[2]
Comuni confinanti Granze, Monselice, Pozzonovo, Sant'Elena, Stanghella
Altre informazioni
Cod. postale 35047
Prefisso 0429
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 028087
Cod. catastale I799
Targa PD
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti solesinesi
Patrono santa Maria Assunta
Giorno festivo 15 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Solesino
Solesino
Posizione del comune di Solesino all'interno della provincia di Padova in Veneto.
Posizione del comune di Solesino all'interno della provincia di Padova in Veneto.
Sito istituzionale

Solesino è un comune italiano di 7.239 abitanti[3] della provincia di Padova, in Veneto. Molto importante è il mercato domenicale che richiama tutte le domeniche persone di tutte le età e tutti i paesi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nella località vi fu forse un centro abitato romano. È documentato per la prima volta nel 944. Fece parte della contea di Monselice e nel X secolo vi avevano possedimenti i Vescovi di Adria. Nel XI secolo entrò a far parte del marchesato d'Este ed ebbe un castello, che fu distrutto da Ezzelino III da Romano nel 1249.

All'inizio del XIV secolo il paese fu conquistato dagli Scaligeri e nel 1338 passò ai Carraresi. Nel 1405 Solesino fu preso da Venezia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Le principali vie di comunicazione che servono il territorio comunale sono la strada statale SS16 "Adriatica" e le strade provinciali 42 "Pisana" ed 84 "Solesina". Dall'autostrada A13 Bologna-Padova, le uscite più vicine per raggiungere il comune sono i caselli di "Boara" a sud e "Monselice" a nord.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è l' U.C.D. Solesinese 1985 che milita nel girone C veneto di Promozione. I colori sociali sono: il bianco ed il granata.

È nata nel 1985 grazie alla fusione tra l' A.C. Solesino Calcio e l' U.C. Commercianti Calcio.

Calcio a cinque[modifica | modifica wikitesto]

La Società USD Solesinomonselice 1999 calcio a cinque ha sede a Solesino e nasce nell'estate del 1999. La società milita nel campionato di serie D di calcio a cinque veneto. Il colori sociali sono il blu e l'argento.

Basket[modifica | modifica wikitesto]

La società Basket Club Solesino (BCS) è stata fondata nel 1975 da un distaccamento della Associazione Sportiva Solesino. La società milita nel campionato di serie D.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Comune di Solesino - Statuto.
  3. ^ Fonte: ISTAT - Bilancio demografico al 31/10/2009 [1].
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Padova Portale Padova: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Padova