Festival di Sanremo 1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Festival di Sanremo 1993
Edizione XLIII
Periodo 23 - 27 febbraio
Sede Teatro Ariston di Sanremo
Presentatore Pippo Baudo e Lorella Cuccarini
Trasmesso da TV
(Rai Uno)
Radio
(Radio 1)
Partecipanti 42 (42 canzoni)
Vincitore Enrico Ruggeri
Premio della critica Cristiano De André
Cronologia
1992 1994

Il quarantatreesimo Festival della Canzone Italiana si tenne a Sanremo dal 23 febbraio al 27 febbraio 1993.

Il Festival fu presentato da Pippo Baudo, affiancato da Lorella Cuccarini.

La competizione durò quattro serate (il 24 febbraio lo spettacolo non ebbe luogo per permettere la messa in onda su Raiuno dell'incontro di calcio Portogallo-Italia, valevole per le qualificazioni mondiali).

La vittoria tra i Campioni andò ad Enrico Ruggeri. Tra le Novità si affermò la diciottenne romagnola Laura Pausini, che di lì a poco sarebbe diventata una star internazionale.[1]

Anche in questa edizione le classifiche finali sia dei Campioni che delle Novità furono determinate dai voti delle giurie demoscopiche selezionate dalla Doxa.

Classifica, canzoni e cantanti - Categoria Campioni[modifica | modifica sorgente]

  1. Mistero (Enrico Ruggeri) Enrico Ruggeri -7.077 voti
  2. Dietro la porta (Daniele Fossati e Cristiano De André) Cristiano De André -7.019 voti
  3. Gli amori diversi (Rossana Casale, Giorgio Restelli e Grazia Di Michele) Rossana Casale e Grazia Di Michele -6.862 voti
  4. Dedicato a te (Laura Valente, Maurizio Bassi, Sergio Cossu, Aldo Stellita e Carlo Marrale) Matia Bazar -6.782 voti
  5. Ave Maria (Renato Fiacchini e Renato Serio) Renato Zero -6.773 voti
  6. Figli di chi (Daniela Miglietta, Antonello de Sanctis, Giuseppe Isgrò e Filippo Neviani) Mietta e i Ragazzi di Via Meda -6.770 voti
  7. Stato di calma apparente (Paola Turci e Gaio Chiocchio) Paola Turci -6.693 voti
  8. Non so più a chi credere (Biagio Antonacci) Biagio Antonacci -6.554 voti
  9. Notte bella, magnifica (Amedeo Minghi) Amedeo Minghi -6.209 voti
  10. Un anno di noi (Giancarlo Bigazzi, Marco Falagiani e Giuseppe Dati) Francesca Alotta -6.161 voti
  11. Sogno (Andrea Mingardi) Andrea Mingardi -6.143 voti
  12. L'Italia è bbella (Carlo Faiello) Roberto Murolo -5.981 voti
  13. Qui gatta ci cova (Mario e Giosy Capuano e Tullio De Piscopo) Tullio De Piscopo -5.486 voti
  14. Stiamo come stiamo (Maurizio Piccoli e Loredana Bertè) Loredana Berté e Mia Martini -5.463 voti
  15. Una canzone d'amore (Michele De Vitis e Nino Buonocore) Nino Buonocore -4.759 voti

Non finaliste[modifica | modifica sorgente]

Classifica, canzoni e cantanti - Categoria Novità[modifica | modifica sorgente]

  1. La solitudine (Pietro Cremonesi, Angelo Valsiglio e Federico Cavalli) Laura Pausini -7.464 voti
  2. Ma non ho più la mia città (Gerardina Trovato, Donatella Milani, Mauro Malavasi) Gerardina Trovato -7.209 voti
  3. In te (Filippo Neviani, Antonello de Sanctis e Giuseppe Isgrò) Nek -5.952 voti
  4. Guardia o ladro (Domenico Di Graci) Bracco Di Graci -5.890 voti
  5. L'amore vero (Erminio Sinni, Riccardo Cocciante e Erminio Sinni) Erminio Sinni -5.876 voti
  6. Non volevo (Rosario Di Bella) Rosario Di Bella -5.860 voti
  7. Non è tardi (Marco Conidi e Massimo Mastrangeli) Marco Conidi -5.648 voti
  8. Non ci prenderanno mai (Lidia Fiori, Roberto Lanzo e Lidia Fiori) Fandango -5.007 voti
  9. Quello che non siamo (Antonio Blescia) Tony Blescia -4.679 voti

Non finaliste[modifica | modifica sorgente]

Regolamento[modifica | modifica sorgente]

Una interpretazione per brano.

1ª serata: 8 Campioni (5 in finale) + 6 Novità (3 in finale)

2ª serata: 8 Campioni (5 in finale) + 6 Novità (3 in finale)

3ª serata: 8 Campioni (5 in finale) + 6 Novità (3 in finale)

4ª serata: 15 Campioni + 9 Novità

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

Risultati di ascolto delle varie serate, secondo rilevazioni Auditel.

Data Orario Telespettatori Share
23 febbraio 1993 20.44-23.16 14.736.000 54,42%
25 febbraio 1993 20.49-23.17 13.998.000 49,85%
26 febbraio 1993 20.43-23.14 14.427.000 51,01%
27 febbraio 1993 20.30-00.26 16.786.000 69,17%

Esclusi[modifica | modifica sorgente]

Fra i cantanti che avevano inviato domanda di partecipazione alla categoria Campioni e che non furono ammessi ricordiamo: Al Bano e Romina Power, Gianni Bella e Fiorella Pierobon, Marcella Bella e Remo Girone, Paolo Belli, Alessandro Bono, Milly Carlucci e Fabrizio Frizzi, Renato Carosone e Raul Casadei, Maria Carta, Sergio Endrigo, Irene Fargo, Formula 3, Ivan Graziani, Paolo Mengoli e Pupo, Pietra Montecorvino, Alberto Radius, Mino Reitano e Gianni Ippoliti, Bobby Solo, Gianni Togni.

Altri premi[modifica | modifica sorgente]

Orchestra[modifica | modifica sorgente]

Della RAI diretta dai maestri: Bruno Canfora, Maurizio Bassi, Vittorio Cosma, Leonardo De Amicis, Lucio Fabbri, Maurizio Fabrizio, Marco Falagiani, Fabio Frizzi, Riccardo Galardini, Mario Natale, Adriano Pennino, Stefano Pulga, Paolo Raffone, David Sabiu, Renato Serio, Claudio Simonetti, Vince Tempera, Maurizio Tirelli, Giuseppe Vessicchio, Geoff Westley, Mario Zannini Quirini e Fio Zanotti.

DopoFestival[modifica | modifica sorgente]

Il DopoFestival fu condotto da Alba Parietti con Giancarlo Magalli, Roberto D'Agostino, Marta Marzotto e la supervisione di Pippo Baudo.

Ospiti cantanti[modifica | modifica sorgente]

Rod Stewart e Diana Ross

Organizzazione e direzione artistica[modifica | modifica sorgente]

Organizzazione Artistica Internazionale (OAI) di Adriano Aragozzini - Carlo Bixio e Marco Ravera

Piazzamenti in classifica dei singoli[2][modifica | modifica sorgente]

Artista Singolo Italia
(Massima posizione raggiunta)
Italia
(Posizione annuale)
Laura Pausini La solitudine 1 15
Maurizio Vandelli, Dik Dik & Camaleonti Come passa il tempo 4 43
Enrico Ruggeri Mistero 1 48
Renato Zero Ave Maria 3 55
Francesca Alotta Un anno di noi 8 85
Cristiano De Andrè Dietro la porta 12 96
Biagio Antonacci Non so più a chi credere 7 -
Rossana Casale e Grazia Di Michele Gli amori diversi 7 -
  • N.B.: Per visualizzare la tabella ordinata secondo la posizione in classifica, cliccare sul simbolo accanto a "Massima posizione raggiunta" o a "Posizione annuale".

Compilation[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ di Claudio Somazzi, Canzoni Italiane, Fabbri, 1994, Vol.4, pag.117
  2. ^ Hit Parade Italia - Classifiche dischi, charts, canzoni, testi, musica leggera, box office italia, classifica film, discografie, festival sanremo
Festival di Sanremo Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Festival di Sanremo