Eurovisione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Eurovision" rimanda qui. Se stai cercando Eurofestival, vedi Eurovision Song Contest.
Logo dell'Eurovisione
Logo dell'Eurovisione fino al 2012

L'Eurovisione è un organismo internazionale di coordinamento tra i paesi europei, fondato nel 1954, parte integrante dell'Unione Europea di Radiodiffusione. La sua funzione consiste nel regolare tutti gli scambi di emissioni radiofoniche e televisive del continente.

Sedi[modifica | modifica sorgente]

Le sedi amministrativa e operativa si trovano a Ginevra e sono mantenute dalle sovvenzioni provenienti dai paesi membri. Fino ad alcuni anni fa la sede operativa era a Bruxelles.

Sigla[modifica | modifica sorgente]

Aiuto
Marc-Antoine Charpentier (info file)
Preludio dal Te Deum H. 146

Tutti i programmi televisivi trasmessi in eurovisione (fra i più celebri si ricordano Giochi senza frontiere, oppure le partite dei Mondiali, i messaggi e le celebrazioni del Papa, l'Eurovision Song Contest, il Festival di Sanremo, lo Zecchino d'Oro, il Palio di Siena nonché vari eventi sportivi) sono preceduti e seguiti da una sigla che, benché abbia nel tempo cambiato diversi arrangiamenti e vesti grafiche (ultimo restyling nel 2013), ha come fanfara l'attacco del preludio del Te Deum di Marc-Antoine Charpentier.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]