Giunta regionale della Campania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giunta regionale della Campania
Regione-Campania-Stemma.svg
Stemma della Campania
Napoli, Santa Lucia 9.jpg
Palazzo Santa Lucia (a destra), sede della regione, nel 1920
StatoItalia Italia
SuddivisioneCampania Campania
Istituito1948
Operativo dal1970
Presidente della Regione CampaniaVincenzo De Luca
Vicepresidente della Regione CampaniaFulvio Bonavitacola
SedeNapoli
IndirizzoVia Santa Lucia, 81
Sito webwww.regione.campania.it/

La Giunta regionale della Campania ha sede a Napoli, presso Palazzo Santa Lucia. A capo dell'amministrazione regionale è posta, ai sensi dell'articolo 121 della costituzione della Repubblica Italiana e dello statuto della Regione Campania, l'organo collegiale della giunta. Essa è composta dagli assessori regionali ed è guidata dal presidente della regione.

Cronotassi[modifica | modifica wikitesto]

I legislatura (1970-1975)[modifica | modifica wikitesto]

II legislatura (1975-1980)[modifica | modifica wikitesto]

La giunta regionale della II legislatura, dal 1975 al 1976 era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Nicola Mancino Democrazia Cristiana Presidente della Regione Avvocatura
Umberto Palmieri Partito Socialista Italiano Vicepresidente della Regione Alla Sanità e all'Igiene
Giovanni Acocella[1] Vicepresidente della Regione All'Urbanistica Il 1º aprile 1976 assume l'incarico di vicepresidente della regione.[2]
Paolo Correale[2] Partito Socialista Democratico Italiano Assessore ai Lavori pubblici
Ugo Grippo[2] Democrazia Cristiana Assessore al Bilancio. Programmazione. Industria
Roberto Costanzo[2] Assessore all'Agricoltura e Foreste
Emilio De Feo[2] Assessore al Turismo
Michele Scozia Assessore all'Istruzione Alla Cultura
Mario Del Vecchio Partito Repubblicano Italiano Assessore ai Trasporti

La giunta regionale della II legislatura, dal 1976 al 1979 era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Gaspare Russo Democrazia Cristiana Presidente della Regione ??? ???
Giovanni Acocella[3] Partito Socialista Italiano Vicepresidente della Regione e Assessore all'Urbanistica Nominato assessore all'Urbanistica nel 1977[1].
Carmelo Conte[2] Assessore all'edilizia economica e popolare
Ciro Cirillo[2] Democrazia Cristiana Assessore all'Industria All'acquedotti
Mario Del Vecchio Partito Repubblicano Italiano Assessore ai Trasporti

III legislatura (1980-1985)[modifica | modifica wikitesto]

IV legislatura (1985-1990)[modifica | modifica wikitesto]

V legislatura (1990-1995)[modifica | modifica wikitesto]

VI legislatura (1995-2000)[modifica | modifica wikitesto]

La giunta regionale della VI legislatura, dal 23 marzo 1999 al 18 maggio 2000 era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Antonio Rastrelli Alleanza Nazionale Presidente della Regione Affari Generali della Giunta Regionale, Programmazione, Piani e Programmi, Avvocatura, Formazione ed Orientamento Professionale [2]
Antonio Girfatti Forza Italia Vicepresidente della Regione Bilancio, Ragioneria Generale, Finanza e Tributi, Demanio e Patrimonio, Rapporti con Organi Nazionali ed Internazionali [2]
Marco Cicala
Domenico Zinzi Centro Cristiano Democratico Assessore ai Lavori Pubblici Alla Protezione Civile [2]

La giunta regionale della VI legislatura, dal 25 aprile 1995 al 23 marzo 1999 era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Andrea Losco Partito Popolare Italiano Presidente della Regione ??? ???
Gaetano "Nino" Daniele[4] Democratici di Sinistra Vicepresidente della Regione ??? ???
Tommaso Casillo[4] Socialisti Democratici Italiani Assessore all'Industria All'artigiano ???
Andrea De Simone[5] Democratici di Sinistra Assessore al turismo ??? ???
Emiddio Gallo[4] Partito dei Comunisti Italiani ??? ??? ???
Angelo Giusto[4] Democratici di Sinistra ??? ??? ???
Cesario Liguori[4] Partito Popolare Italiano Assessore ai Lavori Pubblici Alla Protezione Civile e alle espropriazioni ???
Giovanni Grasso[4] Partito Popolare Italiano Assessore alla sanità ??? ???
Ettore Liguori ??? Assessore alla sanità ??? Entra in giunta sostituendo Giovanni Grasso dopo la sua morte.
Antonio Lubritto[4] Unione Democratica per la Repubblica Assessore ??? ???
Filippo Lucignano[4] Democratici di Sinistra ??? ??? ???
Giuseppe Scalera[4] Unione Democratica per la Repubblica Assessore ??? ???
Domenico Zinzi[4] Unione Democratica per la Repubblica Assessore ??? ???
Fulvio Vettosi[4] Federazione dei Verdi ??? ??? ???

VII legislatura (2000-2005)[modifica | modifica wikitesto]

La giunta regionale della VII legislatura era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Antonio Bassolino Democratici di Sinistra Presidente della Regione
Antonio Valiante[6] Partito Popolare Italiano/La Margherita Vicepresidente della Regione e Assessore al turismo Al settore alberghiero, sport, tempo libero, spettacoli e ai rapporti con il Consiglio Regionale
Vincenzo Aita Rifondazione Comunista Assessore all'agricoltura Alle foreste, caccia e pesca
Gianfranco Alois Assessore alle Attività Produttive All'Industria, all'Artigianato, alle fonti energetiche, alla cooperazione, al Commercio e all'impreditoria giovanile
Teresa Armato[6] Partito Popolare Italiano/La Margherita Assessore alla sanità All'Alta Vigilanza e ARSAN
Buffardi Adriana Assessore alla Cultura All'Istruzione e formazione, al lavoro e politiche sociali ed giovanili, e problemi dell'immigrazione
Ennio Cascetta[6] Democratici di Sinistra Assessore ai Trasporti Alla viabilità, ai porti, agli aeroporti e al demanio marittimo
Marco Di Lello[6] Socialisti Democratici Italiani Assessore all'Urbanistica All'edilizia pubblica e abitativa, ai beni culturali
Rocco Granata[6] Indipendente di area popolare Assessore ai Lavori Pubblici
Luigi Nicolais Assessore all'Università e Ricerca Scientifica All'Innovazione Tecnologica e Nuova Economia. Sistemi informativi e Statistica. Musei e Biblioteche
Antonia Ruggiero[6] Popolari UDEUR Assessore alle Politiche Territoriali e all'Ambiente Ai parchi e riserve naturali, tutela dei beni paesistici e ambientali, ciclo integrato delle acque, difesa del suolo

VIII legislatura (2005-2010)[modifica | modifica wikitesto]

La giunta regionale della VIII legislatura era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Antonio Bassolino Democratici di Sinistra/Partito Democratico Presidente della Regione Al Mediterraneo
Antonio Valiante[7] La Margherita/Partito Democratico Vicepresidente della Regione e Assessore al Bilancio Alla ragioneria, ai tributi e rapporti con i paesi del mediterraneo
Andrea Abbamonte[7] Popolari UDEUR Assessore alle risorse umane Alla riforma amministrativa, ai rapporti con le autonomie e alla sicurezza delle

città

Teresa Armato[7] La Margherita Assessore all'Università Alla ricerca scientifica, all'Innovazione tecnologica, alla nuova economia e ai sistemi informativi Lascia la carica nel febbraio del 2008
Ennio Cascetta[7] Democratici di Sinistra/Partito Democratico Assessore ai Trasporti Ai porti e agli aeroporti
Corrado Gabriele[7] Rifondazione Comunista Assessore all'Istruzione Alla formazione e al lavoro
Luigi Nocera[7] Popolari UDEUR Assessore all'Ambiente Alla difesa del suolo e alla protezione civile
Angelo Montemarano[7] La Margherita Assessore alla sanità
Rosa D'Amelio[7] Democratici di Sinistra/Partito Democratico Assessore alle Politiche Sociali
Gabriella Cundari[7] Federazione dei Verdi Assessore all'Urbanistica Al governo del territorio e all'edilizia pubblica
Marco Di Lello[7] Socialisti Democratici Italiani/Partito Socialista Italiano Assessore al turismo Ai beni culturali Si dimette il 12 febbraio 2008
Vincenzo De Luca[7] La Margherita Assessore ai Rapporti con il Consiglio Regionale Ai Lavori Pubblici, Opere pubbliche, Parcheggi, Sport, Ricerca e valorizzazione Cave e Torbiere, Acque Minerali, Termali, Miniere, Risorse geotermiche ed Idrocarburi Lascia la carica e le deleghe il 29 aprile 2008.
Andrea Cozzolino[7] Democratici di Sinistra/Partito Democratico Assessore all'agricoltura e alle attività Produttive Lascia la carica il 14 luglio 2009.
Gianfranco Nappi[7] Partito Democratico Assessore all'agricoltura Entra in giunta a fine luglio 2009, sostituendo Andrea Cozzolino
Riccardo Marone[7] Partito Democratico Assessore alle Attività Produttive Al turismo Entra in giunta nel maggio 2009, sostituendo Andrea Cozzolino.
Nicola Mazzocca Assessore all'Università Alla ricerca scientifica, all'Innovazione tecnologica, alla nuova economia e ai sistemi informativi Entra in giunta nel febbraio del 2008 sostituendo Teresa Armato

IX legislatura (2010-2015)[modifica | modifica wikitesto]

La giunta regionale della IX legislatura era così composta:

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Stefano Caldoro Il Popolo della Libertà/Forza Italia Presidente della Regione All'agricoltura e alla sanità[8] Mantiene la delega all'agricoltura fino al 20 ottobre 2012[9].
Giuseppe De Mita[10] Unione di Centro Vicepresidente della Regione e Assessore al turismo Ai beni culturali Il 22 febbraio 2013 lascia le cariche e la delega.
Guido Trombetti[10] Indipendente Vicepresidente della Regione e Assessore all'Università Alla ricerca Il 15 maggio 2013 assume la carica vacante di Vicepresidente della Regione[11].
Pasquale Sommese[10] Unione di Centro Assessore al Personale Ai beni culturali e al turismo Il 15 maggio 2013 gli vengono conferite le deleghe vacanti ai beni culturali e al turismo[11].
Ernesto Sica[10] Il Popolo della Libertà Assessore all'Avvocatura
Sergio Vetrella[10] Assessore ai Trasporti Alle Attività Produttive Mantiene la delega fino al 20 ottobre 2012.
Daniela Nugnes[12] Assessore all'agricoltura Nominato dal presidente Caldoro il 15 maggio 2013[11].
Giovanni Romano[10] Assessore all'Ambiente
Ermanno Russo[10] Il Popolo della Libertà/Forza Italia Assessore all'Assistenza sociale Al demanio a al patrimonio
Fulvio Martusciello[12] Assessore alle Attività Produttive Nominato dal presidente Caldoro il 15 maggio 2013[11].
Marcello Taglialatela[10] Il Popolo della Libertà/Fratelli d'Italia Assessore all'Urbanistica Al governo del territorio Il 14 giugno 2013 lascia la carica e la deleghe[13].
Edoardo Cosenza[10] Indipendente Assessore ai Lavori Pubblici
Anna Caterina Miraglia[10] Assessore all'Istruzione
Gaetano Giancano[10] Assessore al Bilancio
Severino Nappi[10] Popolari UDEUR Assessore al Lavoro

Il presidente Caldoro ha nominato anche due consiglieri delegati nella sua giunta[9]:

  • Fulvio Martusciello, consigliere delegato alle attività produttive, dal 20 ottobre 2012 fino al 15 maggio 2013.
  • Daniela Nugnes, consigliere delegato all'agricoltura, dal 20 ottobre 2012 fino al 15 maggio 2013[9].

X legislatura (2015-2020)[modifica | modifica wikitesto]

In seguito alle elezioni regionali del 31 maggio 2015, la nuova Giunta regionale della X legislatura viene nominata il 9 luglio 2015.[14]

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Vincenzo De Luca Partito

Democratico

Presidente della Regione All'agricoltura, sanità, trasporti[15], sicurezza, fondi europei, Cooperazione Europea, Bacino Euro-Mediterraneo, Politiche integrate di sicurezza e legalità, Politiche di accoglienza e integrazione, ed relativi rapporti con il Governo centrale
Fulvio Bonavitacola[15] Vicepresidente della Regione e Assessore all'Ambiente Alle Politiche Ambientali Fino a maggio 2018 aveva anche la carica di Assessore all'Urbanistica[16].
Lidia D’Alessio[15] Indipendente Assessore al Bilancio A maggio 2018 viene sostituita da Ettore Cinque[16].
Ettore Cinque[16] Indipendente Assessore al Bilancio Al Finanziamento del Sistema Sanitario Regionale e Informatizzazione dei processi amministrativi Entra in giunta nel maggio 2018, sostituendo Lidia D’Alessio[16].
Bruno Discepolo[16] Indipendente Assessore all'Urbanistica Al governo del territorio Entra in giunta nel maggio 2018, prendendo la carica che precedentemente era del vicepresidente Bonavitacola[16].
Valeria Fascione[15] Indipendente Assessore all'Internazionalizzazione Alle Start up e all'Innovazione
Lucia Fortini[15] Indipendente Assessore all'Istruzione Alle Politiche Giovanili e Politiche Sociali A maggio 2018 gli viene conferita la delega alle Politiche Giovanili[16][17].
Amedeo Lepore[15] Indipendente Assessore alle Attività produttive Alla ricerca scientifica A maggio 2018 lascia la carica[16].
Gerardo Capozza[16] Indipendente Assessore alle Attività produttive Alla ricerca scientifica Entra in giunta nel maggio 2018, sostituendo Amedeo Lepore[16], ma abbandona la carica il 31 maggio 2018[18].
Antonio Marchiello[18][19] Indipendente Assessore alle Attività produttive Alla ricerca scientifica Entra in giunta sostituendo Gerardo Capozza[18][19].
Chiara Marciani[15] Indipendente Assessore alla Formazione Alle Pari Opportunità
Corrado Matera[20] Indipendente di area UdC Assessore allo Sviluppo Alla promozione del turismo Nominato dal presidente De Luca a febbraio 2016[20].
Sonia Palmeri[15] Indipendente Assessore al Lavoro Alle Risorse umane
Franco Roberti[16] Indipendente Assessore alla Sicurezza e Legalità Alle Politiche integrate di sicurezza e legalità, Politiche di accoglienza e integrazione e relativi rapporti con il Governo centrale Entra in giunta nel maggio 2018[16], ma lascia la carica e le deleghe il 2 luglio 2019[21][22].
Serena Angioli[15] Indipendente Assessore ai fondi europei Alle Politiche Giovanili, Cooperazione Europea e al Bacino Euro-Mediterraneo[17] A maggio 2018 lascia la carica e le deleghe[16].

Il presidente De Luca ha nominato anche cinque consiglieri nella sua giunta[15]:

  • Francesco Caruso, consigliere per i rapporti internazionali[15].
  • Paolo De Ioanna, consigliere per i rapporti con le amministrazioni centrali[15].
  • Sebastiano Maffettone, consigliere per l’organizzazione culturale[15].
  • Mario Mustilli, consigliere finanziario[15].
  • Nicola Caputo, consigliere sull'agricoltura, sugli affari europei e relazioni internazionali. Nominato a luglio 2019[23].

XI legislatura (2020-)[modifica | modifica wikitesto]

Assessore Partito Carica Competenze/Deleghe Note
Vincenzo De Luca Partito Democratico Presidente della Regione Alla Sanità e Trasporti
Fulvio Bonavitacola[24] Vicepresidente della Regione e Assessore all'Ambiente Alla firma delle procure e dei mandati alle liti agli avvocati incaricati del patrocinio e difesa in giudizio della Regione Campania e ai rapporti con l’avvocatura regionale[25]
Armida Filippelli[24] Assessore alla Formazione professionale
Nicola Caputo[24] Italia Viva Assessore all'Agricoltura
Felice Casucci[24] Noi Campani Assessore al Turismo Alla Semplificazione amministrativa[25]
Ettore Cinque[24] Indipendente Assessore al Bilancio Al finanziamento del sistema sanitario regionale, informatizzazione dei processi contabili e gestionali in ambito sanitario della giunta regionale[25]
Bruno Discepolo[24] Indipendente Assessore all'Urbanistica Al Governo del Territorio[25]
Valeria Fascione[24] Indipendente Assessore alla Ricerca e Internazionalizzazione All'Innovazione e alle Start up
Lucia Fortini[24] De Luca Presidente Assessore alla Scuola Alle Politiche Giovanili e Politiche Sociali[25]
Antonio Marchiello[24] Indipendente Assessore alle Attività Produttive Al lavoro, al Demanio e Patrimonio[25]
Mario Morcone[24] Indipendente di area PD Assessore alle Sicurezza Alla Legalità e Immigrazione[25]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b A un anno dalla scomparsa si ricorda la lezione di Giovanni Acocella, su Nuova Irpinia, 12 dicembre 2018. URL consultato il 17 settembre 2020.
  2. ^ a b c d e f g h i j Regione Campania - Consiglio Regionale - Legislature dalla I alla IX (PDF), su consiglio.regione.campania.it.
  3. ^ È scomparso Giovanni Acocella, il fisico con la passione per la politica, su giornalelirpinia.it. URL consultato il 17 settembre 2020.
  4. ^ a b c d e f g h i j k Campania, fatto il ribaltone la presidenza a Losco (Udr) - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 9 settembre 2020.
  5. ^ Clio S. p A. Lecce, Sudnews - Campania/ Nominati commissari Ept e aziende soggiorno, su sudnews.it. URL consultato il 17 settembre 2020.
  6. ^ a b c d e f CAMPANIA: BASSOLINO COMPLETA LA GIUNTA, su www1.adnkronos.com. URL consultato l'8 settembre 2020.
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n 21/05: CAMPANIA: BASSOLINO PRESENTA GIUNTA REGIONALE [collegamento interrotto], su Regioni.it, T. URL consultato il 7 settembre 2020.
  8. ^ 16/05: CAMPANIA: REGIONE, NOMINATI ASSESSORI GIUNTA CALDORO [collegamento interrotto], su Regioni.it, T. URL consultato il 7 settembre 2020.
  9. ^ a b c CAMPANIA, DANIELA NUGNES E’ IL NUOVO ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA, su italiafruit.net. URL consultato il 7 settembre 2020.
  10. ^ a b c d e f g h i j k l Giunta Caldoro: i nomi degli assessori, su NapoliToday. URL consultato il 7 settembre 2020.
  11. ^ a b c d Daniela Nugnes nominata da Caldoro assessore regionale all'Agricoltura, su CasertaNews. URL consultato il 7 settembre 2020.
  12. ^ a b Regione Campania. Caldoro cambia la Giunta regionale. Entra una donna Nugnes e De Mita cede il turismo a Sommese, su Positanonews, 16 maggio 2013. URL consultato il 7 settembre 2020.
  13. ^ Taglialatela ufficializza le dimissioni: "Sarò utile alla Campania in Parlamento", su NapoliToday. URL consultato il 7 settembre 2020.
  14. ^ regione.campania.it, http://www.regione.campania.it/regione/it/regione/giunta. URL consultato il 15 marzo 2019.
  15. ^ a b c d e f g h i j k l m n Regione Campania, giunta De Luca: solo 8 assessori, 6 sono donne. Ma 3 deleghe al presidente, su Il Fatto Quotidiano, 6 luglio 2015. URL consultato il 6 settembre 2020.
  16. ^ a b c d e f g h i j k l m Franco Roberti nuovo assessore della giunta De Luca, su NapoliToday. URL consultato il 6 settembre 2020.
  17. ^ a b Serena Angioli - Giunta - Regione Campania, su regione.campania.it. URL consultato il 6 settembre 2020.
  18. ^ a b c Capozza lascia, ecco Marchiello Rimpasto da rivedere, su Nuova Irpinia, 3 giugno 2018. URL consultato il 6 settembre 2020.
  19. ^ a b Angelo Agrippa, L’assessore Marchiello: «In giunta con De Luca ma stimo Di Maio» [collegamento interrotto], su Corriere del Mezzogiorno, 9 dicembre 2018. URL consultato il 6 settembre 2020.
  20. ^ a b ildenaro.it, Corrado Matera nuovo assessore al Turismo della Regione Campania, su Ildenaro.it, 15 febbraio 2016. URL consultato il 6 settembre 2020.
  21. ^ L'ex procuratore Antimafia Franco Roberti sarà il candidato Pd per le Europee al Sud, su L'HuffPost, 8 aprile 2019. URL consultato il 6 settembre 2020.
  22. ^ Speciale Elezioni Ue: liste, candidati ed eletti in Italia - repubblica, su elezioni.repubblica.it. URL consultato il 6 settembre 2020.
  23. ^ nicola caputo nominato consigliere del presidente della regione campania, su agricoltura.regione.campania.it. URL consultato il 26 settembre 2020.
  24. ^ a b c d e f g h i j Vincenzo De Luca nomina la nuova giunta regionale della Campania, su Napoli Fanpage. URL consultato il 29 settembre 2020.
  25. ^ a b c d e f g De Luca nomina la nuova giunta regionale campana. Le deleghe, su Nuova Irpinia, 27 ottobre 2020. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  Portale Campania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Campania