Consiglio regionale della Basilicata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Consiglio regionale della Basilicata
Regione-Basilicata-Stemma.svg
Stemma della Regione Basilicata
Uffici Regione Basilicata.jpg
Palazzo della Regione, sede del Consiglio regionale
StatoItalia
TipoConsiglio regionale
Istituito1970
PresidenteCarmine Cicala (Lega)
VicepresidentiVincenzo Baldassarre (Idea per un'altra Basilicata)
Mario Polese (PD)
SedePotenza
IndirizzoVia Vincenzo Verrastro, 6
Sito web

Il Consiglio Regionale della Basilicata è l'organo legislativo rappresentativo della Regione Basilicata. Istituito nel 1970, dall'ultimo rinnovo si compone di 20 membri più il presidente della regione.

Dominato nel XX secolo dalla Democrazia Cristiana, dopo lo scioglimento della stessa ha sempre avuto maggioranze del Partito Democratico fino al 2019, quando per la prima volta una coalizione di centro-destra ottiene la maggioranza, all'interno della quale la Lega di Matteo Salvini ha il ruolo preponderante.

Ha sede nella città di Potenza.

Organi istituzionali[modifica | modifica wikitesto]

Gruppi Consiliari[modifica | modifica wikitesto]

XI Legislatura (2019-)[modifica | modifica wikitesto]

Gruppi consiliari Seggi
Lega Salvini Basilicata 6
Forza Italia 4
Fratelli d'Italia 1
Basilicata Positiva - Bardi Presidente 1
IDEA - Un'Altra Basilicata 1
Totale coalizione di centrodestra 13
Comunità Democratiche[1] 3
Avanti Basilicata 2
Totale coalizione di centrosinistra 5
Movimento 5 Stelle 3
Totale 21

X Legislatura (2013-2019)[modifica | modifica wikitesto]

Partito Democratico 9
Pittella Presidente 1
PSI 1
Realtà Italia 1
Centro Democratico 1
Totale coalizione di centrosinistra 13
Gruppi consiliari Seggi
Forza Italia 2
Fratelli d'Italia 1
Gruppo Misto 2
Totale coalizione di centrodestra 5
Movimento 5 Stelle 2
Totale 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ comprende anche Carlo Trerotola arrivato secondo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]