Consiglio regionale del Veneto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Consiglio regionale del Veneto
Palazzo Ferro Fini dalla Salute.JPG
Palazzo Ferro Fini
Tipo organo legislativo monocamerale
Istituito 1970
Operativo dal 6 luglio 1970
Presidente Roberto Ciambetti

(Lega Nord)

Vicepresidenti Massimo Giorgetti

(Forza Italia)

Bruno Pigozzo

(Partito Democratico)

Sede Venezia
Indirizzo Canal Grande
Sito web http://www.consiglioveneto.it/

Il consiglio regionale del Veneto ha sede a palazzo Ferro Fini, situato lungo il Canal Grande a Venezia.

Presidente della X legislatura è Roberto Ciambetti, esponente della Lega Nord, eletto il 26 giugno 2015.

Elenco dei presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Veneto

Flag of Veneto.svg
La Politica in Veneto




modifica

Categorie: Politica, Diritto e Stato

Composizione del consiglio nella X legislatura[modifica | modifica wikitesto]

Gruppi consiliari Seggi
Lega Nord 12
Zaia Presidente 12
Forza Italia 3
Indipendenza Noi Veneto 1
Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale 1
TOTALE COALIZIONE DI CENTRODESTRA 29
Partito Democratico 9
Alessandra Moretti Presidente 2
Veneto Civico 1
TOTALE COALIZIONE DI CENTROSINISTRA 12
Movimento 5 Stelle 5
TOTALE COALIZIONE MOVIMENTO 5 STELLE 5
Lista Tosi per il Veneto 3
Area Popolare Veneto 1
Il Veneto del fare - Flavio Tosi 1
TOTALE COALIZIONE DI CENTRO 5
COMPOSIZIONE TOTALE 51

Componenti Giunta Regionale X Legislatura[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Zaia, Presidente della Regione del Veneto
  • Gianluca Forcolin, Vice Presidente e Assessore al bilancio e patrimonio, affari generali, enti locali
  • Giampaolo Bottacin, Assessore all'ambiente e protezione civile
  • Federico Caner, Assessore all'attuazione del programma, rapporti con Consiglio regionale, programmazione fondi UE, turismo, commercio estero
  • Luca Coletto, Assessore alla sanità e programmazione socio-sanitaria
  • Cristiano Corazzari, Assessore al territorio, cultura e sicurezza
  • Elisa De Berti, Assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti
  • Elena Donazzan, Assessore all'istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità
  • Manuela Lanzarin, Assessore ai servizi sociali
  • Roberto Marcato, Assessore allo sviluppo economico ed energia
  • Giuseppe Pan, Assessore all'agricoltura, caccia e pesca

Componenti Consiglio Regionale X Legislatura[modifica | modifica wikitesto]

Ufficio di Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Lega Nord[modifica | modifica wikitesto]

Lista Zaia Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Forza Italia[modifica | modifica wikitesto]

Indipendenza Noi Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Partito Democratico[modifica | modifica wikitesto]

Alessandra Moretti Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Veneto Civico[modifica | modifica wikitesto]

Movimento 5 Stelle[modifica | modifica wikitesto]

Lista Tosi per il Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Area Popolare Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Il Veneto del fare - Flavio Tosi[modifica | modifica wikitesto]

Composizione del consiglio nella IX legislatura[modifica | modifica wikitesto]

Il consiglio regionale, nella IX legislatura, ha una maggioranza di centro-destra (LN-PdL-AdCplL).

È stato eletto il 28 e 29 marzo 2010, contestualmente al presidente della giunta regionale Luca Zaia (LN), al suo primo mandato.

Partito Seggi[1]
Lega Nord 17
Il Popolo della Libertà 17
Impegno Veneto 3
Totale coalizione di centrodestra 36
Partito Democratico 13
Italia dei Valori 2
Bortolussi Presidente 1
Federazione della Sinistra 1
Totale coalizione di centrosinistra 17
Unione di Centro 3
Unione Nord Est 1
Totale coalizione di centro 4
Misto 2
Totale seggi 60

Lega Nord (20)[modifica | modifica wikitesto]

Il Popolo della Libertà (17)[modifica | modifica wikitesto]

Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (3)[modifica | modifica wikitesto]

Unione Nord Est (1)[modifica | modifica wikitesto]

Partito Democratico (14)[modifica | modifica wikitesto]

Italia dei Valori (3)[modifica | modifica wikitesto]

Rifondazione Comunista - Comunisti Italiani (1)[modifica | modifica wikitesto]

Bortolussi Presidente (1)[modifica | modifica wikitesto]

Composizione del consiglio nella VIII legislatura[modifica | modifica wikitesto]

Il consiglio regionale, nella VIII legislatura (2005-2010), ha una maggioranza di centro-destra.

È stato eletto il 3 e 4 aprile 2005, contestualmente al presidente della giunta regionale Giancarlo Galan (FI), al suo terzo mandato.

Gruppi consiliari Numero consiglieri
Forza Italia 15
L'Ulivo - Partito Democratico 12
Lega Nord 11
Alleanza Nazionale 6
Unione dei Democratici Cristiani e di Centro 5
Per il Veneto con Carraro 1
Federazione dei Verdi 1
Nuovo PSI 1
Partito Socialista 1
Progetto Nordest 2
Veneto per il PPE 1
Italia dei Valori 2
Partito della Rifondazione Comunista 1
Partito dei Comunisti Italiani 1
Totale 60

Forza Italia (15)[modifica | modifica wikitesto]

L'Ulivo - Partito Democratico (12)[modifica | modifica wikitesto]

Lega Nord - Liga Veneta (10)[modifica | modifica wikitesto]

Alleanza Nazionale (6)[modifica | modifica wikitesto]

Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (5)[modifica | modifica wikitesto]

Per il Veneto con Carraro (1)[modifica | modifica wikitesto]

Progetto Nord Est (2)[modifica | modifica wikitesto]

Nuovo Partito Socialista Italiano (1)[modifica | modifica wikitesto]

Partito dei Comunisti Italiani (1)[modifica | modifica wikitesto]

Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea (1)[modifica | modifica wikitesto]

Italia dei Valori (2)[modifica | modifica wikitesto]

Verdi (1)[modifica | modifica wikitesto]

Partito Socialista Europeo (1)[modifica | modifica wikitesto]

Veneto Partito Popolare Europeo (1)[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Consiglio Regionale del Veneto