Giunta regionale della Sardegna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giunta regionale della Sardegna
Sardegna-Stemma.svg
Palazzoregionessardegna.jpg
il Palazzo, sede della Giunta Regionale della Sardegna
Istituito 1948
Operativo dal 26 febbraio 1948
Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru
Vicepresidente della Regione Sardegna Raffaele Paci
Sede Cagliari
Indirizzo Viale Trento
Sito web www.regione.sardegna.it/

La Giunta regionale della Sardegna è composta da:

  • il presidente della Regione;
  • 12 assessori, nominati e revocati dal presidente della Regione.

Il presidente è eletto direttamente dai cittadini residenti in Sardegna ogni 5 anni, in concomitanza dell'elezione del Consiglio regionale.

Composizione attuale[modifica | modifica wikitesto]

La Giunta di centrosinistra attualmente (maggio 2014) al governo della Regione è così composta[1]:

  • Presidente della Regione: Francesco Pigliaru;
  • Assessore della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio: Raffaele Paci (vicepresidente);
  • Assessore dell'Igiene, Sanità e all'Assistenza Sociale: Luigi Benedetto Arru;
  • Assessore degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione: Gianmario Demuro;
  • Assessore dell'Industria: Maria Grazia Piras;
  • Assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale: Virginia Mura;
  • Assessore dei Lavori Pubblici: Paolo Giovanni Maninchedda;
  • Assessore dei Trasporti: Massimo Deiana;
  • Assessore degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica: Cristiano Erriu;
  • Assessore della Difesa dell'Ambiente: Donatella Emma Ignazia Spano;
  • Assessore dell'Agricoltura e Riforma Agro-pastorale: Elisabetta Falchi;
  • Assessore del Turismo, Artigianato e Commercio: Francesco Morandi;
  • Assessore della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport: Claudia Firino.

Struttura della Regione[modifica | modifica wikitesto]

Gli assessorati regionali sono così organizzati:

  • Assessorato degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione
    • Direzione generale degli affari generali;
    • Direzione generale dell'organizzazione e metodo e del personale
    • Ufficio del controllo interno di gestione.
    • Presso l'Assessorato ha sede anche il Comitato per la rappresentanza negoziale della regione sarda - CO.RA.N., quale articolazione regionale dell'ARAN, Agenzia per la rappresentanza negoziale della Pubblica Amministrazione.
  • Assessorato dell'Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale
    • Direzione generale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale
  • Assessorato della Difesa dell'Ambiente
    • Direzione generale della difesa dell'ambiente;
    • Direzione generale del corpo forestale e di vigilanza ambientale;
  • Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica
    • Direzione generale enti locali e finanze;
    • Direzione generale della pianificazione urbanistica territoriale e della vigilanza edilizia;
  • Assessorato Igiene e Sanità e dell'Assistenza Sociale
    • Direzione generale della sanità;
    • Direzione generale delle politiche sociali;
  • Assessorato dell'Industria
    • Direzione generale dell'industria
  • Assessorato dei Lavori Pubblici
    • Direzione generale dei lavori pubblici;
  • Assessorato Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale
    • Direzione generale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale;
  • Assessorato della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio
    • Direzione generale della programmazione, bilancio e assetto del territorio
    • Centro regionale di programmazione
  • Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport
    • Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport;
    • Direzione generale della pubblica istruzione;
  • Assessorato dei Trasporti
    • Direzione generale dei trasporti;
    • Direzione generale per il trasporto pubblico locale;
  • Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio
    • Direzione generale del turismo, artigianato e commercio.

Agenzie regionali[modifica | modifica wikitesto]

Le Agenzie, sotto il controllo dell'esecutivo regionale, curano settori particolari:

  • Agenzia regionale Conservatoria delle Coste della Sardegna;
  • Agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna;
  • Agenzia governativa regionale Osservatorio Economico;
  • Agenzia per la ricerca in agricoltura - AGRIS Sardegna;
  • Agenzia regionale per il Lavoro;
  • Agenzia regionale per l'attuazione dei programmi in campo agricolo e per lo sviluppo rurale - LAORE Sardegna;
  • Agenzia regionale per la Gestione e l'Erogazione degli Aiuti in Agricoltura - ARGEA Sardegna;
  • Agenzia regionale per la Protezione dell'Ambiente della Sardegna - ARPAS;
  • Azienda regionale per l'Edilizia Abitativa - AREA.

Enti regionali[modifica | modifica wikitesto]

Sono enti della Regione Autonoma della Sardegna:

  • ASL di Cagliari;
  • ASL di Oristano;
  • ASL di Nuoro;
  • ASL di Sassari;
  • ASL di Olbia;
  • ASL di Lanusei;
  • ASL di Iglesias;
  • ASL di Carbonia;
  • ARST S.p.a.;
  • EFDS - Ente foreste della Sardegna;
  • ENAS - Ente acque della Sardegna;
  • ERSU - Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari;
  • ERSU - Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Sassari;
  • ISRE - Istituto Superiore Regionale Etnografico;
  • IZS - Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] Regione Sardegna - Composizione giunta

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna