Giunta regionale del Lazio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giunta Regionale del Lazio
Lazio Coat of Arms.svg
Sede Regione Lazio.jpg
Il Palazzo della Regione, sede del Consiglio e della Giunta regionale
StatoItalia Italia
Lazio Lazio
Tipoorgano esecutivo
Istituito1970
Operativo dal1970
Presidente della Regione LazioNicola Zingaretti
Vicepresidente della Regione LazioMassimiliano Smeriglio
Numero di membri11
SedeRoma-Stemma.png Roma
IndirizzoVia R. Raimondi Garibaldi, 7
00145 Roma
Sito web

La Giunta regionale del Lazio ha sede a Roma, presso il Palazzo della Regione.

La Giunta regionale è responsabile del potere esecutivo regionale. È formata dal Presidente della Regione e dagli Assessori regionali. Le sue funzioni sono regolate dall'Articolo 121 della Costituzione e dallo Statuto del Lazio. La Giunta regionale potrebbe essere paragonata ad un organo come il Consiglio dei Ministri, però non è completamente corretto, in quanto il Consiglio ha facoltà di legiferare, la Giunta no, può solo fare disegni di Legge.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La Giunta regionale dell'XI Legislatura è così composta:[1]

Nome Carica Competenze Partito
Nicola Zingaretti Presidente Cultura, Sport e Politiche Giovanili
In quanto Presidente della Regione rappresenta legalmente e politicamente la Regione
Partito Democratico
Massimiliano Smeriglio Vicepresidente e Assessore Formazione, Diritto allo Studio, Università e Ricerca, Attuazione del Programma
In quanto Vicepresidente della Regione sostituisce il Presidente svolgendo momentaneamente le sue funzioni.
Indipendente
Lorenza Bonaccorsi Assessore Turismo e Pari Opportunità Partito Democratico
Massimiliano Valeriani Assessore Politiche Abitative, Urbanistica, Ciclo dei Rifiuti e impianti di trattamento, smaltimento e recupero Partito Democratico
Gian Paolo Manzella Assessore Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Start-Up "Lazio Creativo" e innovazione Partito Democratico
Enrica Onorati Assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cottura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali Partito Democratico
Alessio D'Amato Assessore Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria Partito Democratico
Alessandra Sartore Assessore Programmazione Economica, Bilancio, Demanio e Patrimonio Partito Democratico
Mauro Alessandri Assessore Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità Partito Democratico
Alessandra Troncarelli Assessore Politiche Sociali e Welfare Partito Democratico
Claudio Di Berardino Assessore Lavoro e nuovi diritti, Politiche per la Ricostruzione Liberi e Uguali

Competenze[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Potere esecutivo.

La Giunta rappresenta il potere esecutivo regionale. È formata dal Presidente della Giunta e dagli Assessori regionali. Le sue funzioni sono regolate dallo Statuto regionale e dalla Costituzione Italiana. Esse non possono essere paragonate a quelle del Governo Italiano, poiché la Giunta non ha potere legislativo. Le funzioni più importanti sono:

  • predisporre il programma e i piani per l'amministrazione della Regione;
  • proporre al Consiglio il Bilancio regionale pluriennale;
  • proporre al Consiglio il Bilancio regionale annuale, preventivo e consuntivo.

Alla Giunta spetta anche il compito di coordinare gli uffici regionali (Assessorati), tramite gli Assessori.

Il potere legislativo della Giunta regionale non può essere paragonato a quello del Governo Nazionale, in quanto quest'ultimo può emanare i decreti-legge o decreti legislativi mentre la Giunta può solo proporre disegni di Legge al Consiglio, e non legiferare al suo posto e può soltanto definire i regolamenti regionali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giunta regionale, Regione Lazio. URL consultato il 21 agosto 2018

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]