Gianni Boncompagni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renzo Arbore e Gianni Boncompagni ai tempi di Alto gradimento (1975)

Giandomenico Boncompagni, meglio conosciuto come Gianni (Arezzo, 13 maggio 1932Roma, 16 aprile 2017), è stato un conduttore radiofonico, paroliere, autore televisivo e regista televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Toscana da padre militare dei ruoli amministrativi e madre casalinga, a 18 anni si trasferì in Svezia, dove visse dieci anni svolgendo vari lavori, diplomandosi all'Accademia svedese di grafica e fotografia,[1] e incominciando l'attività di conduttore radiofonico per la radio svedese. Durante questa esperienza, ottenne un'intervista dal sociologo Danilo Dolci che riscosse molto successo[2]. In Svezia si sposa con un'aristocratica e ha da lei tre figlie, tra cui l'autrice televisiva Barbara. La moglie lo lascerà di lì a breve, e lui chiederà e otterrà la patria potestà, crescendo le figlie da ragazzo padre in Italia.

Tornato in Italia, vinse nel 1964 il concorso RAI per programmatore di musica leggera[3] e incominciò a lavorare nella radiofonia RAI, dove ebbe un grandissimo successo assieme a Renzo Arbore grazie a programmi culto a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta come Bandiera Gialla e Alto gradimento, determinanti per la diffusione della musica beat in Italia. La coppia creò un nuovo modo di fare intrattenimento, basato sul non-sense, sulla creazione di tormentoni, sull'improvvisazione e l'imprevedibilità.

Nel 1965 debuttò anche come cantante, con il nome d'arte di Paolo Paolo, incidendo per la RCA Italiana. Nello stesso anno scrive insieme a Gianni Meccia il testo per Il mondo, successo mondiale di Jimmy Fontana, che gli frutta solo nel primo anno dieci milioni, con cui si compra la prima casa[4]; tra le altre canzoni scritte da Boncompagni ricordiamo anche Ragazzo triste per Patty Pravo l'anno successivo.

Fa parte del cast della prima serie del programma quotidiano del mattino Chiamate Roma 3131 insieme a Franco Moccagatta e Federica Taddei, 1969.

L'arrivo in televisione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1977 Boncompagni approda sugli schermi tv della RAI, dove conduce il programma musicale Discoring, anche questo di straordinario successo: fu uno dei primi programmi musicali destinato a un pubblico esclusivamente giovanile, con un proprio gergo, e con le ultime tendenze del momento sia musicali sia nell'abbigliamento. Sua è pure la voce nella sigla Baila Guapa ballata da Gloria Piedimonte, che ispirerà anche un film.

Negli anni Ottanta le esperienze televisive si susseguirono continuamente: Superstar e Drim nel 1980, dopodiché - per quasi dieci anni in coppia con Giancarlo Magalli come autore - Sotto le stelle e Che Patatrac nel 1981, Illusione, musica, balletto e altro nel 1982 e Galassia 2 nel 1983.

Tuttavia in quel periodo si conferma come autore e regista di trasmissioni di grande successo popolare soprattutto grazie a Pronto, Raffaella? (1983-1985), che consacrò Raffaella Carrà (con la quale aveva avuto una relazione sentimentale) con il titolo di Personaggio televisivo femminile a livello europeo consegnato dalla European TV Magazines Association nel 1984 e per la quale scrisse spesso i testi di alcune delle sue più famose canzoni. Proseguì con Pronto, chi gioca? (1985-1987), che lanciò la carriera televisiva di Enrica Bonaccorti. Dal 1987 al 1990 curò l'ideazione e la realizzazione di Domenica In, dove sdoganò Edwige Fenech - già famosa come icona sexy grazie ai film scollacciati degli anni Settanta - e Marisa Laurito, che grazie a lui consolidò la sua fama televisiva. Fu proprio a Domenica In che nacque l'idea a basso costo del cruciverbone[2] e del pubblico di ragazzine figuranti, dotate di talento o semplicemente carine e petulanti, che preludevano quelle che saranno poi protagoniste di Non è la RAI.

Alla Fininvest[modifica | modifica wikitesto]

Insieme al suo alter ego Irene Ghergo, allora sua co-autrice di fiducia[5], risale al 1991 il passaggio alle reti Fininvest (oggi Mediaset) appunto con Non è la RAI: l'ennesimo programma di culto con Enrica Bonaccorti, in onda fino al 1995. In quelle quattro edizioni Boncompagni è stato sempre al centro delle attenzioni dei media a causa degli scandali legati al programma condotto dalla ancora minorenne Ambra Angiolini. Lo stesso anno realizzò anche Primadonna con Eva Robin's[6], seguito da Bulli & pupe (1992)[7] e Rock 'n' Roll (1993)[8], praticamente degli spin-off nati dal successo della trasmissione pomeridiana.

Oltre ad Ambra, che all'epoca fu un vero e proprio fenomeno di costume[9], dalla fucina di Non è la RAI furono moltissime le personalità del mondo dello spettacolo che ebbero il loro debutto e che in seguito si distinsero in vari campi dello spettacolo: da Claudia Gerini a Laura Freddi, da Sabrina Impacciatore a Nicole Grimaudo, da Antonella Elia a Miriana Trevisan e Francesca Gollini. Nella stagione 1995/1996 collaborò a un ultimo programma in Mediaset: il pomeridiano Casa Castagna, presentato appunto da Alberto Castagna[10].

Il ritorno in RAI[modifica | modifica wikitesto]

Tornato in RAI, nella stagione 1997/1998 realizzò Macao, con Alba Parietti nella prima edizione e nella seconda con "PI" (personaggio creato graficamente per sopperire all'abbandono della Parietti): tutto sommato una variante del modulo di Non è la RAI, con comici, canzoni, ritornelli e un pubblico di figuranti-protagonisti, dove per la prima volta usò anche personaggi maschili.

Sempre nel 1998 realizza per Raidue il programma di prima serata Crociera, condotto da Nancy Brilli: gli ascolti sono molto bassi e la trasmissione viene soppressa dopo una sola puntata. Ha inoltre fatto parte della Commissione Artistica del Festival di Sanremo 1998 e ha collaborato con Piero Chiambretti per Chiambretti c'è (2001-2003). Sempre nell'estate 2003 ha curato la trasmissione dell'access prime time di Rai 1 Telefonate al buio, condotta da Mara Venier[11].

Il 9 giugno 2004 firma la regia televisiva per Raidue e RAI International del concerto di Elton John allo Stadio di Reggio Calabria Omaggio a Gianni Versace.

Nella stagione 2005/2006 avrebbe dovuto tornare a curare Domenica In, abbandonando tuttavia la trasmissione dopo la prima puntata. In quella 2008/2009 è tornato a lavorare come autore per Raffaella Carrà nella nuova edizione di Carràmba che fortuna, mentre nel 2011 ha partecipato come giurato a Lasciami cantare!, talent show canoro di Raiuno.

Il passaggio a La7[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2007/2008 Gianni Boncompagni è tornato in TV con un nuovo programma, dal titolo Bombay, trasmesso dall'emittente La7. Esattamente come nei suoi precedenti programmi, Bombay presentava scenografia minimale e pubblico composto da ragazze cantanti e vocianti; lo studio era diviso in due parti: una, molto grande, ospitava la sala regia, affollata di ragazze, e un'altra, molto piccola, completamente tappezzata di rose gialle, rappresentava il vero set televisivo, al cui interno venivano ospitati personaggi bizzarri che discutevano su temi d'attualità sprofondando in dialoghi dell'assurdo.

Giornalismo[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2012 alla morte ha curato una rubrica fissa su Il Fatto Quotidiano dal titolo Complimenti.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Era ateo: nell'intervista a Claudio Sabelli Fioretti pubblicata su Io Donna, supplemento al Corriere della Sera del 4 maggio 2012, ha dichiarato: "Io sono sempre stato ateo e morirò ateo".

Muore a Roma il 16 aprile 2017 all'età di 84 anni[12].

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Canzoni scritte da Gianni Boncompagni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Autori del testo Autori della musica Interpreti
1965 L'ultima nostra settimana d'amore Gianni Boncompagni Jimmy Fontana e Carlo Pes Miranda Martino
1965 Il mondo Gianni Meccia e Gianni Boncompagni Jimmy Fontana e Carlo Pes Jimmy Fontana
1965 La ballata degli Elder Gianni Boncompagni e Mogol Don Powell Don Powell
1966 Cammina, cammina Gianni Boncompagni Carlo Pes Jimmy Fontana
1966 Ragazzo triste Gianni Boncompagni Sonny Bono Patty Pravo
1966 No Gianni Boncompagni Carlo Pes, Lilli Greco e Jimmy Fontana Mina
1966 Pensiamoci ogni sera Gianni Boncompagni Carlo Pes, Lilli Greco e Jimmy Fontana Jimmy Fontana, Dalida
1966 Pagherò Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni The Pipers
1966 Bumble bee Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni The Searchers
1967 La mia serenata Gianni Boncompagni Jimmy Fontana Jimmy Fontana
1967 Una verità Gianni Boncompagni J. Sebastian*, M. Sebastian*, S. Boone I Motowns
1967 Una voce Gianni Boncompagni Nello Ciangherotti Meri Marabini
1967 Non basta sai Gianni Boncompagni Jimmy Fontana Renato Zero
1967 In mezzo ai guai Gianni Boncompagni George Fischoff e Tony Powers Renato Zero
1968 Per dimenticare Gianni Boncompagni Benedetto Ghiglia Carmen Villani
1968 Se io fossi come te Gianni Boncompagni Benedetto Ghiglia Miranda Martino
1968 Com'è bella la sera Gianni Boncompagni Shel Shapiro Sandie Shaw
1969 Un ragazzo che ti ama (This Guy's In Love With You) Gianni Boncompagni e Alberto Testa Burt Bacharach e Hal David Tony Renis
1969 Un regalo Gianni Boncompagni Carlo Pes, Lilli Greco e Jimmy Fontana Los Beta
1970 Non ti mettere con Bill Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1970 Reggae Rrrrr! Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1971 La mosca vola Gianni Boncompagni Gianni Meccia Gianni Meccia
1971 Vivo di diamanti (Diamonds are forever) Gianni Boncompagni John Barry Shirley Bassey
1971 Vi dirò la verità Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1971 Perdono, non lo faccio più Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1971 Tuca tuca Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1971 Papà Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1972 Accidenti a quella sera Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1972 Ma che sera Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1972 Tuca tuca sì Gianni Boncompagni Franco Pisano Raffaella Carrà
1972 Parla più piano (Speak soflty love) Gianni Boncompagni Nino Rota Gianni Morandi
1972 Il Padrino (Love Theme From "Godfather") Gianni Boncompagni Nino Rota Johnny Dorelli
1972 Valzer del Padrino (Vivere insieme a te) Gianni Boncompagni Nino Rota Patrizia Meoni
1973 Conosci Frankie Gianni Boncompagni Kaley, De Silva Raffaella Carrà
1973 Bumba mama Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1974 La scala buia Gianni Boncompagni e Riccardo Pazzaglia Franco Bracardi Mina
1974 Felicità ta ta Gianni Boncompagni e Dino Verde Gianni Boncompagni e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1974 Il guerriero Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1974 Tabù Gianni Boncompagni Andrea Lo Vecchio Raffaella Carrà
1974 Prima di dormire Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1974 Superman Gianni Boncompagni Andrea Lo Vecchio Raffaella Carrà
1974 Scordalo ragazzo mio Gianni Boncompagni Andrea Lo Vecchio Raffaella Carrà
1974 Mi vien da piangere Gianni Boncompagni Andrea Lo Vecchio Raffaella Carrà
1975 Male Gianni Boncompagni e Shel Shapiro Andrea Lo Vecchio Raffaella Carrà
1976 53 53 456 Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1976 Sciocco Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1976 Bobo Step Gianni Boncompagni Morgan Raffaella Carrà
1976 Radius Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Phantom
1977 Gentlemen Gianni Boncompagni Totò Savio Squallor
1977 Supertango Gianni Boncompagni Paolo Ormi Bus Connection
1977 Don Juanito De Carnaval Gianni Boncompagni Paolo Ormi Luv'
1977 Fiesta Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1977 Dreamin' of you Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1977 Non dobbiamo litigare più Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1977 Vola Gianni Boncompagni T. Benn Feghali Raffaella Carrà
1977 I thank you life Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1977 Mi sento bella Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1977 How you doin' Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1977 Il presidente' Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1977 Ma ne sai più di me' Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Tanti auguri Gianni Boncompagni e Daniele Pace Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Black cat Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Sono nera Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Dancin' in the sun Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Tango Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Amoa Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Luca Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Ci vediamo domani Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 California' Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 A milion dollars' Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1978 Guapa Gianni Boncompagni Paolo Ormi Bus Connection
1979 Che gatta! Gianni Boncompagni Franco Bracardi Baba Yaga
1979 Flop Gianni Boncompagni Franco Bracardi Baba Yaga
1979 Torna da me Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 Povero amore Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 A parole Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 Drin drin Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 E salutala per me Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 Ma che vacanza è Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 Soli soli Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1979 Joggin' Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1980 Pedro Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 Life is only rock'n'roll Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 Uno, due, tre Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 Mi spendo tutto Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 In the city Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 Latino Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1980 Io non vivo senza te Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 Ratatataplan Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1980 Amicoamante Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1980 Maria Marì Gianni Boncompagni Paolo Ormi Raffaella Carrà
1981 E mi pareva strano Gianni Boncompagni Paolo Ormi Franco e Ciccio
1981 Con i piedi all'insù Gianni Boncompagni Paolo Ormi Barbara Boncompagni
1981 Milde music Gianni Boncompagni Paolo Ormi Milde Group
1981 Patatrac Gianni Boncompagni Paolo Ormi e Franco Bracardi Trix
1981 C'est la vie Gianni Boncompagni Paolo Ormi e Franco Bracardi Trix
1981 Buonasera ragazzina Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Cristiano Minellono Russell Russell
1981 Üllatus Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Cristiano Minellono Vitamiin
1982 Ah, l'amore Gianni Boncompagni Paolo Ormi e Franco Bracardi Franco e Ciccio
1982 Illusione Gianni Boncompagni Paolo Ormi Paolo Ormi
1982 Ballo, ballo Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1982 Una coppia da buttare Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1982 America Gianni Boncompagni Franco Bracardi Raffaella Carrà
1983 Fatalità Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Franco Bracardi Raffaella Carrà
1984 Dolce fa niente Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Benavides Raffaella Carrà
1984 Rosso Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Franco Bracardi Raffaella Carrà
1984 Amico Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1984 Stupida gelosia Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1984 Il mio computer Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1984 Competition Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1984 Bolero Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1984 Io ti amo Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Gianni Boncompagni Raffaella Carrà
1984 Tele-telefonarti Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1984 Loving you losing you Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1985 Grande festa Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1985 Una forza dentro te Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1985 Stasera io e te Gianni Boncompagni e Giancarlo Magalli Danilo Vaona Raffaella Carrà
1985 Se penso a te Gianni Boncompagni Danilo Vaona e Franco Bracardi Franco Bracardi
1985 Che cannonata Gianni Boncompagni Paolo Ormi Paolo Ormi
1987 Una domenica italiana Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni e Toto Cutugno Toto Cutugno
1988 Ma le donne Gianni Boncompagni Gianni Boncompagni e Paolo Ormi Marisa Laurito
1989 Che pizza la TV Gianni Boncompagni Franco Bracardi Mexico
1989 No te entiendo Gianni Boncompagni Franco Bracardi Mexico
1991 Non è la Rai Gianni Boncompagni Cristiano Minellono Le ragazze di Non è la Rai
1992 Bulli e pupe Gianni Boncompagni Cristiano Minellono I bulli e le pupe
1993 Affatto deluse Gianni Boncompagni Paolo Ormi Le ragazze di Non è la Rai
1993 Ailoviù Gianni Boncompagni Della Rosa Fraco Bracardi Francesca Gollini
1993 Tutta tua Gianni Boncompagni (Assolo) e Laura Migliacci E.Fratini Laura Migliacci e Roberta Carrano
1993 Tu e Mu Gianni Boncompagni (Assolo) e Laura Migliacci E.Fratini Laura Migliacci e Roberta Carrano
1994 Il telefonino Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Laura Migliacci e Roberta Carrano
1994 Che fatica Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Alessia Marinangeli
1994 Io ti amo suppergiù Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Stefania Del Prete e Letizia Mongelli
1994 Don Giovanni Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Loredana Maiuri
1994 La botta Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Michela Andreozzi
1994 Tutta colpa mia Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Stefania Del Prete
1994 Ne donna ne bambina Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Sabrina Impacciatore
1994 Sempre e solo no Gianni Boncompagni e Peppi Nocera Gianni Boncompagni Sabrina Impacciatore
1994 T'appartengo Gianni Boncompagni (Assolo), Franco Migliacci Ernesto Migliacci e Stefano Acqua Ambra Angiolini
1994 Margheritando il cuore Gianni Boncompagni (Assolo) Bruno Zambrini Ambra Angiolini
1994 Che bisogno d'amore Gianni Boncompagni (Assolo), Franco Migliacci Roberto Zappalorto Ambra Angiolini
1994 Si parte stanotte Gianni Boncompagni (Assolo), Franco Migliacci Roberto Zappalorto Ambra Angiolini
1994 Immagina che bello Gianni Boncompagni (Assolo), Franco Migliacci Roberto Zappalorto Ambra Angiolini
1994 Lunedì martedì Gianni Boncompagni (Assolo) Stefano Acqua Ambra Angiolini
1995 Niente di importante Gianni Boncompagni (Assolo) Stefano Acqua Pamela Petrarolo
1995 Difendimi Gianni Boncompagni (Assolo) R. Eberspacher, M. Goldsand Pamela Petrarolo
1995 Lasciami andare Gianni Boncompagni (Assolo) F. Palazzolo Gianni Boncompagni (Assolo) F. Palazzolo Pamela Petrarolo
1995 Ma che dici Gianni Boncompagni (Assolo) Stefano Acqua Stefano Acqua Pamela Petrarolo
1995 Ahi ahi Gianni Boncompagni (Assolo) F. Palazzolo R. Zappalorto Pamela Petrarolo
1996 Ti stravoglio Ernesto Migliacci R. Zappalorto e Gianni Boncompagni (Assolo) Ambra Angiolini
1996 Oggi no Stefano Acqua Stefano Magnanensi e Gianni Boncompagni (Assolo) Ambra Angiolini
1996 Aspettavo te Stefano Acqua Stefano Magnanensi e Gianni Boncompagni (Assolo) Ambra Angiolini
1996 Adesso ti prendo Ernesto Migliacci R. Zappalorto e Gianni Boncompagni (Assolo) Ambra Angiolini
1996 Ti do ancora amore Stefano Acqua G. Costantini e Gianni Boncompagni (Assolo) Ambra Angiolini
1996 Buoni amici Ernesto Migliacci R. Zappalorto e Gianni Boncompagni (Assolo) Ambra Angiolini
1996 Mi fai bene, mi fai male Ernesto Migliacci R. Zappalorto e Gianni Boncompagni (Assolo) Ernesto Migliacci Ambra Angiolini
1996 Piccolo Gatsby Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Peppino Mazzullo Topo Gigio
1996 Susy la pulce del west Gianni Boncompagni Franco Bracardi e Peppino Mazzullo Topo Gigio

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chi è. Mille nomi dell'Italia che conta, Roma, L'Espresso, I vol. 1986, p. 40.
  2. ^ a b Sottovoce, intervista di Gigi Marzullo, 8 marzo 2007
  3. ^ Chi è..., cit.
  4. ^ untitled
  5. ^ Stefania Ulivi, Tutte le pupe di Boncompagni, in Corriere della Sera, 9 luglio 1992, p. 32. URL consultato il 29 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il ).
  6. ^ Adesso Eva Robin's è "Primadonna", in la Repubblica, 7 settembre 1991, p. 41. URL consultato il 29 marzo 2010.
  7. ^ Emilia Costantini, Tutte le pupe di Boncompagni, in Corriere della Sera, 9 luglio 1992, p. 32. URL consultato il 29 marzo 2010.
  8. ^ Aldo Grasso, Coraggio Orietta, ribellati all'anemico nonno Boncompagni, in Corriere della Sera, 26 gennaio 1993, p. 30. URL consultato il 29 marzo 2010.
  9. ^ Giovanni Mariotti, Ambra per sempre: la minidiva con tanto bisogno di tenerezza, in Corriere della Sera, 28 ottobre 1994, p. 33. URL consultato il 29 marzo 2010.
  10. ^ Valerio Cappelli, Ambra per sempre: la minidiva con tanto bisogno di tenerezza, in Corriere della Sera, 28 ottobre 1994, p. 33. URL consultato il 29 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il ).
  11. ^ Sebastiano Messina, Anche per Mara la vita è tutta un quiz, in la Repubblica, 13 giugno 2003. URL consultato il 22 luglio 2016.
  12. ^ di Redazione, E' Morto Gianni Boncompagni, fece la storia del nostro piccolo schermo, in la Repubblica, 16 aprile 2017. URL consultato il 16 aprile 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN102369349 · SBN: IT\ICCU\RAVV\040642 · BNF: (FRcb14080884f (data)