Marco Giusti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Giusti (Grosseto, 24 dicembre 1953) è un critico cinematografico, saggista, autore televisivo e regista italiano.

È riconosciuto il suo modo di parlare per via della sua balbuzie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi da bambino a Genova con la famiglia intraprese giovanissimo la carriera di giornalista cinematografico. Entrato in Rai nel 1985 ha realizzato diversi programmi televisivi, tra cui Blob, Blobcartoon, Fuori orario, La situazione comica, Carosello, Scirocco, Orgoglio coatto, Fenomeni, Matinée, Soirée, Cocktail d'amore, Stracult e Base Luna. Nel 1974 è tra i fondatori della rivista Il Falcone Maltese assieme a Teo Mora ed Enrico Ghezzi. Nel 1996 ha curato la mostra su Carosello per la Triennale di Milano, nel 2004 la retrospettiva Italian kings of the B's - Storia segreta del cinema italiano per la Mostra del cinema di Venezia, per la quale cura anche, nel 2007, la rassegna sul western all'italiana e nel 2010 la retrospettiva La situazione comica. Tra i numerosi saggi da lui scritti si ricordano quelli dedicati alla storia di Carosello e le biografie di Moana Pozzi, Stan Laurel e Oliver Hardy, Roberto Benigni e Totò. Collabora da molti anni con L'Espresso e Il manifesto. È genero dell'ex ministro repubblicano Oscar Mammì[1], avendone sposato la figlia Alessandra, critica cinematografica de L'Espresso.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Laurel & Hardy, La Nuova Italia, Firenze, 1978; Il Castoro, Milano, 1997. ISBN 88-8033-087-X
  • Kim Arcalli. Montare il cinema, a cura di e con Enrico Ghezzi, Marsilio, Venezia, 1980.
  • Mel Brooks La Nuova Italia, Firenze, 1981.
  • Billy Billie. Tutti i film di Billy Wilder, a cura di e con Enrico Ghezzi, Editori del Grifo, Montepulciano, 1981. ISBN 88-85282-00-8
  • Genova in celluloide. Luoghi, protagonisti, storie. Genova, Parco dell'Acquasola, 11 luglio-10 agosto 1983, a cura di e con Claudio Bertieri, Ester De Miro e Marco Salotti, Genova, Comune di Genova, 1983.
  • Bossoli. Il Blob della lega, Theoria, Roma, 1993. ISBN 88-241-0338-3
  • Il libro di Blob, a cura di Vladimir Fava, Nuova ERI, Torino, 1993. ISBN 88-397-0753-0
  • Dizionario dei cartoni animali, Vallardi, Milano, 1993. ISBN 88-11-95503-3
  • Ambra, con Alberto Piccinini, Nuova ERI, Torino, 1994. ISBN 88-397-0902-9
  • Il blobbista Marco Giusti presenta: Buon compleanno cinema. 1895-1995. Cent'anni di cinema, Comix, Bologna, 1995. ISBN 88-7686-618-3
  • Prima e dopo la rivoluzione: Brasile anni '60, dal cinema novo al cinema marginal, con Marco Melani, Lindau, Torino, 1995. ISBN 88-7180-140-7
  • Il grande libro di Carosello. E adesso tutti a nanna..., Sperling & Kupfer, Milano, 1995. ISBN 88-200-2080-7
  • Carosello. Non è vero che tutto fa brodo. 1957-1977, a cura di e con Paola Ambrosino e Dario Cimorelli, Silvana, Cinisello Balsamo, 1996. ISBN 88-8215-008-9
  • Dizionario dei film italiani Stracult, Sperling & Kupfer, Milano, 1999. ISBN 88-200-2919-7; Frassinelli, Milano, 2004. ISBN 88-7684-813-4
  • Fatti coatti (o quasi), con Carlo Verdone, Mondadori, Milano, 1999. ISBN 88-04-43799-5
  • Moana, Mondadori, Milano, 2004. ISBN 88-04-53306-4
  • Dalla supercazzola al cane di Mustafà, Frassinelli, Milano, 2005. ISBN 88-7684-874-6
  • Il meglio di 90º minuto, Mondadori, Milano, 2006. ISBN 88-04-55935-7
  • Dizionario del western all'Italiana, Oscar Mondadori, Milano, 2007. ISBN 9788804572770
  • 007 all'italiana. Dizionario del cinema spionistico italiano con tutte le locandine più belle, Isbn Edizioni, Milano, 2010. ISBN 978-88-7638-187-4.
  • Il grande libro di Ercole. Il cinema mitologico in Italia (con Steve Della Casa), Edizioni Sabinae - Centro Sperimentale di Cinematografia, Roma, 2013. ISBN 978-8898623051
  • Vedo... l'ammazzo e torno. Diario critico semiserio del cinema e dell'Italia di oggi, Isbn Edizioni, Milano, 2013. ISBN 978-8876384998

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pascali (tv, 1995)
  • Almanacco delle profezie (tv, 1997/1998)
  • Coatto come Mario Brega (tv, 1999, con Paolo Luciani)
  • Il caso Piotta (tv, 2000)
  • Il mambo del Giubileo (video, 2000)
  • Totò 2001 (cm, video, 2000)
  • Il maresciallo Spacca (cm, video, 2000, co-regia Manetti Bros.)
  • Stracult - In difesa del cinema italiano che spacca (tv, 2001)
  • Antonelli Ennio? Campa… (tv, 2001)
  • Bella ciao - Genoa Social Forum - Un altro mondo è possibile (tv, 2001, con Sal Mineo, Roberto Torelli)
  • Garrincha (tv, 2001, con Paulo Cesar Saraceni, Roberto Torelli)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ sito

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN30808405 · LCCN: (ENn79015166 · SBN: IT\ICCU\CFIV\025817 · ISNI: (EN0000 0000 7833 9742 · GND: (DE133537757 · BNF: (FRcb124749152 (data)