Vincenzo Grella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vincenzo Grella
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia
Altezza 180 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ex centrocampista
Ritirato 28 gennaio 2013 - giocatore
Carriera
Giovanili
Flag of None.svg Springvale City
Squadre di club1
1996-1997 Canberra Cosmos Canberra Cosmos 10 (0)
1997-1998 Carlton Carlton 20 (2)
1998-2000 Empoli Empoli 5 (0)
2000-2001 Ternana Ternana 27 (0)
2001-2004 Empoli Empoli 88 (1)
2004-2007 Parma Parma 84 (2)
2007-2008 Torino Torino 28 (1)
2008-2012 Blackburn Blackburn 38 (0)
2012-2013 Melbourne Heart Melbourne Heart 1 (0)
Nazionale
1997-1999
1996-2000
2003-2013
Australia Australia U-20
Australia Australia U-23
Australia Australia
10 (0)
17 (0)
48 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 settembre 2011

Vincenzo Grella – detto Vince – (Melbourne, 5 ottobre 1979) è un ex calciatore australiano di origini italiane, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dello Springvale City, esordisce nella massima serie australiana nel 1996-1997 con i Canberra Cosmos, giocando 10 partite, e l'anno seguente si trasferisce al Carlton dove gioca 19 partite e segna 2 reti. Nel 1998-1999 gioca una partita con gli australiani e ad ottobre viene ceduto all'Empoli, in Serie A, dove gioca 5 partite, e a fine anno l'Empoli retrocede in Serie B. Non trovando spazio nella serie cadetta con gli empolesi, si trasferisce nella Ternana a febbraio e gioca 9 partite; nel 2000-2001 gioca 18 partite e a fine anno decide di tornare nell'Empoli, dove giocherà da titolare disputando 32 partite e contribuendo alla promozione della squadra in Serie A. Gioca titolare anche in massima serie, e colleziona nuovamente 32 partite condite da una rete, la prima in Serie A. Nel 2003-2004 gioca 24 partite e a fine anno viene ceduto al Parma. Al primo anno con gli emiliani colleziona 23 presenze, nel 2005-2006 gioca 35 partite e segna una rete, mentre nel 2006-2007 saranno 26 le partite e ancora una rete. È stato anche in alcune occasioni, in seguito a un infortunio occorso a Giuseppe Cardone, il capitano del Parma.[1]

Il 20 giugno 2007, svincolatosi dal Parma, firma un contratto triennale con il Torino, nella sua prima e unica stagione in granata totalizza 28 presenze segnando una rete.

Il club di Cairo il 26 agosto 2008 lo cede al Blackburn Rovers per 5 milioni di euro. Nel campionato 2008-2009 colleziona 15 presenze in campionato e 2 nella FA CUP.[2]

Dopo essere rimasto svincolato ed essersi allenato per alcune settimane con l'Empoli, il 18 ottobre 2012 fa il suo ritorno in Australia firmando per il Melbourne Heart FC, club che disputa la massima divisione locale A-League[3]. Il 28 gennaio 2013, annuncia il suo ritiro all'età di 33 anni, all'indomani dell'ennesimo infortunio subìto durante l'ultima partita giocata del campionato australiano.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per la Nazionale australiana e ha anche rappresentato l'Australia ai Giochi olimpici del 2000.

Grella e il compagno di squadra Mark Bresciano, furono esclusi dalla Confederations Cup del 2005 dal team manager australiano Frank Farina per permettere loro di partecipare allo spareggio salvezza della Serie A tra Parma e Bologna.[senza fonte] Grella ha anche giocato con Bresciano nel Carlton e nell'Empoli, prima dell'acquisto che li riunì nel 2004, quando andarono al Parma fino al 2006.

Nel novembre del 2005 giocò per i 'Socceroos' nei play-off per accedere alla fase finale della Coppa del Mondo FIFA contro l'Uruguay, una partita in cui l'Australia si qualificò per i mondiali tedeschi del 2006 per la prima volta in 32 anni. Nella fase finale in Germania giocò titolare, venendo scelto in una squadra che la FIFA aveva ipotizzato come il team FIFA della manifestazione, l'unico australiano della lista. La sua performance contro l'Italia fu scelta come una delle migliori di un australiano al torneo[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TMW A CALDO - Parma, Grella: "Siamo un po' delusi" Tuttomercatoweb.com
  2. ^ Toro: ecco Ventola e Grella - Gazzetta dello Sport
  3. ^ Grella saluta Empoli e torna in Australia: “giocherò contro Del Piero!”, radiobrunotoscana.it, 18 ottobre 2012. URL consultato il 19 aprile 2014.
  4. ^ Calciomercato: Vincenzo Grella si ritira dal professionismo
  5. ^ Vince Grella Gfdb.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Vincenzo Grella in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.