Gigi Ballista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gigi Ballista nel film Signore & signori (1966) di Pietro Germi.

Gigi Ballista, all'anagrafe Luigi Ballista (Firenze, 1º dicembre 1918Roma, 2 agosto 1980), è stato un attore cinematografico e conduttore televisivo italiano.

È stato uno dei grandi caratteristi della commedia all'italiana. Tra le sue migliori interpretazioni: il Professor Giacinto Castellan nel film di Pietro Germi Signore & signori (1966), Nathaniel Winkle nello sceneggiato televisivo di Ugo Gregoretti Il Circolo Pickwick (1968) e il Principe industriale nel film La Califfa di Alberto Bevilacqua (1970).

Era omosessuale[1][2].

Caratteristiche relative al timbro vocale[modifica | modifica wikitesto]

Una delle caratteristiche che lo ha senz'altro distinto tra gli altri attori, era la sua voce particolarmente roca; e a tal proposito (probabilmente per esigenze riguardo al personaggio interpretato) in alcuni film venne doppiato da altri attori o doppiatori; come nel caso di Febbre da cavallo in cui è doppiato da Antonio Guidi (in questa occasione il doppiatore gli diede un forte accento veneto), in Le fate in cui è doppiato da Mario Bardella e in La signora gioca bene a scopa? in cui è doppiato da Sergio Fiorentini (in quest'occasione il doppiatore gli diede uno spiccato accento emiliano).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gigi Ballista su cinemagay.it
  2. ^ Come raccontato da Salvatore Samperi in un'intervista per Amarcord, consultabile qui

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 69138562