Protagonista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Protagonisti" rimanda qui. Se stai cercando il complesso italiano I Protagonisti, vedi Protagonisti (gruppo musicale).

Il protagonista (o personaggio principale) è la figura centrale di un'opera narrativa, il soggetto intorno a cui la trama si sviluppa. Tale termine deriva dall'antica Grecia, in cui il protagonista era il primo attore di una compagnia teatrale: termini affini sono deuteragonista (il secondo personaggio per importanza, talvolta una guest star), comprotagonista[1] (qualora vi siano più figure centrali per la trama) e antagonista (rivale oppure nemico del protagonista).

In letteratura, il protagonista è solitamente l'eroe della storia narrata dal suo punto di vista: benché talvolta sia lui stesso la voce narrante, l'evoluzione narrativa non consente di inquadrare sempre protagonista e narratore in schemi prefissati. Essendo, in genere, il personaggio più seguito la sua drammatica evoluzione contribuisce a conferire interesse e ritmo all'opera.

Un noto espediente narrativo è quello del falso protagonista, ovvero un personaggio che inizialmente enfatizzato viene poi messo in secondo piano dall'apparizione di un altro.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Coprotagonista nella variante anglosassone.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]