Giuliano Carnimeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuliano Carnimeo (Bari, 4 luglio 1932) è un regista e sceneggiatore italiano, specializzato in film di genere (soprattutto spaghetti-western e commedie sexy).

È stato spesso accreditato con lo pseudonimo di Anthony Ascott.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha diretto oltre trenta film tra il 1964 (Panic Botton... operazione fisco!) e il 1988 (Quella villa in fondo al parco). È stato anche sceneggiatore e soggettista in sei film e assistente alla regia di Giorgio Simonelli.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis, Il giustiziere della strada in Fantafilm. URL consultato il 3 maggio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • I registi, Gremese Editore, Roma 2002.
  • Dizionario Bolaffi del Cinema italiano, Torino 1979.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 90606988 LCCN: nr2005026641