Massimo Mida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Massimo Mida, nome d'arte di Massimo Puccini (Falconara Marittima, 5 maggio 1917Roma, 21 aprile 1992), è stato un regista, critico cinematografico, sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mida, fratello del regista Gianni Puccini, prese il cognome di sua nonna come nome d'arte. Laureato in Giurisprudenza e diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, è stato in guerra lavorando per il "Centro Cinematografico dell'Aeronautica". È stato critico cinematografico per Paese Sera e l'Unione Sarda. Come sceneggiatore ha collaborato ad importanti film come Paisà, Achtung! Banditi!, Europa '51.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1963: (Amore in 4 dimensioni)
  • 1974: Il fratello

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 35764877 · LCCN: n80149867 · GND: 172619319 · BNF: cb12363405r (data)