Trentino (quotidiano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il quotidiano storico degli inizi del XX secolo del Trentino, vedi Il Trentino.
Trentino
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàquotidiano (1945-2021)
giornale on-line (dal 2021)
Generestampa regionale
Formatotabloid
Fondazione1945
SedeTrento
EditoreSocietà Editrice Tipografica Atesina
DirettorePaolo Mantovan
Redattore capoPierluigi Depentori
Sito webwww.giornaletrentino.it/
 

Il Trentino è un giornale on-line della Provincia autonoma di Trento di proprietà di GEDI Gruppo Editoriale[1] e dal 2016 del Gruppo Editoriale Athesia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Condivide alcune pagine con l'Alto Adige, della Provincia autonoma di Bolzano, con cui fino al 2000 formava un'unica testata che si chiamava Alto Adige.

La sede principale è a Trento in via Sanseverino, ma ha avuto redazioni anche a Rovereto e a Riva del Garda[2].

Cessazione pubblicazioni cartacee[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 gennaio 2021 la Società Editrice Tipografica Atesina ha annunciato, tramite il suo amministratore delegato Michl Ebner, che a partire dal 17 gennaio 2021 il Trentino cesserà le pubblicazioni cartacee e proseguirà solo online[3]. La decisione ha riscosso ampie critiche nel mondo politico ed editoriale trentino, venendo meno con la scomparsa della storica testata un'importante voce della vita democratica locale[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quotidiani Locali, su gruppoespresso.it, Gruppo Espresso. URL consultato il 9 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2010).
  2. ^ Gerenza, su trentinocorrierealpi.repubblica.it, Trentino. URL consultato il 9 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 19 dicembre 2008).
  3. ^ Luca Pianesi, Il Trentino chiude e il sistema (oggi) si straccia le vesti e si dice sorpreso ma (ieri) non ha fatto nulla per difendere quello che era uno dei suoi patrimoni, su ildolomiti.it. URL consultato il 15 gennaio 2021.
  4. ^ Maurizio Ferrandi, 75 anni di carta. La scomparsa del quotidiano Il Trentino, su salto.bz del 16 gennaio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN142524838