Tre tigri contro tre tigri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tre tigri contro tre tigri
Tre tigri contro tre tigri (Pozzetto).png
Cochi Ponzoni, Kirsten Gille e Renato Pozzetto in una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno1977
Durata115 min
Generecommedia
RegiaSergio Corbucci,
Steno
SoggettoMario Amendola,
Castellano e Pipolo,
Sergio Corbucci,
Giacomo Guerrini,
Cochi Ponzoni,
Renato Pozzetto,
Enrico Vanzina
SceneggiaturaMario Amendola,
Castellano e Pipolo,
Sergio Corbucci,
Giacomo Guerrini,
Cochi Ponzoni,
Renato Pozzetto,
Enrico Vanzina
FotografiaMarcello Gatti,
Emilio Loffredo
MontaggioAmedeo Salfa
MusicheGuido De Angelis,
Maurizio De Angelis
ScenografiaMario Ambrosino,
Andrea Crisanti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tre tigri contro tre tigri è un film collettivo del 1977 diretto da Sergio Corbucci e Steno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è diviso in tre episodi.

Primo episodio[modifica | modifica wikitesto]

Don Cimbolino, parroco in un paesino di campagna a maggioranza comunista, vede riempirsi la chiesetta di fedeli solo quando si diffonde la falsa voce di suoi rapporti con la moglie d'un pastore protestante, mandato per migliorare i rapporti con la Chiesa cattolica.

Secondo episodio[modifica | modifica wikitesto]

Il commesso viaggiatore Oscar, in realtà evaso innocuo, è adescato da un'apparente nobildonna giovane, vistosa e libertina, che in realtà nasconde, dietro le avances, una trasmissione di candid camera diretta da Nanni Loy, che interpreta se stesso con una buona dose d'autoironia.

Terzo episodio[modifica | modifica wikitesto]

L'avv. Scorza, che ha il terrore dei mezzi di trasporto, si trova costretto a vivere una rocambolesca avventura aviatoria al posto del suo capo, con la focosa sig.ra Nardi, facoltosa cliente dello studio.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

La musiche del film, scritte da Guido e Maurizio de Angelis, sono tutte di tipo liscio. La colonna sonora è un bellissimo tango dal titolo sconosciuto. Questo tango è l'unica musica del film, anche se suonata in modi e strumenti diversi, tranne nel primo episodio, quando viene eseguito un ballo liscio e nel terzo episodio, quando viene eseguito anche il valzer Sul bel Danubio blu (cantata dal tenore Manlio Rocchi e diretta da Paolo Villaggio).

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Il primo episodio è girato a Vararo, frazione del comune di Cittiglio in provincia di Varese.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]