Che c'entriamo noi con la rivoluzione?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Che c'entriamo noi con la rivoluzione?
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia, Spagna
Anno 1972
Durata 103 min
Genere commedia, drammatico, western
Regia Sergio Corbucci
Soggetto Sergio Corbucci
Sceneggiatura Sabatino Ciuffini, Sergio Corbucci, Massimo Franciosa
Produttore Mario Cecchi Gori
Produttore esecutivo Mario Cecchi Gori
Casa di produzione Fair Film, Midega Film
Distribuzione (Italia) Dear Film
Fotografia Alejandro Ulloa
Montaggio Eugenio Alabiso
Musiche Ennio Morricone
Scenografia Piero Filippone
Costumi Franco Carretti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Che c'entriamo noi con la rivoluzione? è un film diretto da Sergio Corbucci, con Paolo Villaggio, Vittorio Gassman, Eduardo Fajardo e Leo Anchoriz.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Guido Guidi, capocomico di una compagnia di guitti, in tournée in Messico, fa amicizia con un prete, segretario di un cardinale in missione, ed entrambi si fanno coinvolgere dalla rivoluzione.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Come ha raccontato Paolo Villaggio durante un'intervista alla trasmissione Stracult[1], dopo tre mesi di riprese la troupe si accorse che a causa di un guasto tecnico non era stata registrata neanche una scena. Gli attori pertanto dovettero rigirare il film da capo, impiegandoci stavolta solo 22 giorni in totale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema