I crudeli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I crudeli
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1967
Durata93 min
Generewestern
RegiaSergio Corbucci
SoggettoAlbert Band, Ugo Liberatore
SceneggiaturaJosé Gutiérrez Maesso, Ugo Liberatore
ProduttoreAlbert Band
Casa di produzioneAlba Cinematografica, Tecisa Film
Distribuzione (Italia)Cineriz
FotografiaEnzo Barboni
MontaggioNino Baragli, Alberto Gallitti
MusicheEnnio Morricone (accreditato come Leo Nichols)
ScenografiaJaime Pérez Cubero
CostumiNori Bonicelli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I crudeli è un film del 1967 diretto da Sergio Corbucci.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il colonnello Jonas e i suoi figli escogitano un sistema per derubare chiunque incontrino e per trasportare il bottino. Ma una giovane donna, alla quale il colonnello ha chiesto di fare la parte della vedova, sventa i loro piani e fa in modo che tutta la famiglia Jonas venga sterminata.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema