Gino Pernice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gino pernice in una scena del film Io non spezzo... rompo del 1971.

Gino Pernice, all'anagrafe Luigi Pernice (Milano, 6 maggio 1927Roma, 25 aprile 1997), è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È noto soprattutto per aver interpretato il ruolo del sindacalista nel film La classe operaia va in paradiso (1971) di Elio Petri, oltre che per la sua partecipazione a diversi film western, tra cui spiccano Django (1966) e Vamos a matar compañeros (1970), ambedue per la regia di Sergio Corbucci. Da ricordare anche l'interpretazione in Italiani brava gente (1964) di Giuseppe De Santis e Spaghetti House (1982) con Nino Manfredi.

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Prosa radiofonica Rai[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante fosse italiano, Gino Pernice è stato doppiato in varie occasioni da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Radiocorriere n. 17/1958

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN91799680 · ISNI (EN0000 0001 1952 6887 · SBN IT\ICCU\RAVV\308408 · LCCN (ENno2010087785 · GND (DE1031212590 · NLA (EN35216188 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010087785