Little Rita nel West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Little Rita nel West
Little Rita nel West.jpg
Screenshot del film
Titolo originale Little Rita nel West
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1967
Durata 90 min
Rapporto 2,35:1
Genere musicale, western
Regia Ferdinando Baldi
Soggetto Ferdinando Baldi
Sceneggiatura Ferdinando Baldi, Franco Rossetti
Produttore Manolo Bolognini
Casa di produzione B.R.C. Produzione Film
Distribuzione (Italia) Euro International Film
Fotografia Enzo Barboni
Montaggio Nino Baragli
Musiche Robby Poitevin
Scenografia Giorgio Giovannini
Costumi Franco Antonelli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Little Rita nel West è un film diretto dal regista Ferdinando Baldi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Far West: durante un assalto alla diligenza, Little Rita, con l'aiuto di Francis Fitzgerald Grawz, fa fallire l'assalto, ma prendono comunque l'oro che viene trasportato in un campo degli indiani, dove il capo indiano Bisonte Seduto vuole distruggerlo. Ma prima di distruggere l'oro, Little Rita vuole rubarne altro a Ringo, un assassino e a Django.

Nel saloon di un paesino mezzo morto, arrivano nel locale anche Francis e Little Rita, la quale sfida Ringo al duello, facendosi restituire l'oro. Poco dopo, Ringo però verrà definitivamente eliminato.

Ritornata da Bisonte Seduto, gli riferisce i fatti, ma nel frattempo, giunge la notizia che l'oro della diligenza, è stato rubato da Django. Incontrato Django, si fanno consegnare da lui la bara che contiene una mitragliatrice e dell'oro. Poco dopo, anche lui verrà ucciso da Rita.

Mentre Rita e Francis cavalcano nelle praterie, incontrano Black Star che con le sue quattro vacche cerca un posto dove poterle abbeverare. È qui che Little Rita si innamora di lui.

Poco dopo la curiosa banda di messicani di Sancho prendono in ostaggio Francis e Rita, volendogli estorcere informazioni per raggiungere l'oro. Nel seguito interviene Black Star per liberarli, e tutti e tre sono liberi di tornare al campo indiano.

Durante la notte Black Star tenta di rubare l'oro, ma viene scoperto dagli indiani, che gli offrono la possibilità di farlo condannare da un tribunale americano. Ascoltata la giuria, Star viene condannato a morte, ma la sentenza sarà da eseguire nel campo indiano.

Al campo indiano vengono sceneggiate le differenti modalità per uccidere una persona; ma Rita, innamorata di lui, ne chiede e ne ottiene la grazia.

Intanto in paese arriva la banda di Sancho, intenta a svaligiare la banca, ma Star che si trova in paese, ne uccide alcuni, tra cui Sancho. Volendo che sia eseguita la condanna, Black si vuole far giustiziare ugualmente, e viene rinchiuso momentaneamente in cella. Appena saputolo, Rita si precipita in paese, e dopo qualche tafferuglio, anche Black si dichiara.

Al campo indiano, intanto si procede all'esplosione della montagna per far scomparire l'oro. Successivamente nel paese si festeggia, e Rita dà l'addio a tutti andandosene via solitaria.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema