La sculacciata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La sculacciata
Sydne Rome in La sculacciata.jpg
Elena (Sydne Rome) in una scena del film
Paese di produzione Italia
Anno 1974
Durata 92 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Pasquale Festa Campanile
Soggetto Piero Regnoli
Alfonso Brescia
Sceneggiatura Silvano Ambrogi
Pasquale Festa Campanile
Luigi Malerba
Fotografia Salvatore Caruso
Montaggio Mario Morra
Musiche Gianni Ferrio
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La sculacciata è un film del 1974, diretto dal regista Pasquale Festa Campanile, tratto dalla commedia Neurotandem (1968) di Silvano Ambrogi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una coppia in crisi, Carlo e Elena Amatriciani, con problemi sessuali dovuti alla perdita di virilità del marito, cerca espedienti erotici per ritrovare la complicità e l'intesa. Tali tentativi non portano alcun beneficio, e alla fine la moglie tenta il suicidio; in seguito a questo, il marito ritrova la sua virilità e di conseguenza anche il matrimonio ne trarrà beneficio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema