Silvano Ambrogi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Silvano Ambrogi

Silvano Ambrogi (Roma, 17 novembre 1929Roma, 2 luglio 1996) è stato uno scrittore e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma nel 1929, ha trascorso la giovinezza a Migliarino Pisano, laureandosi in giurisprudenza all'Università di Pisa[1].

Bocca di Serchio e Marina di Vecchiano (PI) hanno ispirato il suo primo romanzo Le svedesi[2], scritto a 23 anni e pubblicato nel 1959 da Feltrinelli. Seguiranno L'ingrasso 1968 , Feltrinelli; Pottapia 1970, Feltrinelli; Fermati Adamo 1980, Mondadori; I vegeticoli, romanzo a puntate pubblicato su Amica che poi in volume diventerà Il ritorno degli alberi perduti 1991, Le Monnier (per gli alunni della III media).

Con I burosauri, un'opera satirica sulla burocrazia diventata presto un neologismo[3], vinse il premio Istituto del Dramma Italiano 1962.

L'opera resta tra le più celebri dell'autore e venne interpretata da un giovanissimo Roberto Benigni e in varie occasioni da Ernesto Calindri[4].

L'artista romano è morto il 2 luglio 1996 a Roma[5].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Le svedesi
  • L'ingrasso
  • Pottapia
  • Fermati Adamo
  • Il Ritorno degli alberi perduti
  • Prima fu la pantera (pubblicato a puntate sul Corriere dei Piccoli nel 1976)

Commedie[modifica | modifica wikitesto]

  • I burosauri
  • Il Capodoglio
  • Neurotandem
  • L'Arcitreno
  • Aquilaria
  • Rididonna
  • Attenzione rosso

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • C'è risata e risata
  • Quando Benigni ruppe il video
  • Un arabo perugino
  • Dizionario dello zio

Sceneggiature[modifica | modifica wikitesto]


Originali televisivi

Ciclo Le solitudini difficili (1976)

Il ciclo, in onda sul secondo programma della RAI dal 26 febbraio 1976, comprende i seguenti titoli:

  • La casa nuova
  • Attrice nota sola d'estate
  • Il rigorista


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scrittori: è morto Silvano Ambrogi, autore dei 'Burosauri', su www1.adnkronos.com, 2 luglio 1996. URL consultato il 1º aprile 2020.
  2. ^ Renato Leoni, Silvano Ambrogi – Le svedesi, su lindiceonline.com, 14 febbraio 2019. URL consultato il 1º aprile 2020.
  3. ^ Voce 'Burosauri', su treccani.it.
  4. ^ Uno spettacolo per ricordare Silvano Ambrogi, su ricerca.gelocal.it, 5 luglio 2014. URL consultato il 1º aprile 2020.
  5. ^ Luciano Lucignani, Morto l'autore dei 'Burosauri', su ricerca.repubblica.it, 3 luglio 1996. URL consultato il 1º aprile 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39451165 · ISNI (EN0000 0000 3572 0738 · LCCN (ENn94082667 · BNF (FRcb12342058k (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n94082667